BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Oscar, Giorgio Pasotti “La cerimonia di stanotte? La seguirò dal mio letto”

L'attore bergamasco, tra gli interpreti del pluripremiato film di Paolo Sorrentino "La grande bellezza", non fa trasparire nessun segno di agitazione a poche ore dalla consegna dell'ambitissima statuetta d'oro: "Per noi essere arrivati lì è già una grandissima vittoria. Domattina accenderò il telefono e scoprirò se abbiamo vinto ancora".

"La cerimonia degli Oscar? Credo proprio che la seguirò dal mio letto. Dormendo". E’ un Giorgio Pasotti che non t’aspetti quello che racconta a Bergamonews le emozioni che lo dividono dall’ambitissima statuetta d’oro, la stessa che questa notte potrebbe veder trionfare "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino, pluripremiata pelliccola che, tra gli altri, vede protagonista anche l’attore bergamasco: "In me non c’è nessuna tensione ma, al contrario, tantissima soddisfazione – racconta Pasotti -. Perché per noi del cast essere arrivati lì, a quella finale, è già una grandissima vittoria. Mettiamola così: l’eventuale vittoria del Premio Oscar sarebbe la classica ciliegina su una torta golosissima che ci ha già riempito di gioie. Ovvio, comunque, che quando arrivi all’atto finale vuoi sempre vincere. E sarà così anche per noi".

Come scoprirà, dunque, Pasotti se avrà vinto o meno l’Oscar? "Semplicemente accendendo il cellulare domattina e leggendo i messaggi che mi saranno arrivati. Ma vi dirò, sono molto fiducioso".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.