BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cigarini entra e segna Per Consigli due parate da grande campione

Il regista emiliano risponde alla "bocciatura" di Colantuono con un gol tanto magnifico quanto importante. Bene anche il numero uno. Promossi pure Benalouane, Carmona e Maxi Moralez che disputa un buon match nonostante i guai muscolari che nell'ultima settimana l'hanno frenato.

Più informazioni su

Consigli 6.5: si guadagna la pagnotta con due interventi da campione su Paloschi nel primo tempo su Pellissier nella ripresa.

Benalouane 7: primo tempo in sordina, con buona guardia dietro e pochissima apparizioni in avanti. Nella ripresa si scatena e diventa l’uomo in più durante tutte le ripartenze dei nerazzurri. Peccato per quella reazione nel finale che gli poteva costare carissima.

Stendardo 6.5: attento e preciso in difesa, annulla dal match Paloschi, non certo l’ultimo arrivato.

Yepes 6.5: più che positiva anche la prova del difensore colombiano che nel gioco aereo risulta essere ancora una volta insuperabile.

Brivio 6: sulla sinistra spinge sempre molto ma raramente i suoi cross sono pericolosi per la difesa avversaria. Peccato, perché il sinistro non è dei peggiori, anzi.

Raimondi 5.5: non male la sua prestazione ma l’erroraccio sotto porta in avvio di ripresa gli costa un’inevitabile insufficienza (28′ st Brienza s.v.).

Baselli 6: ci mette la solita qualità ma in quanto a sostanza manca ancora qualcosa (37′ st Cigarini 7.5: Colantuono lo spedisce in panchina per la seconda volta consecutiva, lui accetta la decisione del mister e attende con pazienza il suo momento, nel quale mostra tutta la sua classe. Un esempio di professionalità, Livaja non ce ne voglia ma prenda appunti).

Carmona 7: in mezzo al campo è un leone indomabile che si scaglia senza paura su tutti i palloni. Trova il primo gol stagionale con un pizzico (e forse qualcosa in più) di fortuna, ma va bene uguale: nel calcio ci vuole anche quella.

Bonaventura 6.5: non benissimo la prima frazione, sicuramente meglio la ripresa quando sulla sinistra manda in crisi la retroguardia veronese con le sue incursioni. Magistrale il suo assist per Raimondi a inizio ripresa.

Maxi Moralez 7: si muove molto, si fa sempre trovare smarcato e manda più volte in crisi la difesa veronese, che in lui non può mai vedere un punto di riferimento. Calcolando i guai muscolari che l’hanno frenato nell’ultima settimana, non gli si poteva chiedere di più (41′ st Migliaccio s.v.).

Denis 6.5: pochi palloni giocabili per il Tanque che lotta come può contro l’attrezzata difesa di Corini. Mezzo voto in più l’assist – geniale, da attaccante vero – per il gol di Cigarini.

 

Colantuono 5.5: la sua Atalanta domina il campo senza far stropicciare gli occhi ai tifosi per il gioco mostrato e riesce a riaprire una gara già praticamente vinta con un uomo in più. Com’è possibile? I tre punti conquistati, comunque, portano Colantuono e i suoi uomini a un passo dalla salvezza. E siamo solo a marzo. Certo, se ogni tanto si vedesse qualcosa in più in trasferta non sarebbe male.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario

    ma quanta sofferenza sugli spalti, erano anche in dieci !

  2. Scritto da solodea

    Cigarini è un signore e sa che Bergamo e la propria tifoseria l’ha eletto a testimone dopo il “tradimento” di Doni. Baselli ha un grande futuro davanti, ma deve ancora migliorare e non poco, soprattutto nell’imporre la sua presenza in campo agli avversari ma specialmente per i suoi compagni che devono avere un punto di riferimento che Cigarini già garantisce mentre lui invece non ancora, e non lo si può pretendere.

  3. Scritto da Francesco

    a Raimondi quanto diamo? -2 ?
    6 risicato alla squadra che con un uomo in più rischia di mandare per l’ennesima volta tutto a quel paese. Ben vengano comunque i santi 3 punti! alleluja

  4. Scritto da Enrico Brissoni

    Livaja deve prendere il biglietto del treno, fine.

  5. Scritto da nino cortesi

    Da 8 Consigli Benalouane Bonaventura.
    9 a Cigarini.