BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciga-gol e Chievo ko La salvezza della Dea è sempre più vicina fotogallery

Prima il botta e risposta Carmona-Dainelli, poi la magia del regista emiliano che Colantuono aveva spedito in panchina per far spazio a Baselli. Per l'Atalanta arrivano così tre punti pesantissimi in chiave salvezza.

Più informazioni su

L’Atalanta batte il Chievo e si mette in cascina altri tre punti fondamentali per la salvezza. Ma che fatica. I nerazzurri, infatti, hanno dovuto attendere gli ultimi minuti di gioco per piegare le resistenze dei veronesi che a Bergamo erano arrivati per cercare altrettanti punti-salvezza in un momento assai delicato, nonostante l’ultima bella vittoria ottenuta davanti al pubblico amico col Catania.

Nella prima frazione soprattutto Atalanta con la gara che si sblocca grazie a un episodio alla mezz’ora: Carmona raccoglie al limite una corta respinta di Cesar e batte Agazzi con un destro nettamente deviato da Guarente. Poi tanti sbadigli.

Nella ripresa ancora meglio i padroni di casa col Chievo che si difende con qualche rischio di troppo e che fatica a rendersi pericoloso dalle parti di Consigli. Al 9′ Raimondi si mangia una clamorosa palla-gol inventata dal genio di Bonaventura e al 22′ Cesar si fa stupidamente cacciare per una mezza gomitata rifilata a Denis. Partita finita? Chievo già negli spogliatoi? No, tutt’altro. Gli uomini di Corini, infatti, paradossalmente in dieci giocano molto meglio e al 27′ Dainelli trova il colpo di testa dell’1-1. Lì l’Atalanta decide di cambiare definitivamente marcia e l’ingresso in campo di Cigarini – alla seconda esclusione consecutiva – cambia il volto del match: al 40′ il regista emiliano – in campo da 3′ – scambia al limite dell’area con Denis e fulmina Agazzi con un destro potente e preciso che regala ai suoi tre punti fondamentali per la corsa-salvezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Con l’ingresso di Brienza Colantuono merita una sospensione.
    Cigarini e Consigli i nostri fuoriclasse, uomini da nazionale.
    Certo che Benalouane che figurone!