BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Bolgare più tasse agli immigrati, il sindaco: “Non li obbligo a restare”

Ben 500 euro la tariffa per il rilascio della certificazione di idoneità alloggiativa, questa la novità della giunta leghista. Il primo cittadino Serughetti: "Non siamo un centro commerciale che deve mettere nelle condizioni migliori i propri visitatori"

A Bolgare costa ben cinquecento euro la tariffa per il rilascio della certificazione di idoneità alloggiativa. E’ la novità di inizio anno ufficializzata con la delibera numero 6 del 2014, votata dalla giunta (leghista) del Comune della Bassa.

Il certificato in questione serve in pratica per ottenere il contratto di soggiorno con il datore di lavoro, per espletare le pratiche di ricongiungimento familiare con persone maggiori di 14 anni e per ottenere la carta di soggiorno per il coniuge o per figli di età compresa tra i 14 e i 18 anni.

E’ quindi evidente che l’aumento della tariffa avrà delle ricadute sulla popolazione straniera residente a Bolgare: “Noi non obblighiamo nessuno a restare – spiega il leghista Luca Serughetti, primo cittadino del paese -. Non siamo un centro commerciale che deve mettere nelle condizioni migliori i propri visitatori. Vogliamo solo garantire le condizioni migliori ai nostri cittadini”.

L’obiettivo del Comune, come si legge nella delibera, è quello di mantenere l’ordine pubblico, salvaguardare l’igiene, sostenere le attività economiche locali e il livello di vivibilità del paese. Tutto ciò alla luce degli episodi di delinquenza, teppismo e microcriminalità avvenuti nei mesi scorsi nella zona, come la morte della dottoressa Cantamessa a Chiuduno o di Kumar Baldev proprio a Bolgare, ucciso da un carabiniere.

"Che sia una misura contro l’afflusso di immigrati sul nostro territorio lo vedremo nei prossimi anni – prosegue Serughetti – . L’intenzione da parte nostra è quella di rendere più rigidi i controlli su queste unità abitative. E non è giusto che lo sborso economico fatto dal Comune sia a carico della collettività: deve pagare chi nello specifico usufruisce di questi servizi. Che poi siano immigrati o meno, questo non spetta a me dirlo".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Padano

    Per me ha ragione il sindaco Serughetti,è ora di finirla con questo perbenismo di accogliere tutti questi extracumunitari e a nostre spese.Prima di tutto,i soldi devono rimanere qui per il nostro territorio e per la nostra gente.Meno soldi a Roma e agli stranieri.Sono un Padano e Leghistae orgoglioso di esserlo. Vai avanti cosi sindaco Serughetti.

  2. Scritto da Padano

    Per me è giusto, come ha detto il nostro sindaco,è ora di smettere di pagare per tutti con i nostri soldi.Prima devono servire a noi e dopo se ci sono ancora a noi,dopo magari agli altri.Meno soldi a Roma e più alla nostra gente qui al nord.Serughetti avanti cosi. Sono Padano, sono Leghista e sono orgoglioso di esserlo. Viva la Lega, viva la Padania Autonoma e Libera.

  3. Scritto da free

    Ma ai lodevoli (?) buonisti preoccupa molto estracomunitario e non i nostri anziani che hanno lavorato una vita e prendono una pensione da fame che non permette loro nemmeno acquisto di farmaci, operai che hanno perso posto di lavoro perchè chiudono ditte, suicidi per disperazione: a quanto pare NO. Preoccupa solo il povero extracomunitario, quindi tappeto rosso () e avanti, diamo casa vitto alloggio gratis. In America prima di entrare al totem aeroporto devi dimostrare di avere assicurazione

  4. Scritto da Aryan

    perchè cè la prendiamo con quelli che non centrano niente….noi non comandiamo nel nostro paese ormai viviamo in italia non siamo politici….SIAMO GENTE COMUNE….come i cittadini italiani non hanno voce in parlamento così accade a noi….non siamo contro nessuno……..vogliamo la pace nient altro…..siamo UMANI.

