BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gewiss per l’Expo è main partner del Padiglione Italia

A 420 giorni dall'apertura dell'Expo 2015 c'è una novità tutta bergamasca: la Gewiss di Cenate Sotto è main partner del Padiglione Italia, la struttura che sarà sede del Paese organizzatore dell'esposizione.

La Gewiss è main partner del Padiglione Italia all’Expo di Milano. A 420 giorni dall’apertura dell’esposizione universale di Milano che avrà per tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita", le uniche due aziende main partner del Padiglione Italia sono la Martini e la Gewiss, il gruppo di Cenate Sotto fondato nel 1970 dal Cavaliere del lavoro Domenico Bosatelli.

Il Padiglione Italia raccoglie su 12mila metri quadrati una serie di edifici e spazi aperti che ospiterà la partecipazione del Paese organizzatore dell’esposizione e sarà un elemento di straordinaria importanza e attrattività per tutti i visitatori. All’interno del padiglione, progettato dallo Studio Nemesi&Partners, sarà realizzato anche il Palazzo Italia che sarà il luogo di rappresentanza dello Stato e del Governo italiano. Una struttura concepita come un edificio permanente a basso impatto ambientale, classe energetica A, che integrerà strategie passive per ridurre il consumo energetico con tecnologie che prevedono l’uso di risorse rinnovabili, come per esempio gli impianti solari e fotovoltaici. In questo contesto Gewiss sarà main partner.

La società di Cenate Sotto propone soluzioni e realizza prodotti per la domotica, l’energia e l’illuminotecnica per i settori residenziale, terziario e industriale.

Presente in 80 Paesi, Gewiss conta sette stabilimenti produttivi (quattro in Italia e gli altri tre in Germania, Portogallo e Francia) e dieci società commerciali. Società per azioni, con un capitale sociale di 60 milioni di euro interamente versate, vanta un catalogo con ventimila prodotti e cinquecento brevetti.

Se Gewiss si conquista un posto di primo piano ad Expo diventando main partner del Padiglione Italia, si rammenta che Italcementi e Sacbo (la società che gestisce l’aeroporto di Bergamo) figurano tra i primi sponsor dell’appuntamento milanese. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.