BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colantuono: “Viviamo alla giornata, siamo quasi arrivati al traguardo”

Stefano Colantuono e' soddisfatto per il secondo successo esterno della sua Atalanta, che avvicina i bergamaschi ad una salvezza anticipata. "Questi tre punti ci avvicinano alla salvezza in maniera importante" dice il tecnico romano ai microfoni di "Stadio Sprint" su Rai2. "Siamo venuti qui a giocarcela e potevamo sbloccarla anche nel primo tempo con Estigarribia e Moralez, poi nel secondo e' venuto il gol di Maxi ed e' stato tutto piu' facile anche perche' la Lazio non ha creato molto e noi alla fine potevamo anche raddoppiare".

Più informazioni su

Stefano Colantuono e’ soddisfatto per il secondo successo esterno della sua Atalanta, che avvicina i bergamaschi ad una salvezza anticipata. "Questi tre punti ci avvicinano alla salvezza in maniera importante" dice il tecnico romano ai microfoni di "Stadio Sprint" su Rai2. "Siamo venuti qui a giocarcela e potevamo sbloccarla anche nel primo tempo con Estigarribia e Moralez, poi nel secondo e’ venuto il gol di Maxi ed e’ stato tutto piu’ facile anche perche’ la Lazio non ha creato molto e noi alla fine potevamo anche raddoppiare" sottolinea il tecnico atalantino che sull’aver giocato in un Olimpico "silenzioso" per la protesta dei tifosi laziali, rimarca che "e’ sempre meglio giocare con i tifosi, ma il silenzio c’era per entrambe le squadre, anche se i pochi che c’erano si sono fatti sentire". Una vittoria e tre punti che pesano sul prosieguo del campionato: "Siamo quasi arrivati al traguardo, perche’ dagli altri campi, specialmente da quello del Livorno ci hanno dato una mano. Noi viviamo alla giornata cercando di fare il meglio da qui alla fine".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da roby

    chi si accontenta gode, comunque puoi sempre cambiare squadra la DEA si ama e basta!!!!!!!!

  2. Scritto da sepp

    con un piccolo particolare… negli anni 90 l’ Italia aveva il più bel campionato del mondo e ogni permanenza in A andava giustamente festeggiata. Oggi l’ Italia ha un campionato di seconda/terza classe, lontano anni luce da spagna, germania, inghilterra. E noi festeggiamo la nostra salvezza in sta triste bettola italica….. va be’ festeggiamo, del resto cos’ altro fare?