BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Commissariato di Treviglio L’Antimafia si oppone alla chiusura

C'è anche la Commissione regionale Antimafia a dire no alla chiusura del Commissariato di Treviglio: il presidente Gian Antonio Girelli ha infatti interpellato nel merito il Ministro degli Interni Angelino Alfano.

Si aggiunge anche la voce della Commissione regionale Antimafia al coro che chiede al Dipartimento della Pubblica Sicurezza di non chiudere il Commissariato di Polizia di Treviglio: il presidente Gian Antonio Girelli (Pd) ha interpellato nel merito il Ministro degli Interni Angelino Alfano, ribadendo quanto già chiesto nelle scorse settimane dal Silp Cgil Lombardia, l’onorevole di Forza Italia Gregorio Fontana, il deputato del Pd Antonio Misiani e da oltre 1.500 cittadini trevigliesi che hanno sottoscritto la protesta di Forza Italia e del Partito Democratico.

"No alla chiusura del Commissariato di Polizia di Treviglio – ha detto Gian Antonio Girelli – è un presidio che va assolutamente mantenuto, soprattutto in considerazione della già sottodimensionata presenza di forze dell’ordine sul territorio bergamasco".

"L‘analisi dei fenomeni malavitosi – continua Girelli – , la loro ricaduta economica e sociale dimostrano come sia necessario il massimo impegno dello Stato nell’attività di contrasto. Giunge pertanto inaspettata e a mio giudizio particolarmente inopportuna la notizia dell’ipotizzata chiusura del Commissariato di Polizia di Treviglio. L‘importante attività svolta da questo presidio e il prossimo sviluppo infrastrutturale di questa parte di territorio regionale, unite all’evidente sottodimensionata presenza delle forze dell’ordine sul territorio bergamasco, devono indurre necessariamente a un ripensamento e al mantenimento del Commissariato di Treviglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Cinema.
    Votate M5* e finiranno di prendervi per il ……