BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mazzi di fiori da NoiViola per ricordare il titolare Lunedì sera la fiaccolata fotogallery

Centinaia di persone, amici e clienti, si sono fermata lungo tutta la giornata davanti al negozio NoiViola in via Sant'Alessandro a Bergamo per rendere omaggio a Gigi Marconi, il commerciante 50enne, che si è tolto la vita nel magazzino del suo negozio. Lunedì sera alle 19.30 la fiaccolata per le vie del centro e una veglia di preghiera.

Più informazioni su

Decine di mazzi di fiori deposisti oltre la serranda, centinaia di clienti e amici che sostano per qualche minuto davanti al negozio di NoiViola. Per tutta la giornata di sabato 8 marzo il viavai è stato continuo, inarrestabile. Tutti hanno voluto con un gesto, un momento di silenzio, un mazzo di fiori o un lumino ricordare uno dei titolari, Gigi Marconi 50 anni, che nel primo pomeriggio di venerdì 7 marzo con un gesto estremo si è tolto la vita nel magazzino del negozio.

Lo sgomento dei commercianti, dei vicini, dei residenti, dei tantissimi clienti e amici che attoniti non riescono a dare spiegazioni ad un gesto simile.

"Gigi è sempre stato solare, venerdì mattina è venuto da me e ha fatto colazione – racconta Tino, il titolare del Bar Haiti di piazza Pontida -. Mi ha detto: ridendo "Pensa a quanti soldi ti lascio qui". Gli ho risposto: "Meglio da me che dalla farmacia". Abbiamo riso, come sempre. Aveva dato appuntamento a lunedì ad alcuni amici, era sereno: nessuno poteva prevedere che potesse compiere un gesto simile. E’ inspiegabile". 

Intanto per lunedì sera alle 19.30 è stata organizzata una fiaccolata che partirà proprio dal negozio e si snoderà lungo le vie del centro. "Vorremmo poi trovarci in chiesa per una veglia di preghiera e ricordarlo così" conclude l’amico Tino.

Intanto sono stati fissati i funerali che si terranno martedì pomeriggio nella chiesa di Colognola. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.