BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Acquedotto dei laghi Tubazioni riparate Il servizio torna regolare

Possono tornare a bere acqua in tutta tranquillità i cittadini dei 22 paesi serviti dall'acquedotto dei laghi. Nella tarda serata di sabato 8 marzo i tecnici hanno concluso i lavori alla rete di tubazioni interessata da un interventi di manutenzione nella zona di Endine Gaiano.

Possono tornare a bere acqua in tutta tranquillità i cittadini dei 22 paesi serviti dall’acquedotto dei laghi. Nella tarda serata di sabato 8 marzo i tecnici hanno concluso i lavori alla rete di tubazioni interessata da un interventi di manutenzione nella zona di Endine Gaiano. Le amministrazioni comunali possono revocare le ordinanze di bollitura emanate. “Si comunica che durante tutta l durata dell’intervento all’acquedotto dei laghi – si legge nella nota Uniacque – la rete è rimasta in pressione e non si sono riscontrati casi di mancanza do acqua o episodi di acqua torbida su tutto il territorio comunale. L’ordinanza di bollitura può essere ritirata e l’acqua erogata può essere utilizzata normalmente”.

I Comuni serviti dall’acquedotto sono Berzo San Fermo, Borgo di Terzo, Carobbio degli Angeli, Casazza, Castelli Calepio, Cenate Sopra, Cenate Sotto, Chiuduno, Endine Gaiano, Entratico, Foresto Sparso, Gaverina Terme, Gorlago, Grone, Luzzana, Ranzanico, San Paolo d’Argon, Spinone al Lago, Telgate, Trescore Balneario, Vigano San Martino, Zandobbio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da moretti mario

    i Bergamaschi si meritano un servizio adeguato a quello che pagano e alle reti che hanno realizzato in questi anni. Grazie a chi di dovere oggi abbiamo acqua e depurazione da paese civile.
    e poi se si rompe un autostrada dell acqua la si ripara in poche ore.

  2. Scritto da Silvia

    un applauso ai tecnici, che ci hanno salvato dal disagio di 4 giorni senza il bene più prezioso e..comodo :

  3. Scritto da Luigi

    Un grazie e un riconoscimento per l’efficienza e la capacità dimostrata, siamo bergamaschi e orgogliosi di esserlo!