  5. Scritto da Marco

    Buongiorno a tutti…500 euro al giorno d’oggi colpisce ingiustamente anche chi è qui con le buone intenzioni.Purtroppo tutti pensano al proprio orticello e non al bene comune, alcuni lo fanno per sopravvivere altri per fare ricchezza alle spalle dei più deboli e sfortunati.Andiamo a prendere i soldi a chi li ha e chi li ha abbia l’umiltà di aiutare chi è in difficoltà.Siamo governati da gente che vive in un mondo diverso dal nostro smettiamola di litigare tra di noi…

  6. Scritto da Anonimo

    E non è giusto che lo sborso economico fatto dal Comune sia a carico della collettività: deve pagare chi nello specifico usufruisce di questi servizi
    Secondo il ragionamento del nostro sindaco io che fortunatamente non usufruisco dei servizi sociali perchè li pago?,oppure visto che non usufruisco delle strutture scolastiche perchè devo pagare il riscaldamento ? Visto che non vado in bici perchè devo pagare la realizzazione delle piste ciclabili?
    Sindaco prima di parlare ..pensa..

  7. Scritto da gigi

    ma in america.canada.australia .argentina hanno fatto cosi con italiani??? e siete 20 mil fuori italia !!!!

    1. Scritto da Prova

      Allora prova ad andare in america.canada.australia .argentina e poi ce lo dic com efunzionai. Sempre che ti facciano entrare.

  8. Scritto da gigi

    ma in america.canada.australia .argentina hanno fatto cosi con italiani??? e siete 20 mil fuori italia !!!!

  9. Scritto da actyv

    SIIIIII!!! COSI LE POCHE IMPRESE CHE LAVORANO RIMARANO SENZA LAVORATORI.PERCHE?? PERCHE UN italiano NON ANDRA MAI A lavorare PER QUESTI MISERI STIPENDI.E VAIIIIII!!!

  10. Scritto da petrus

    Luigi … una voce fuori dal coro…. e chiaro che vota a sinistra . E la sinistra si sa cocola gli extracomunitari e fanno razzismo contro gli italiani

  11. Scritto da lotty

    Non ho parole di fronte a tanta cattiveria e mi domando perchè tanti bergamaschi la coltivino ,,,

    1. Scritto da Speranza

      Perché non sanno immedesimarsi negli altri….se si chiedessero più spesso cosa proverebbero loro in quella situazione forse sarebbero più
      umani!!! Mai fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te!!! Se lo ricordi sindaco….chi di noi è immacolato scagli la prima pietra….ritiene di poterlo fare????

  12. Scritto da oscar

    brao Luca

    1. Scritto da costa

      cosi aveva iniziato pure il partito di Hitler in periodo interbelico con gli ebrei. in un domani arriveranno a chiudere le attività comerciale degli stranieri, mettere degli simboli sulle mura delle case, etc, etc.secondo me e una vergogna pensando che capita in un paese civile , che in diaspora, sparpagliati per tutto il mondo numera decine di milioni de persone.

  13. Scritto da Luigi

    Un genio!
    Va a colpire le persone che si mettono in regola incentivando l’irregolarita’ ed il sommerso!
    Mi ripeto, un genio! Piccoli borghezio crescono!

  14. Scritto da mister day

    Apprendo dai commentatori buonisti difensori degli immigrati che potrei anche smettere di pagare i contributi visto che tanto la pensione me la pagheranno gli immigrati…..interessante….quali immigrati? quelli che si prendono la casa popolare? quelli che si prendono il bonus bebe? quelli che si prendono la pensione per i genitori fatti arrivare in italia appositamente? e per carità di patria non nomino quelli che ciondolano nelle strade da mattina a sera…..

    1. Scritto da Mark

      Ecco il tipico esempio…Se vogliamo prendercela con qualcuno e cambiare le cose prendiamocela con chi le leggi le ha fatte e non con chi le usa o a chi vengono concesse!
      Facile fare i leoni con gli agnelli.Tiriamo fuori gli attributi e facciamo i leoni con gli altri leoni! I contributi li devon pagare tutti,italiani e non. Ciondolare da mattina a sera poi non é un’esclusiva solo degli immigrati.Mi faccia indovinare,hanno anche occupato la piazza magari! Dai valà…

    2. Scritto da lucrezialdg

      Forse sei un po confuso

  15. Scritto da Alberto

    Brào sìndec!

