BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le ragazze della pallavolo aprono gli incontri di Verba Manent

Si aprono lunedì 10 marzo le prenotazioni posti per il secondo appuntamento della stagione di Verba Manent. La forza delle parole; appuntamento che vedrà protagoniste le atlete della Foppapedretti Volley Bergamo, Roby Facchinetti e Giorgio Pasotti.

Si aprono lunedì 10 marzo le prenotazioni posti per il secondo appuntamento della stagione di Verba Manent. La forza delle parole.

La rassegna che ospita personalità della cultura, dello spettacolo, dello sport e che in questi prossimi appuntamenti vede protagonisti sul palco del teatro Sociale le atlete della Foppapedretti Volley Bergamo, Roby Facchinetti e Giorgio Pasotti.

Giovedì 27 marzo alle 21 al Teatro Sociale, Città Alta tocca alle atlete della Foppapedretti Volley Bergamo, squadra di pallavolo femminile aprire gli incontri con il pupplico di Verba Manent.

Nello sport l’universo femminile dà ulteriore prova delle sue capacità di sacrificio e di successo. In particolare la bellissima e ormai lunga avventura della squadra bergamasca ci porta ad entrare per una sera in uno spogliatoio, per capire dove la capacità di fare squadra e di esaltare a vicenda le personalità delle singole atlete inizia a costruire la vittoria che verrà.

Il Volley Bergamo è stato fondato nel 1991: partecipa al suo primo campionato nella stagione 1991-92, in Serie B1; nell’annata successiva, grazie al primo posto in classifica, la squadra viene promossa in Serie A2. Nella stagione 1992- 93, chiudendo il campionato nuovamente al primo posto, ottiene la seconda promozione consecutiva, questa volta in Serie A1. Nella stagione 1995-96 vince il suo primo scudetto. Il Volley Bergamo si conferma campione d’Italia per altre tre stagioni consecutive: in questo periodo si aggiungono al palmarès altri trofei, tra cui il primo titolo europeo, ossia la Coppa dei Campioni 1996-97, competizione vinta poi per altre due volte consecutivamente. Il 2003 segna un cambiamento nei vertici societari che porta alla nomina di presidente di Luciano Bonetti, patron della Foppa Pedretti, storico sponsor della società: la nuova dirigenza ottiene subito la vittoria del campionato e il trionfo nella terza competizione continentale, ossia la Coppa CEV 2003-04. La stagione 2012-13 vede poi un ulteriore rinnovamento che punta alla linea verde: spazio ai giovani talenti emergenti, un progetto che prosegue tuttora. In venti stagioni di serie A1, questi i titoli conquistati dalla Società bergamasca: 8 scudetti, 7 Champions League, 5 Coppa Italia, 6 Supercoppa Italiana e 1 Coppa CEV. Ingresso libero su prenotazione.

Prenotazione e ritiro biglietti a partire da lunedì 10 marzo Biglietteria Teatro Donizetti 035.4160 601/602/603 da lunedì a sabato dalle 13 alle 20.

Giovedì 17 aprile alle 21 sempre sul palco del Teatro Sociale sale Roby Facchinetti per raccontare la sua avventura professionale Da Astino a una carriera di successi.

Roby Facchinetti è un po’ un simbolo di successo per Bergamo. La sua inossidabile carriera con i Pooh e la sua personalità parlano da sole per lui, così come le recenti esperienze musicali che lo portano ad esplorare campi sconosciuti e a cimentarsi con nuove realtà.

Ingresso libero su prenotazione a partire lunedì 7 aprile Biglietteria Teatro Donizetti

L’istrione discreto. Giovedì 22 maggio tocca all’attore Giorgio Pasotti. Una crescita artistica regolare e sicura porta Giorgio Pasotti ad essere uno degli attori italiani più versatili e professionali. Compare in un cameo ne La grande bellezza, film candidato agli Oscar 2014.

Ingresso libero su prenotazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.