BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Commissariato di Treviglio, per evitare la chiusura si muove anche Martina

Il ministro dell'Agricoltura ha contattato personalmente il viceministro dell'Interno Filippo Bubbico per evidenziare l'importanza del commissariato di Treviglio, l'unico della Bassa. Il segretario generale regionale del SILP CGIL Lombardia Daniele Bena: "In questo caso la spending-review passi in secondo piano".

Il commissariato di Treviglio non dev’essere chiuso. Scende in campo in prima persona anche il ministro bergamasco dell’Agricoltura Maurizio Martina, che nei giorni scorsi ha parlato col viceministro dell’Interno Filippo Bubbico per provare a fare chiarezza sull’utilità del commissariato di Treviglio, punto strategico per la sicurezza della Bassa bergamasca. A confermare la notizia è il segretario generale regionale del SILP CGIL Lombardia Daniele Bena: "Martedì – ha commentato – verrà consegnato al vice capo della Polizia di Stato l’elenco dei commissariati che rischiano la chiusura. E, con molta probabilità, ci sarà anche Treviglio. Ho ricevuto, però, la chiamata di Martina che mi ha rassicurato dicendomi che lui stesso ha parlato con Bubbico, spiegandogli quant’è importante per la Bergamasca il commissariato di Treviglio, che non dev’essere soppresso. Non possiamo ovviamente cantare vittoria, ma un passo importante come questo ci può far ben sperare per il futuro".

"Bergamo ha una provincia con più di un milione di abitanti – ha continuato Bena – ma, in materia di sicurezza, a Roma viene considerata al pari di una provincia con 300mila abitanti. Una cosa inammissibile, soprattutto se si pensa che tra poco ci sarà anche la Brebemi e senza quel commissariato nella Bassa non ci sarà nessun punto di riferimento per le forze dell’ordine. Altro che chiusura, il commissariato di Treviglio andremmo rafforzato. In questo caso, la spending-reviwe deve assolutamente passare in secondo piano: ricordiamoci che stiamo parlando di sicurezza".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Serve che fscciamo la colletta.