    1. Scritto da anonimo

      Se nn ti sei accorto siamo in Italia

      1. Scritto da Alberto

        E io negli Stati Uniti. Quindi?

        1. Scritto da anonino

          quindi tornatene in Italia

      2. Scritto da fabietto78

        Fino a prova contraria in Italia “non” si scrive con la “o”, e non “nn” come da lei fatto.
        Sò de Berghèm ma l’italiano è sempre italiano

  16. Scritto da gioppino

    Fatemi capire: chi vorrà essere in regola, dovrà pagare di più …. Che genio !!

  17. Scritto da Massimo Busetti

    G-R-A-N-D-I-S-S-I-M-O!!!!!
    500 sono ancora pochi secondo me.

    1. Scritto da Tranquillo

      Poichi rispetto a quanto ( ci puoi scommettere) si dovrà pagare per la sentenza del TAR che rimetterà tutto come deve essere nei paesi dove esiste uno stato di diritto.

  18. Scritto da andrea

    E’ un grande, riprendiamoci il nostro paese..

  19. Scritto da Berto

    Io farei pagare piu’ tasse ai pelati perchè non fanno lavorare i parrucchieri … e se un pelato si lamenta puo’ sempre trasferirsi !

  20. Scritto da kgb

    Io ad un sindaco così farei un monumento.Grandissimo.

  21. Scritto da Laura

    Quindi il sindaco è anche disposto a rinunciare alla parte di pensione che può essere pagata grazie ai tantissimi contributi inps versati dagli immigrati? O in quel caso gli immigrati non gli fanno così schifo?

    1. Scritto da alexya

      i contributi li pagano solo se lavorano, ma se vengono qua e nn hanno un lavoro ,visto che neppure noi ce lo abbiamo e sono bacino per la malavita o rubano x mantenersi allora è meglio che se ne stiano a casa ! e comunque far stare qua un immigrato per sfruttare il suo lavoro ed i relativi contributi,lo trovo più razzista che chiedergli 500euro!

      1. Scritto da Yassin

        Anni fa esattamente anni 80 quando nel veneto quando italiano andava a scuola per laurearsi il muratore lo faceva il marocchino il tunisino insieme alla gente di
        sud adesso che nn ce lavoro vogliono metterci nel cassetto e chiudere a chiavi

      2. Scritto da enrico

        Faccio notare che Bolgare si è riempita di immigrati perchè questi lavorano nelle serre vicine. I luoghi comuni valli a raccontare al trota.

    2. Scritto da Sergio

      E’ ora di finirla con queste sciocchezze: la pensione non la prenderemo grazie agli extracomunitari (che versano per la loro di pensione) ed in più tolgono (involontariamente) posti di lavoro in un momento che a noi farebbero comodo;farei anche il manovale sottopagato o il nettacessi piuttosto che fare il disoccupato!

      1. Scritto da Marziani

        Te l’ha mai detto nessuno quanti immigrati sono arrivati nel primo decennio di questo secolo con quasi sempre la lega al governo ? Ti sei mai chiesto PERCHE’ in una nazione in denatalità (se vuoi ti spiego cosa vuol dire) avete fatto dei PGT per un sacco di nuova gente ? Secondo te chi dovevano essere ? MARZIANI ?

      2. Scritto da Tone

        Sciocchezze un corno. La pensione le nostre nonne la prendono grazie anche ai contributi degli extracomunitari e non per merito dei contributi che hanno versato.

        1. Scritto da Sergio

          E io del mio lavoro non verso niente per le nostre nonne? Allora posso smettere di lavorare se ci pensano gli extracomunitari alle nostre pensioni?

          1. Scritto da Tone

            Capisco la difficoltà di leggere l’italiano, ma io ho scritto “anche”. Fam mia gregnà.

  22. Scritto da luca

    ha fatto bene e non differente dalla maggior parte delle democrazie occidentali…

  23. Scritto da molly

    Basta leggere le liste pubbliche delle assegnaziomi delle case…a bg su 100 persone di assegnazione case ci trovi 5 italiani ed e giusto sta cosa!!!!poi si lamentano dei ragazzi che non vanno via fino a 40 anni..ma come fanno. ..se le agevolazioni le hai solo se sei excomunitario!! Non e giusto!!!

