BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marino rimedia: “Vittoria dedicata a Bertuzzo, ci ha sostenuto dal cielo”

Il direttore generale nerazzurro regala i tre punti contro il Chievo al ricordo di Ezio Bertuzzo, deceduto in settimana, anche se nessuno della squadra aveva presenziato al suo funerale: “E' tutta per il grande Ezio-gol, sul pareggio ci ha spinti da lassù fino al gol decisivo".

Più informazioni su

E’ stata una vittoria sofferta quella ottenuta dall’Atalanta contro il Chievo. Ancora di più per Stefano Colantuono, che ha seguito regolarmente la sua squadra nonostante fosse febbricitante.

A fine partita in salta stampa si presenta il direttore generale Pierpoaolo Marino, che per prima cosa porge i complimenti al proprio allenatore: “Mi congratulo con Colantuono, perchè pur avendo 39 di febbre oggi non ha voluto mancare e ha guidato regolarmente la squadra in modo stoico”.

Un plauso poi all’uomo-partita, Luca Cigarini: “Non ha creato problemi sebbene sia stato lasciato in panchina per far spazio a un Baselli in buona forma. Anzi, è entrato e ha risposto nel modo migliore. Un vero professionista. Non voglio sostituirmi al nostro allenatore, per carità, ma in prospettiva credo che i due possano anche convivere in campo”.

Poi una dedica per questi tre punti a Ezio Bertuzzo, deceduto in settimana, anche se nessuno della squadra ha presenziato al suo funerale: “Questa vittoria la dedichiamo, noi e tutta l’Atalanta, al grande Ezio-gol. Mi piace pensare che oggi ci abbia dato una mano dall’alto, sostenendoci quando eravamo sul pari e spingendoci verso il gol vittoria nel finale”.

Con la salvezza praticamente in tasca, in questo finale di stagione si potrà vedere in campo e valutare anche qualche giocatore finora poco utilizzato: “Mi sembra un po’ presto, meglio piuttosto mettere in cascina ulteriori punti per la salvezza e magari guadagnare qualche posizione in classifica, che può regalare somme non indifferenti” .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gutembergem

    Condivido con lotty e ascoltando l’intervista alla radio mentre tornavo dallo stadio…voglio solo ricordare a Marino che Eziogol si chiama Bertuzzo e non Bertuzzi!!!
    Riguardo i complimenti per Colantuono solo una battuta “mi faccia il piacere”, neanche con un uomo in più’ sa creare un minimo di gioco!!! Ah ma forse era la febbre!!!

    1. Scritto da d

      esatto! Sentito a RadioRai1. Proprio un dran ds non c’è che dire…bah

  2. Scritto da lotty

    Lasciamo in pace i morti per favore…