BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Automotive, tendenze 2014 Dal salone di Ginevra alla ricerca di auto usate

Il salone di Ginevra 2014 segna un ritorno alla “normalità” rispetto alle passate edizioni con maggiore equilibrio tra auto stravaganti e modelli adatti a tutte le tasche. Come sempre sarà un grande successo ma la domanda di auto è in forte calo: il mercato dell'usato continua a ricoprire una buona fetta del mercato.

Più informazioni su

Il salone di Ginevra 2014 segna senz’altro un ritorno alla normalità rispetto alle passate edizioni, per le quali hanno fatto da padrone novità come quelle della Ferrari con la sua La Ferrari e della Lamborghini, con la Veneno. Quest’anno ci sarà ancora spazio per modelli più stravaganti ma allo stesso tempo regnerà maggior equilibrio tra i modelli di auto adatte a tutte le tasche.

Il salone si terrà dal 6 al 16 marzo, nella abituale location, il Palaexpo di Ginevra.

In linea con la varietà di budget promessi, alcuni dei modelli più importanti presentati quest’anno al salone dell’auto di Ginevra saranno: la Lamborghini Huracan, con i suoi 610 cavalli di potenza e un motore V-10; la nuova Ford Focus una delle auto più vendute nel mondo, a cui non sono stati apportati grandi cambiamenti se non un design lievemente modernizzato e un motore a benzina più efficiente; e ancora il nuovo modello della VW Golf un mix vincente dei modelli Golf GTI e Golf EV che danno vita a un ibrido di tutto rispetto; e ancora le nuove Range Rover Evoque Autobiography, Mazda Hazumi Concept, Audi TT, e tante altre per un totale di 105 anteprime mondiali e 41 anteprime europee.

Nonostante il successo annunciato del salone, una recente indagine ha mostrato come la domanda degli italiani per quanto riguarda gli acquisti di auto nuove e usate sia diminuita dell’1,6 percento rispetto a Gennaio 2013. Il calo è senz’altro causato dal periodo di incertezza economica e fiscale che in Italia rallenta ancora una ripresa. Ad oggi il mercato dell’usato continua comunque a ricoprire – malgrado le flessioni – una vasta fetta della quota totale della compravendita di auto, con 360.050 passaggi all’anno. Anche in tempo di crisi infatti, è più facile permettersi una classica Volkswagen Polo, cercandola magari in rete, che uno dei modelli futuristici di Ginevra.

Allo scopo di facilitare proprio la ricerca di un’auto usata online nasce, o meglio arriva in Italia dalla Danimarca, un nuovo sito, ovvero autouncle.it (leggi la review completa). Il sito permette di effettuare ricerche dettagliate per l´auto desiderata, non solo per marca e modello ma anche per alimentazione, prezzo, chilometraggio, etc. Nei risultati di ricerca verranno visualizzate tutte le inserzioni di auto usate con quelle caratteristiche in vendita nel web e nei vari siti di auto usate. In questo modo è possibile confrontare facilmente i vari prezzi e scegliere il più conveniente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Nuvolari

    Mi correggo e chiedo scusa sulla Golf ibrida: debutta proprio a Ginevra.

  2. Scritto da Nuvolari

    Ma chi è l’intenditore che ha scritto questo pezzo?
    La Veneno non è neanche in produzione. Quest’anno debuttano modelli ben più importanti della Focus ristilizzata e di una versione della Evoque La Golf ibrida no esiste. Hazumi è solo una preview della futura Mazda2. La Ferrari si scrive LaFerrari e Huracan si scrive Huracán. Infine, che c’entra “il successo annunciato del salone” (solo il 5% di visitatori italiani) con la domanda di auto nel nostro Paese?