    1. Scritto da Giulio

      Gli italiani giovani non vanno via da casa perchè al termine di anni e anni di governo della lega l’Italia è finita con il c…o per terra , non te ne sei accorta ? E sì che l’hanno visto in tutto il mondo.

  24. Scritto da milton

    Vorrei un sindaco cosi nel mio paese.Invece ne ho uno di sinistra che coccola gli immigrati mentre emana multe a tutto spiano ai commercianti con pretesti assurdi.

    1. Scritto da Claudio

      Quindi il suo sindaco fa multe solo ai commercianti italiani? E a quelli stranieri porta la cioccolata calda? Non si nasconda con frasi generiche, ci dica il paese.

  25. Scritto da sergio

    Bravo, bravo, bravo, bravo!!!!!

  26. Scritto da Question Time

    Un paio di domande . 1) Perchè la lega al governo in quasi 10 anni li ha più o meno triplicati ? Forse facevano comodo nei cantieri e nelle aziende agricole e nelle imprese dei “komunisti” ? 2 ) In una nazione in denatalità , quando si fanno PGT faraonici che stravolgono il territorio, chi si pensa che arriverà per costruire nuove case ed abitarvi ? Studentesse finlandesi che vengono a studiare il paesaggio ? Vergogna ! Che ipocrisia.

    1. Scritto da Magari

      E’ una balla colossale che le aziende bergamasche siano tenute in piedi da immigrati volenterosi. E’ poco noto invece che queste persone da sfruttare facciano comodo a cooperative e agenzie interinali vero?Ai sindacati vero? Alle varie associazuioni vero? E poi magari riuscissimo a diminuire,non c’è abbastanza gente-macchine-centri commerciali-inquinamento nei nostri territori? Quanti dibbiamo diventare?

  27. Scritto da Rommel

    Idea geniale, chi vive di malaffare non avrà problemi a pagare , chi lavora sodo per un misero stipendio (per questo PDL e Lega l hanno triplicati in tanti anni di governo) verrà messo in croce.

  28. Scritto da Mark

    Giusto…. Prima lavoro ai Nostri Giovani, case prima ai Nostri Giovani sposi, Sicurezza al paese, ospitare estacomunitari in Paese solo con referenze , BASTA BUONISMO

    1. Scritto da alin

      ma quale buonismo?
      ???

    2. Scritto da Buonismo ?

      Se in Italia non ci fosse il buonismo voi della lega sareste tutti in siberia dopo i danni che avete fatto a questa nazione .

    3. Scritto da dark

      non so bene cosa lei intenda con “buonismo”. E’ fin troppo noto che cosa sia il razzismo. E questo provvedimento è un bell’esempio, ammantato di ipocrisia. La storia ha dimostrato che il razzismo è un male peggiore di quello che vorrebbe “combattere”.

    4. Scritto da TheMark

      La chiave non é cacciare gli immigrati.I nostri giovani hanno bisogno d’educazione e di umiltà in primis, poi di un lavoro. Le regole devon esser fatte rispettare da tutti (così si ha sicurezza e miglioran le condizioni). Il problema,se lo si guarda oggettivamente non sono solo gli immigrati. Ci son tanti delinquenti che mangiano polenta. Prendiamocela con chi ci ha preso in giro e continua a farlo e non con chi si adatta alla situazione che trova.

  29. Scritto da mika

    Non capisco perché siate sempre pronti a giudicare i leghisti e poi votate chi tiene sotto scacco il Paese… Io sono Italiana e non lascio l’Italia nemmeno in questo momento (che dura da 7 anni ormai)… Troppa gente pretende di diventare italiano solo per i vantaggi… Non voto lega ma nemmeno faccio la comunistona sulla pelle degli altri

  30. Scritto da Ciapela

    Un terzo dei reati violenti commessi in Italia sono per mano di uno straniero. In particolare -rilevano i dati dell’Istat più recenti in materia – gli immigrati sono autori del 39% dei casi di violenza sessuale, del 36% degli omicidi, del 27% dei denunciati per lesioni dolose. Significativa la rilevanza degli stranieri nei borseggi: 7 su 10 sono ad opera loro. Gli stranieri denunciati nel 2006 sono stati 100 mila; sono in aumento come è del resto è in aumento la popolazione straniera

    1. Scritto da Ciàpela Te

      Se è per quello con la lega al governo per quasi 10 anni sono più o meno triplicati. Si sono fermati con la crisi, quando la lega è scappata avendocela procurata lei con gli amiconi del pdl. Ciàpela te, i fatti sono FATTI . ciao ciao.

