BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, pedone investito da un bus in via Suardi

Poco prima delle 7, giovedì mattina, è avvenuto un incidente in via Suardi a Bergamo. Dalle primissime informazioni sembra ci sia una persona in gravi condizioni, forse un pedone investito, e un'altra persona ferita leggermente. A Capriate, un'ora dopo, altro investimento con un ferito.

Più informazioni su

Due incidente in città e provincia di prima mattina.

Poco prima delle 7, giovedì mattina, è avvenuto un incidente in via Suardi a Bergamo con due uomini di 47 e 73 anni coinvolti.

Dalle primissime informazioni sembra ci sia una persona in gravi condizioni, un pedone investito da un autobus, e un’altra persona ferita leggermente.

Sul posto i sanitari del 118 e gli agenti della polizia. Secondo una prima ricostruzione, il 73enne avrebbe attraversato improvvisamente la strada mentre non si trovava sulle strisce pedonali e il pullman della linea 11, che stava viaggiando sulla corsia preferenziale in direzione di via Corridoni, non è riuscito a evitare l’impatto. Il 73enne è stato trasportato in codice rosso al Papa Giovanni XXIII, mentre il conducente del pullman, un 47enne, è stato trasferito sotto choc alle Cliniche Gavazzeni per gli accertamenti del caso. 

 A Capriate, poco prima delle 8, un altro investimento: è successo in via Vittorio Veneto, ferita in modo leggero una ragazzina di 13 anni. Sul posto i carabinieri di Treviglio.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maurizio

    Ma quanti testimoni ! Ovvio,è colpa dell’autista che ha preso Via Suardi per Monza e non del povero pedone che credeva di essere ancora nel parco Suardi.L’ignoranza italica è quella del pedone che pretende di avere precedenze ovonque e non solo sulle strisce pedonali ,attraversare ai semafori quando ormai ha già il rosso e,per far prima,attraversare la strada in diagonale !

    1. Scritto da Gio

      L’attraversamento in diagonale e’ possibile negli incroci dove il semaforo diventa verde solo x i pedoni

    2. Scritto da Emiliano

      …Ormai ci sono attraversamenti pedonali ogni 100/200 m in città. Il vole attraversare altrove è una prova di ignoranza e spavalderia gratuita. Spero solo che il povero pensionato possa sopravvivere per ricordarsi la lezione. Speriamo.

    3. Scritto da Emiliano

      Maurizio, sono d’accordo con lei. La circolazione promiscua (auto, pedoni, biciclette, ecc) ho bisogno di regole precise. Questo per evitare situazioni di pericolo. Le strisce pedonali servono per identificare una zona sicura di attraversamento della carreggiata. Se un pedone non utilizza l’area preposta (e ce ne sono molte) perde il diritto di precedenza, ovviamente in un contatto pedone-autobus si fa in fretta a capire che ha la peggio….

      1. Scritto da Aldo

        Inoltre, quando conseguii la patente io, mi insegnarono che il pedone può iniziare ad attraversare la sede stradale (anche sulle strisce) soltanto DOPO essersi assicurato che non sopraggiungano veicoli né da sx né da dx. Invece molti, fidandosi della “tutela” che gli danno le strisce, impegnano l’attraversamento lo stesso… E’ chiaro che in casi simili, si frena lo stesso e lo si lascia attraversare; però un po’ di attenzione in più non guasterebbe…

  2. Scritto da veronica

    Ieri stavo attraversando sulle strisce cn i miei figli uno di 10 anni e uno di 5 mesi e meZzo nel passeggino….un camion si e fermato per farci attraversare …. Un cr….. Per nn dire di peggio ha sorpassato il camion io sono riusxita per un pelo a tirare per il cappuccio mio figlio grande e spostarmi indietro con il passeggino se no ci prendeva in pieno!! tutto questo a capriate…. Ma soprattutto stavo attraversando sulle stisce

  3. Scritto da Andrea

    investito da un autobus dell’atb…absurd….per evitare l’impatto vuol dire che non andava piano…

  4. Scritto da marco

    Si corre troppo non si rallenta vicino alle strisce pedonali e non ci si ferma mai per dare precedenza ai pedoni questa è ingoranza italica meditate gente…..

    1. Scritto da Emiliano

      Lei è mai stato in Svizzera? I pedoni si fermano di fronte al passaggio pedonale (se non regolato semaforicamente) e mostrano chiaramente l’intenzione di attraversare. Le auto rallentano, si fermano e permettono al pedone di attraversare. L’ignoranza italia di cui lei parla è presente in tutti i soggetti che circolano: pedoni, automobilisti, ciclisti, motociclisti, autisti, ecc. Non trova?!?!?

      1. Scritto da residente

        La invito a fare lo stesso all’attraversamento pedonale nei pressi della Fara dove c’è la telecamera della ZTL, poi ci faccia sapere…
        Sia prudente però!

        1. Scritto da anna

          E’ vero la Fara è pericolosissima per noi e per i nostri figli. Le strisce non bastano sarebbe necessario creare qualche dosso per limitare la velocità.