BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni a Martinengo Paolo Nozza ci riprova Centrodestra spaccato video

La Lega Nord di Martinengo scioglie ogni dubbio e annuncia la ricandidatura dell'attuale Sindaco, l'avvocato Paolo Nozza, alle prossime elezioni comunali del 25 maggio. Nozza, 45 anni tra pochi giorni, risultò eletto con pochi voti di scarto sul candidato dell'allora Popolo della Libertà, Franco Gatti, nella tornata elettorale del 2009. Nessuna intenzione, però, di unire le forze con i partiti di centrodestra, a dispetto della scelta di moltissimi altri Comuni della Bergamasca.

La Lega Nord di Martinengo scioglie ogni dubbio e annuncia la ricandidatura dell’attuale Sindaco, l’avvocato Paolo Nozza, alle prossime elezioni comunali del 25 maggio. Nozza, 45 anni tra pochi giorni, risultò eletto con pochi voti di scarto sul candidato dell’allora Popolo della Libertà, Franco Gatti, nella tornata elettorale del 2009. Nessuna intenzione, però, di unire le forze con i partiti di centrodestra, a dispetto della scelta di moltissimi altri Comuni della Bergamasca: “Ognuno andrà per sé. I rapporti con gli ex PDL sono rimasti immutati in questi anni. Ma non sono affatto preoccupato – aggiunge -. Porrò la giusta attenzione ad ogni avversario, che tratterò con rispetto e considerazione. Ma resto sereno e fiducioso nei confronti dei miei elettori”. Il Sindaco di Martinengo confessa che il programma per le prossime elezioni è ancora “ad un punto zero, o quasi, ci stiamo ragionando”. “Tuttavia – precisa – le linee guida saranno certamente ispirate ai progetti che abbiamo portato avanti in questi anni. Il vecchio programma è stato attuato, ad oggi, per l’80% circa e intendiamo proseguire verso questa direzione. In effetti, i progetti di cinque anni fa erano stati pensati in una prospettiva di lungo termine e verranno completati in caso di rielezione”.

I punti focali saranno quindi “la sicurezza, sulla quale rinnoveremo gli sforzi già fatti, cercando, se possibile, di aumentare ulteriormente la nostra attenzione”. E i servizi sociali, con tutto ciò che concerne l’attenzione e la cura del cittadino. Interrogato sul patto di stabilità interno, Nozza ne approfitta anche per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. “La Lega Nord è il partito che è realmente sensibile a questo problema, che sta rendendo assai difficile l’amministrazione dei Comuni. Un meccanismo che è arduo da spiegare ai cittadini e agli stessi politici e su cui, quindi, stiamo cercando di fare molta informazione, attraverso tutti i canali a nostra disposizione, istituzionali e non”. “L’opposizione, invece – sostiene -, non si è dimostrata particolarmente attenta e ha osteggiato anche delle scelte che erano chiaramente motivate dalle limitazioni di bilancio, sventolando motivazioni speso pretestuose”.

Fabio Tiraboschi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.