      1. Scritto da Aldo

        Ben detto.

  31. Scritto da Anonimo

    Questo sindaco è solo chiuso nel suo mondo piccolo piccolo, ma quello che fa paura é che c’è gente che lo difende e lo vota mah non ho parole.

    1. Scritto da paul

      E tu sei un povero comunista piccolo piccolo IPOCRITA COME TUTTI Gli ALTRI. Prenditeli in casa tu. E mantieniteli. MA A SPECIE TUE

      1. Scritto da Telkì

        Li hai fatti arrivare TU per pagarli poco , vendergli le case e farci una barca di soldi e adesso li devo prendere a casa mia ? Caro leghista , chi vuoi prendere per il sedere ? Oppure, sei ancora lì che ti fai prendere per il sedere dai tuoi capoccia ?

      2. Scritto da mario59

        Se chi si è accorto da tempo che il mondo è cambiato e che le frontiere saranno sempre più aperte, è da ritenersi un povero comunista ipocrita..come dobbiamo definirli gli ottusi che hanno le fette di salame sugli occhi e non capiscono che è impossibile chiudersi al resto del mondo, poichè verremmo ingoiati in un sol boccone? Li definiamo beceri fascisti razzisti da strapazzo?
        No, io mi limito a pensare che sia gente che non vede oltre il proprio naso…almeno spero sia solo quello.

        1. Scritto da lotty

          Sempre d’accordo Mario!

  32. Scritto da residente

    Ve lo meritate!

  33. Scritto da Alessandra

    Io a Bolgare ci abito e il nostro sindaco e un grande anche perché a fatto questo dopo l’ennesimo episodio di rissa tra extracomunitari nel parcheggio dell’oratorio e potevano andarci di mezzo anche i nostri ragazzi .
    valutiamo tutti gli aspetti prima di giudicare un sindaco a cui preme innanzitutto il bene del suo paese

    1. Scritto da ru

      ok ognuno HA le sue opinioni, la grammatica Ha anche le regole. E non sono opinabili, come quelle imposte dal sindaco di Bolgare

    2. Scritto da Daniele

      Questo sì che è un particolare interessante!
      Proviamo a pensare che succederebbe se applicassimo il fantastico modo di pensare del sindaco di Bolgare alla nazione… per quanto riguarda le vittime delle vendette trasversali di mafia, camorra e ‘ndrangheta come ci comportiamo? Mandiamo al patibolo un meridionale su dieci?

      1. Scritto da db

        E se lo stesso ragionamento sciocco di Alessandra lo applicassimo anche alle risse da stadio?

  34. Scritto da Marcello

    Altra inutile ordinanza che il TAR spazzerà via. Facendo spendere inutilmente soldi pubblici. Applauso!!!

  35. Scritto da Cittadino stanco

    Sempre facile fare gli splendidi coi soldi altrui: chi posta commenti buonistici (più o meno sentiti), ne dia dimostrazione della propria bontà e se li prenda a casa loro, visto che ormai, DAVVERO, non è rimasto nulla nemmeno per noi.
    Riconosco che questa presa di posizione è (purtroppo) una delle poche dimostrazioni positive della Lega fatta a favore dei propri residenti. Bravo!

    1. Scritto da Stefano

      Cittadino stanco, la invito a pensare a migliaia di giovani italiani che in questo momento sono a casa di altri per cercare di sopravvivere.
      E le ricordo che gli italiani nel mondo hanno la stessa fama di quelli che vengono a casa nostra.
      Vada in pace.

      1. Scritto da Cittadino stanco

        Forse non ha letto l’articolo: l’intento del sindaco è di tenere lontano dal paese gente nullafacente che sopravvive di espedienti. E se anche i nostri cittadini all’estero vivessero in questo modo, ben venga che siano cacciati. Dunque, chi emigra per lavoro e non per compiere crimini può restare, visto che ha la possibilità di trovare i 500 euro annui richiesti. Diversamente, meglio che tornino a casa: risolverebbero cosi anche possibili problemi di ordine pubblico

        1. Scritto da Rinaldo

          Il problema è che chi delinque non ha problemi a trovare i 500 euro, mentre chi lavora onestamente si.

