BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Impianti di Lizzola piste aperte solo nei week end

L’assemblea dei soci della Sviluppo Turistico Lizzola S.p.A. comunica che sino al termine della stagione invernale la stazione sciistica sarà aperta regolarmente solo nei week end.

L’assemblea dei soci della Sviluppo Turistico Lizzola S.p.A. comunica che sino al termine della stagione invernale la stazione sciistica sarà aperta regolarmente solo nei week end. La stazione sciistica di Lizzola è situata in Alta Val Seriana e si snoda tra i 2028 metri del Monte Vago e i 1262 del paese.

Cinque seggiovie e una copertura dell’80% delle piste con innevamento programmato fanno di Lizzola una località sciistica molto interessante. I più piccoli si possono divertire nel baby park dotato di nastro trasportatore e giochi gonfiabili in località Paghera.

I più esperti si possono invece sfogare su un buon numero di piste rosse per lo sci alpino che scollinano anche in Val Sedornia, dove la seggiovia Del Sole – Sponda Vaga rappresenta il primo tassello di un futuro possibile collegamento con Vilminore, Colere e Spiazzi di Gromo.

Una pista da fondo a Valbondione, località Casa Corti, con anelli facili di km 3, 5 e 7. Adatta soprattutto per le famiglie e per i giovani, la stazione offre numerose opportunità di svago: la pista “Due Baite”e lo snow park illuminati il sabato sera dalle ore 19.00 alle ore 22.00; giornate dedicate al free ride; ski stadium; scuola sci e camp invernali; meravigliosi percorsi per gli appassionati dello sci d’alpinismo portano alle cime del Monte Sansna, del Pizzo dei Tre Confini, del Pizzo di Petto; rifugi sulle piste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gino

    STAZIONE PIETOSA. OGNI ANNO PEGGIO. ROVINATA DA GESTIONE IGNOBILE. LIZZOLESI IN 50 ANNI SONO TORNATI INDIETRO INVECE CHE ANDARE AVANTI. FATE PENA. MERITATE DI CHIUDERE E SPARIRE. CHI HA FATTO LO STAGIONALE PER SCIARE NEI FERIALI COSA FA? CHIEDE IL RIMBORSO? NON E’ UNA STAZIONE DI PROVINCIA E’ UNA STAZIONE EXTRA TERRESTRE. NON HANNO NEMMENO IL BANCOMAT PER I BIGLIETTI. CHE PENA! POTREBBE ESSERE UN PICCOLO GIOIELLINO INVECE E’ L’EMBLEMA DELLA LIMITATEZZA.

    1. Scritto da Sky

      E per fortuna tutto in salsa nordica ed iper efficiente. C’era un “custode della Valle” che avrebbe dovuto rilanciare e.far sfavillare le valli e i monti. È servito solo a far cambiare loghi, nomi, modulistica, etc… L’ASL di Albino è chiamata “Valle Seriana e Val di Scalve”. Ma cosa c’entra la Val di Scalve con Albino? Solo burocrati miopi (ma per le poltrone e i benefit ci vedono benissimo).