BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furti nelle case e fuga con auto dei proprietari: 3 arresti a Bergamo

E' stata arrestata mercoledì pomeriggio a Bergamo la banda composta da tre uomini specializzata nei furti nelle abitazioni. Definiti estremamente pericolosi per la società, avevano saccheggiato numerose abitazione nella provincia di Perugia, spingendosi fino a Siena.

E’ stata arrestata mercoledì pomeriggio a Bergamo la banda composta da tre uomini specializzata nei furti nelle abitazioni. Definiti estremamente pericolosi per la società, avevano saccheggiato numerose abitazione nella provincia di Perugia, spingendosi fino a Siena.

Ieri per i tre giovani ma già esperti ladri sono arrivate le manette. I carabinieri sono riusciti a bloccare i malviventi a Bergamo, dopo che il terzetto era riuscito a fuggire a un posto di blocco a Cesenaabbandonando la loro auto e allontanandosi a piedi per le campagne per poi riprendere la fuga su un’altra auto, rubata.

I tre, cittadini albanesi tra i 21 ed i 24 anni, sono ritenuti responsabili di alcuni furti in abitazione a Sovicille (Siena) e Castiglion Del Lago (Perugia) nel novembre scorso, ma i carabinieri escludono che a loro possano essersi aggregati talvolta dei complici per compiere veri e propri raid nelle abitazioni più isolate.

I furti venivano effettuati sempre con lo stesso modus operandi: prima saccheggiavano le case e poi si davano alla fuga sulle auto rubate ai proprietari delle case ‘ripulite’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.