BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Crisi, in una settimana: quattordici fallimenti e 15 cessazioni

Nella settimana che va dal 17 al 23 febbraio sono 14 le imprese che hanno depositato istanza di fallimento alla Camera di commercio, 15 le imprese che hanno chiuso e 128 le nuove nate.

Più informazioni su

Nella settimana dal 17 al 23 febbraio sono 14 le imprese che hanno dichiarato fallimento. Nello stesso arco temporale preso in considerazione quindici imprese hanno chiuso, mentre hanno debuttato 128 nuove ditte. 

I FALLIMENTI

Hanno depositato l’istanza di fallimento alla Camera di commercio di Bergamo le seguenti società: La Commerciale F.M. Jolly di Adolfo Marta e C. Snc di Caravaggio; la 4 G Four Graphic di Belloni e C. Snc di Caravaggio; Com. Italf. Srl in liquidazione di Telgate; Merico Srl di Caravaggio; Siep Srl di Medolago; Samuele Panza & C. Srl di Pontida; Zero 4 Srl di Albino; Martina Srl di Calcinate; Cst Sas di Cestari Davide di Torre de’ Roveri; Villaggio Angelo Marzoli Resort Srl di Bergamo; Sosvedi Sas di Arzuffi Paolo e C. di Bergamo; N.C.S. Srl di Bergamo; Gima Group Srl di Bergamo e Pavimental M.A. Srl di Mornico al Serio. 

CANCELLAZIONI E ISCRIZIONI

Hanno depositato istanza di cancellazione dal 17 al 23 febbraio scorso quindici ditte, mentre sono state iscritte nel registro imprese ben 128 nuove azienda. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mark

    Ringraziate i nostri Politici, basta illusionio qui si andrà sempre peggio, basta profughi, basta lavoro nero, basta Politci mantenuti, Tutti devono prendere uno stipendio simile al Nostro, chi l’ha detto e l’ha ordinato di continuare a mantenere ste Gente che non fa nulla per Noi e per il bene dell’Italia, Rivoluzione