BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lavori all’acquedotto Giorni di disagio in tutta la Valle Cavallina

In gran parte della Valle Cavallina, domenica 9 marzo, sospensione della fornitura di acqua idropotabile per consentire un intervento sull'acquedotto dei laghi e fino a giovedì 13 l'acqua non può essere bevuta.

Più informazioni su

A causa dei lavori di riparazione urgente sulla condotta adduttrice dell’Acquedotto dei Laghi in Comune di Endine Gaiano (in corrispondenza dell’attraversamento in subalveo del torrente Fossadone), durante la giornata di domenica 9 marzo si potrebbero verificare cali di pressione e/o mancanza totale di portata in una ventina di comuni del comprensorio della Valle Cavallina.

Il cantiere rimarrà aperto dal primo pomeriggio di domenica 9 marzo e presumibilmente fino alle 9 del mattino di lunedì 10. L’alimentazione agli impianti comunali sarà interrotta alle 12 di domenica 9 marzo in base ai consumi ed ai connessi tempi di svuotamento dei serbatoi di compenso, si interromperà successivamente l’erogazione all’utenza.

Uniacque si impegna a mettere in campo ogni accorgimento tecnico volto a limitare il più possibile il disagio per gli utenti.

Anche i Sindaci sono stati coinvolti per i necessari provvedimenti e per dare capillare diffusione dell’ intervento e per il contenimento dei consumi idrici dalle 6 di domenica 9 marzo alle 20 di lunedì 10 marzo e, successivamente alla conclusione dei lavori, per la limitazione d’uso dell’ acqua dalle 7 di lunedì 10 marzo fino alle 7 di giovedì 13 marzo.

Durante quest’ ultimo periodo l’ utenza deve rispettare le seguenti precauzioni sull’acqua corrente:

• non deve essere bevuta;

• non deve essere utilizzata per l’ igiene orale;

• non può essere utilizzata per la preparazione di cibi freddi, bevande, per il lavaggio di alimenti o per il risciacquo di utensili da cucina e stoviglie;

• può essere utilizzata, senza limitazioni di sorta, se fatta bollire per almeno cinque minuti, a condizione che non abbia odori o colorazione anomali.

Per fornire ogni supporto o informazione che si rendesse utile o necessaria durante tutto il tempo dell’intervento si può chiamre i numeri 0363 944456 – 0363 944409, numero verde 800123955.

In caso di maltempo l’intervento sarà rinviato a data da destinarsi.

Si ipotizza, nella situazione più sfavorevole, l’interruzione dell’erogazione dell’acqua nelle diverse zone a partire e nelle seguenti fasce orarie di domenica 9 marzo: tra le 12.00 e le 14.00 circa Tra le 14.00 e le 16.00 circa Tra le 16.00 e le 19.00 circa Dopo le 19.00

CAROBBIO DEGLI ANGELI: Località Duria, via Alla Chiesa, via de Gorsa RANZANICO: Via Madrera, via Zenera e SS 42

CASAZZA: (esclusa la frazione di Colognola che non subirà interruzioni)

GRONE BERZO SAN FERMO ZANDOBBIO: località Sommi

BORGO DI TERZO FORESTO SPARSO LUZZANA: (esclusa via Valle)

GAVERINA TERME ENTRATICO: località Sommi dell’Acqua che non subirà interruzioni)

ZANDOBBIO: (esclusa località Sommi)

VIGANO SAN MARTINO TRESCORE BALNEARIO

TRESCORE BALNEARIO: località Vallesse e Colle Pineta

GORLAGO

CENATE SOTTO: zona centro paese

CENATE SOPRA: (esclusa la località Sant’Ambrogio che non subirà interruzioni)

SAN PAOLO D’ARGON

CHIUDUNO

CASTELLI CALEPIO

Saranno possibili inoltre cali di portata e pressione, interruzioni localizzate e/o temporanee, dalle 13 di domenica 9 marzo nelle seguenti località:

• Pura e San Felice in Comune di Endine Gaiano;

• Mortini e Santo Stefano in Comune di Carobbio degli Angeli;

• Minardi in Comune di Trescore Balneario;

• Montecchio alto (zona sede alpini) in Comune di Gorlago;

• Via Acquasparsa in Comune di Grone.

Alcune utenze poste in punti critici della rete potrebbero in ogni caso essere oggetto di disservizio con tempistiche differenti.

 www.uniacque.bg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.