BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, caccia ai vandali che di notte imbrattano il centro – Video e foto fotogallery

Si firmano “Cms” i tre giovani che nelle ore notturne realizzano alcuni graffiti sui muri della città. L'ultimo raid domenica in via San Bernardino, stavolta ripreso dalle telecamere di un negozio che ha diffuso le immagini per scovare i graffittari

Più informazioni su

Si firmano “Cms”, e da qualche notte stanno imbrattando il centro di Bergamo. Sono tre giovani ragazzi che, approfittando del buio e della poca gente in giro, nelle ore notturne realizzano sui muri della città alcuni graffiti (tra l’altro nemmeno di buona fattura).

Entrano in azione intorno alle 2, zaino in spalla e viso camuffato dal cappuccio del giubbetto e da un paio di occhiali. Uno dei tre gira addirittura a volto scoperto. Il piano di azione è ormai consolidato: una volta individuata la parete da dipingere, uno si ferma, estrae velocemente dalla tasca una bomboletta e in pochi secondi realizza “l’opera d’arte”, mentre gli altri due controllano che non arrivi nessuno.

L’ultimo raid nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 marzo, in via Moroni, in via Elba e in via San Bernardino. Questa volta, però, l’atto vandalico è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un negozio. Il proprietario, amareggiato, ha diffuso le immagini nella speranza di scovare i tre e far loro pagare le spese per pulire il muro.

Guarda il video:

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da muradur

    cerchiamo di identificarli…poi facciamogli pulire con la lingua le scritte sui muri gettando di tanto in tanto un po di diluente, vedrete che passerà lla voglia ai tre deficenti

  2. Scritto da fausto

    fra atalanta e lega nord , abbiamo i muri delle case,viadotti ecc rovinati da scritte ridicole e senza senso.tanto poi non gli fanno niente quando li beccano.anzi ,vengono giustificati dal fatto che qualcuno di loro fa beneficenza……………………

  3. Scritto da Bergamasco D.o.C

    La tramvia della valle seriana e zeppa di CMS ovunque e non solo, hanno anche imbrattato alcuni tram!! sono osceni !!!
    il sottoscritto li ha visti anche in pieno giorno, a volto scoperto e se ne fregano delle parole o dei rimproveri!!!
    sono giovanissimi e la citta si accorge adesso?????????

    Ma per favore non fate ridere!!!!

  4. Scritto da Colibri

    sia in Provincia che in Città sono decenni che le mura di abitazioni recinzioni porte portoni chi più ne ha ne metta hanno tutte la dicitura Atalantina sia in lettere che cifre mai nessuno ha fatto o fa
    qualcosa?????

    1. Scritto da bergamasc

      Vabbè…se c’è di mezzo l’Atalanta allora va tutto bene…possono imbrattare quanto vogliono…
      p.s. affermazione ovviamente ironica ma, purtroppo, realistica nel nostro bel paesotto di provincia.

  5. Scritto da sepp

    proporrei di applicare la legge del taglione e stampare loro in faccia la scritta: CRETINO

  6. Scritto da domenico

    si è accorti del fenomeno solo adesso ?

  7. Scritto da kappaò

    questo disagio e malessere sociale che sta montando , vedere anche i fatti di Seriate e altri vandalismi su auto in città, potrebbe essere l’ inizio di fatti ancor più problematici .. anche in passato si passò dai teddy boys a “bande” ben più problematiche …..
    comunque .. occupiamoci anche delle brutture cittadine “legalizzate” , tipo certe recenti pavimentazioni di cubetti di porfido fatte in città alta , con materiale non affine …….

    1. Scritto da gp

      DIsagio e Malessere sociale????!!!
      Ma, per favore, apriamo gli occhi e smettiamo di cercare alibi!
      Qui si tratto solo di maleducazione (per non dir di peggio) e impudenza!

  8. Scritto da Maurizio Bizioli

    Quando li beccate, potreste essere così gentili da farmi sapere nome e cognome, visto che anch’io come amministratore del mio condominio in via Ravizza ho un conto in sospeso con questi signori ?