BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Streap man, teatro e tanto altro per tutte le donne

Tanti gli appuntamenti proposti dai comuni e dai circoli culturali. Si può scegliere tra spettacoli teatrali, Gran Galà e cene che ripercorreranno le molteplici sfumature della personalità femminile.

Ecco alcune iniziative organizzate per passare in modo diverso e anche divertente l’Otto marzo, Giornata mondiale delle donne.

 

Sabato 8 marzo

Ore 10.30 Cineteatro Nuova Alba, SUISIO: hanno organizzato un incontro con l’ing. Piera Levi-Montalcini, nipote della scienziata e premio Nobel Rita Levi-Montalcini, alla quale le Amministrazioni intendono dedicare l’Istituto Comprensivo. Durante la mattinata, aperta agli studenti e ai genitori dell’Istituto Comprensivo di Suisio che comprende anche le scuole di Bottanuco e di Medolago, oltre ai rappresentanti delle istituzioni comunali e scolastiche, tra cui Gianna Cesaretto, Assessore all’Istruzione del Comune di Suisio, promotrice dell’incontro, interverrà anche Gianvito Martino, fondatore di BergamoScienza, allievo della prof.ssa Levi-Montalcini e responsabile dell’Unità di Neuroimmunologia, dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano.

 

Ore 20 al Castello degli Angeli, CAROBBIO DEGLI ANGELI: Gran Galà de “Il Prescelto”, una serata dedicata al vino, alle donne e alla bellezza nella sua massima espressione. I vini dell’azienda si presenteranno apparentemente anonimi, rappresentando la purezza della microvinificazione e dell’affinamento in barriques durante un percorso di sapori proposti dalla cucina del ristorante Barbariccia. Il simposio coinvolgerà i commensali nell’espressione del loro piacere proclamando così “Il Prescelto” dell’anno. Per info info@castellodegliangeli.com

 

Ore 20 al ristorante Palazzo Colleoni, CORTENUOVA: si terrà una simpatica serata aperta a donne e uomini dal titolo: “Donne a Palazzo” Cinquanta sfumature di… femminilità". A cena tra cinema, arte, poesia e ironia. Tra una portata e l’altra verranno proiettate immagini e spezzoni di film con figure femminili celebri. Una relatrice ripercorrerà i tratti salienti e le molteplici sfumature della personalità femminile, mentre un lettore reciterà alcuni passi intriganti, curiosi e –perché no- ironici.Prenotazioni:  3287448046   promoeventi@email.it. 

 

Ore 20.45 Auditorium delle Scuole Medie, CURNO: lo spettacolo teatrale “Luna di Mele” de “L’una e l’altra teatro”: due attrici (Adriana Giacchetti e Francesca Varsori) porteranno sulla scena la vita quotidiana delle donne di oggi con tutte le sue difficoltà. Al termine della rappresentazione l’associazione “Le Muse” offrirà un piccolo rinfresco per allietare i presenti e favorire il dibattito sullo spettacolo. L’amministrazione comunale di Curno ha pensato ad un progetto culturale di ampio respiro che è stato chiamato “Alla Pari”: l’obiettivo è quello di far nascere il dibattito sulla figura femminile, sempre in trasformazione, suscitando domande profonde e non risposte stereotipate e facili. Per questo “Alla pari” non potrà escludere una riflessione sulla relazione tra i diversi generi nella nostra società.

 

Ore 21 Auditorium Città di Albino, ALBINO: serata dedicata alla canzone italianad’autore con i musicisti Oliviero Biella e Marino Remigi e letture con Silvia Pala. Serata promossa dal Comune di Albino con le associazioni di volontariato Mamme del Mondo e Fiori di Loto.

 

Ore 21 Biblioteca Comunale, VERDELLINO: organizzato dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Comunale di Verdellino, il poeta dialettale Gigi Medolago, noto come Il Bergamasco, interpreterà le proprie poesie, accompagnato da Carla Passera e dalla musica del flauto di Silvia Teoldi. Ingresso gratuito.

 

Ore 23 Hangar 73, ORIO AL SERIO: Festa della Donna con la musica dance, house e revival anni 70/80/90 di Steve Romei e due bravissimi streap man ingaggiati per far divertire tutte le ragazze e le signore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.