BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La nostra bella città narrata nelle fotografie in mostra alla GAMeC

Dall'11 marzo al 1 aprile saranno esposte, nelle sale della GAMeC, le fotografie vincitrici del concorso “Bergamo. Una e mille sorprese”.

Le fotografie vincitrici del contest “Bergamo. Una e mille sorprese” sono ora visibili a tutti, esposte alla Galleria GAMeC di Bergamo, inaugurata l’11 marzo alle 18, la mostra resterà aperta fino al 1 aprile e sarà visitabile dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 19, e il giovedì dalle 10 alle 22.

Marco Dordoni, Alberto Gilberti e Gilberto Sironi, vincitori del concorso promosso da Comune di Bergamo e GAMeC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, sanno bene quanta storia possa essere racchiusa in una fotografia.

Con i loro scatti, hanno raccontato la città attraverso sensibilità uniche e autentiche, uno sguardo sognante e malinconico, con il battistero riflesso in una pozzanghera per Sironi, una visione più tradizionale sulla città bassa per Dordoni e, infine, la fiaba della Città Alta immersa tra le nuvole per Gilberti.

Le immagini vincitrici sono state scelte tra le oltre 828 arrivate alla giuria composta da Mario Cresci, Giacinto Di Pietrantonio, Emanuele Falchetti, Elio Betelli e Tullio Lodetti, a testimonianza di un concorso che ha saputo coinvolgere come pochi altri prima, stimolando partecipazioni creative e romantiche.

Roberta Garibaldi, delegata al turismo di Bergamo, ha dichiarato di essere rimasta senza parole nel riscontrare il successo dell’iniziativa e l’orgoglio degli organizzatori nel riuscire a valorizzare lo spirito identitario della nostra bella città. 

Durante la serata, inoltre, è stata presentata la mostra personale di Andrea Mastrovito “At the end of the line”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.