BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Consegnato treno nuovo Correrà anche sulla tratta Milano-Bergamo

E' stato consegnato in Stazione Centrale, alla presenza tra gli altri del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e dell'Ad di Fs Mauro Moretti, il primo dei 63 nuovi treni messi a disposizione dei pendolari lombardi, grazie ad un investimento di 500 milioni di euro da parte di Regione Lombardia, Trenord e Fnm.

Più informazioni su

E’ stato consegnato in Stazione Centrale, alla presenza tra gli altri del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e dell’Ad di Fs Mauro Moretti, il primo dei 63 nuovi treni messi a disposizione dei pendolari lombardi, grazie ad un investimento di 500 milioni di euro da parte di Regione Lombardia, Trenord e Fnm. Si tratta di un treno Vivalto, composto da sei carrozze doppio piano climatizzate realizzate da AnsaldoBreda, trainate da una locomotiva Bombardier. Il convoglio, accessibile alle persone con disabilita’ e dotato di 724 posti a sedere, e’ il primo di una serie di cinque che entreranno in servizio entro il prossimo giugno.

L’intera commessa sara’ invece completata nei prossimi 24 mesi (39 entro maggio 2015, 14 entro dicembre 2015, il resto a inizio 2016), quando il servizio ferroviario lombardo cambiera’ letteralmente volto, ringiovanendo la flotta a un’eta’ media di 20 anni (era di 28 nel 2008). Questo primo treno entrera’ ufficialmente in servizio sulla tratta Mantova-Cremona-Milano entro meta’ marzo, mentre gi altri convogli saranno distribuiti anche sulle tratte Bergamo-Milano e Brescia-Milano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Benito

    Correrà “anche” sula tratta milano-bergamo , cosa significa quell’ “anche” ? Sarà mica come gli aerei di mussolini ? Li spostava da un aeroporto all’altro per far vedere che erano tanti ma erano sempre quelli ……

  2. Scritto da ANTONIA

    era ora a quando la tratta milano bergamo non è che fanno come il treno TILO è sparito dalla tratta milano bergamo x essere fermo nei binari della stazione centrale CARO MARONI X’ NON CTR sta’ ingiustizia con stima

  3. Scritto da Giorgio

    Tranquilli raga. Anche quegli imbecilli di graffitari staranno leggendo questo articolo e vedrete di cosa saranno capaci, tutto in nome del “diritto all’espressione artistica”. Metrò Brescia docet.

  4. Scritto da alex

    Soldi spesi bene..soldi nostri… non come gli oltre 200 milioni di euro per salvare dal tracollo finanziario la citta’ di roma.. Bravo Maroni!

    1. Scritto da aris

      beh, dopo aver dato 300 milioni a Catania la Lega magari si sente in dovere di dare qualcosa anche a Roma. Poi dopo che i Bossi family han rubato i ns soldi per anni, e Belsito idem, e la tesoriera leghista di Stezzano nel suo piccolo a rubato 1 milione, e Cota si compra le mutande coi ns soldi, qualche spicciolo a Roma ci sta.

  5. Scritto da macroregione

    “correrà” sulla tratta Bergamo Milano è una parola grossa, visto che tra tempi di percorrenza /sono più alti di quelli della prima guerra mondiale!!!) e ritardi, il termine “correre” si addirebbe meglio alle tartarughe…..Speriamo che almeno lo puliscano se no in pochi mesi siamo allo schifo attuale….

  6. Scritto da Rob

    Mi domando quanto tempo ci vorrà prima che vengano devastati dai vandali… Spero almeno che vengano ricoverati in luoghi idonei e non alla mercé dei vagabondi e degli incendiari!;

  7. Scritto da Giovanni

    Sperom!
    non vogliamo la luna, ma un sistema su rotaia degno di un paese civile.