BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scoppia la primavera, è arrivato l’anticiclone delle Azzorre previsioni

L'anticiclone delle Azzorre dopo aver inglobato mezza Europa, interessa ora più direttamente anche il nostro Paese”, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue: “Fino a venerdì ci aspettiamo condizioni di bel tempo con temperature decisamente miti e oltre le medie del periodo, in alcune aree più consone a fine aprile/inizio maggio”.

Più informazioni su

Scoppia la Primavera su tutta l’Italia. “Merito dell’anticiclone delle Azzorre che, dopo aver inglobato mezza Europa, interessa ora più direttamente anche il nostro Paese”, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue: “Fino a venerdì ci aspettiamo condizioni di bel tempo con temperature decisamente miti e oltre le medie del periodo, in alcune aree più consone a fine aprile/inizio maggio”.

La colonnina di mercurio, infatti, toccherà punte di 19-20°C al Nord e sui versanti tirrenici, se non addirittura superiori sulla Liguria; qualche grado in meno, ma comunque mite, sui versanti adriatici e all’estremo Sud, ancora esposti a una ventilazione più fresca dai quadranti orientali.

Farà caldo anche in montagna, specie sulle Alpi, dove si potranno raggiungere punte di 14-15°C a 1000m, fino a 11-12°C a 1500m con zero termico diurno oltre i 3000m; si manterrà pertanto marcato il pericolo valanghe.

Venerdì peggiora ma solo all’estremo Sud.

Nel weekend assisteremo a una maggiore variabilità. “Arrivano infatti correnti da Nord responsabili di un temporaneo aumento della nuvolosità sulle adriatiche, con qualche veloce acquazzone non escluso, in particolare a ridosso dell’Appennino, mentre la perturbazione in risalita dal Nord Africa riproporrà qualche pioggia tra Sicilia e Calabria, comunque localizzata – concludono da 3bmeteo.com – Attenzione, non stiamo parlando di maltempo, ma semplicemente di variabilità, che include anche la possibilità di avere ampi momenti soleggiati”.

Bel tempo sui restanti settori con, al più, qualche nube di passaggio, salvo maggiori addensamenti sui crinali alpini di confine, dove potremo avere del nevischio. Un cambiamento più deciso si intravede per la prossima settimana, quando potrebbero tornare piogge e anche un po’ di freddo; una ipotesi comunque ancora da confermare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.