BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Venditti al Casinò di Campione d’Italia: già tutto esaurito

Ha registrato il sold out con ben oltre due settimane di anticipo il concerto che Antonello Venditti terrà nel casinò svizzero. L’esibizione, che rientra nel tour “’70/’80… Ritorno al futuro”, vede protagonista il cantautore romano dopo la sua apparizione nel film “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, fresco vincitore dell’Oscar.

L’apparizione di Antonello Venditti nel premio Oscar “La grande bellezza” s’incastona nel tour “’70/’80… Ritorno al futuro” che il cantante romano porta a Campione d’Italia il 22 marzo e che, come era prevedibile, risulta già tutto esaurito.

Partito un mese fa da Bologna, lo spettacolo approderà nel Salone delle feste del Casinò campionesse che si conferma un polo del migliore intrattenimento con una proposta all’altezza delle sue tradizioni. Precisamente, la serata si aprirà alle 20 con la cena, mentre il concerto prenderà il via alle 22.

Quanto a “’70/’80 …Ritorno al futuro”, per bocca dello stesso Venditti segna “il tempo in cui la mia storia torna come speranza di non vissuto a riempire la nostra vita”. Lo dice spiegando che “quaranta anni passati insieme per tutti potrebbero costituire la nostra storia,ma le canzoni che l’hanno rappresentata e che proporrò sono il nostro ritorno al futuro".

Un concerto-evento teatrale, dunque, che ripercorre canzoni e successi tra gli anni ’70 e gli anni ’80, a cavallo dei quali Antonello Venditti è stato indiscusso protagonista con album memorabili, da "Theorius Campus" a "L’orso bruno", da "Lilly" a "Sotto il segno dei pesci", da "Buona domenica" a "In questo mondo di ladri", oltre a motivi che sono ormai grandi classici: è appena il caso di citare "Roma capoccia", "Le cose della vita" ,"Le tue mani su di me", "Marta", "Sara", "Compagno di scuola", "Notte prima degli esami", "Bomba o non bomba"," Modena","Ci vorrebbe un amico", fino a "Giulio Cesare", "Piero e Cinzia" e alla superhit "Ricordati di me".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.