BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sole e temperature su, ma non è ancora ora del cambio di guardaroba

“La situazione sta lentamente cambiando - spiega 3BMeteo - Venti umidi che hanno soffiato senza sosta per quasi tutto l'Inverno, portando tanta pioggia ma anche poco freddo, stanno per lasciare il Mediterraneo. Questo perché sull'Europa centrale si formerà un'alta pressione che farà da muro all'arrivo di altre piovose perturbazioni, costrette invece a portarsi verso Inghilterra e Scandinavia”.

“La situazione sta lentamente cambiando – spiega 3BMeteo – Venti umidi che hanno soffiato senza sosta per quasi tutto l’Inverno, portando tanta pioggia ma anche poco freddo, stanno per lasciare il Mediterraneo. Questo perché sull’Europa centrale si formerà un’alta pressione che farà da muro all’arrivo di altre piovose perturbazioni, costrette invece a portarsi verso Inghilterra e Scandinavia”.

A beneficiare di questa situazione maggiormente stabile e soleggiata sarà il Nord Italia dove le temperature, in aumento, si porteranno di giorno sui 16/18 gradi con valori di 1-2 gradi sopra le medie del periodo.

Il bel tempo conquisterà anche il Centro Tirrenico, mentre il Sud dovrà fare i conti, almeno fino a martedì 11, con condizioni di instabilità e clima fresco.

Ma l’esperto Francesco Nucera mette in guardia: nonostante gli ‘accenni di Primavera’ non è ancora giunto il momento di fare il cambio di guardaroba. “Marzo sarà un mese altalenante. Si passerà infatti da periodi tranquilli e primaverili ad altri umidi e piovosi. Anche le temperature avranno un andamento a montagne russe, una situazione tipica dei periodi di transizione come la Primavera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.