        2. Scritto da Daniele

          In realtà con il provvedimento del sindaco terrete lontano dal paese quelli che si presentano spontaneamente alle istituzioni con l’intento di regolarizzare le proprie posizioni, in altre parole, rendendo la vita impossibile agli stranieri onesti. Col risultato che da Bolgare verranno allontanati un gran numero di stranieri, mentre i delinquenti (che non denunciano la loro posizione) rimarranno. Contenti voi…

        3. Scritto da Stanco di te

          Gli extracomunitari sono stati fatti arrivare in grandissimo numero da lega e pdl al GOVERNO perchè facevano comodo i loro salari bassissimi nei cantieri ecc ecc . Hai idea di cosa sono 500 euro su uno stipendio che è poco di più ? Inoltre, perchè buttare via soldi della collettività in avvocati quando si sa benissimo che queste cose NON stanno in piedi legalmente in qualunque paese civile al mondo ?

    2. Scritto da Daniele

      Il solito piagnisteo degli italiani depressi che danno agli stranieri la colpa di tutti i loro mali. Dare la colpa agli altri è un comportamento infantile e vergognoso.

      1. Scritto da A NOI

        Prova a vivere in un condominio pieno di “guargiamacumba” e magari sotto casa dei bei negozi loro…. prova tu a fare le stesse cose che fanno loto qua però nel loro paese…. e cmq loro nn sono la colpa SONO IL PROBLEMA…. ora dsmmi pure del razzista… ne sono fiero……

        1. Scritto da mario59

          Pensi che dove vivo io ci sono diverse famiglie di stranieri, alcuni sono un po’ rumorosi, altri non si sentono nemeno.. dopo di che, i più rumorosi, o meglio dire maleducati, sono una famiglia di Italiani. che per mia fortuna ha l’appartemento abbastanza distante dal mio, il che fa si che non mi creino grossi problemi…certo chi abita sotto, sopra e accanto non è altrettanto soddisfatto.
          Morale…questione di buona creanza, non di nazionalità.

        2. Scritto da Bell'Abissina

          Una volta non eri così ……. Ah, nei loro paesi i tuoi amici fanno altro che questo , gli fregano tutte le risorse naturali.

        3. Scritto da Daniele

          Sai, in alcuni dei loro paesi gli italiani (ma direi gli europei in generali) gestiscono traffici illeciti, oppure collaborano con funzionari corrotti, oppure gestiscono affari leciti ma che danneggiano l’ambiente, oppure ci vanno semplicemente per lavoro e già che ci sono vanno a prostitute minorenni. Capisco il disagio, ma il “se lo facessimo a casa loro…!” mi è sempre sembrato un paragone infelice.

  36. Scritto da Livio

    Se è stato eletto la colpa è soprattutto della popolazione di Bolgare,
    vergogna alla maggioranza della popolazione, dopo tutto quello che in questi anni a fatto la lega avete ancora il coraggio di votarli !!!

    1. Scritto da Basta

      Quelli come lei sono i peggiori razzisti e antidemocratici. Oguno è libero di eleggere chi vuole ed è lei che si deve vergognare. Dopo che hanno (con la H) fatto cosa??
      Apra le porte di casa sua e se li prenda a sue spese,grazie

      1. Scritto da Lazzarù !

        Prendili a casa tua , la maggior parte sono arrivati con al governo la lega . Oppure falli prendere a casa da chi ci ha guadagnato , quei tuoi amichetti che nelle loro aziende li pagavano due soldini e si sono ingrassati ben bene !

  37. Scritto da anonimo

    Pensi un po alla sicurezza di tutti i cittadini! !!
    Asl e Arpa hanno bloccato i lavori dietro piazza della vita perché il sito probabilmente è inquinato da CROMO
    Anche piazzs della vita probabilmente è stata costruita su terreno inquinato .
    Asl ha disposto i controlli
    Chi pagherà le eventuali bonifiche??
    Sicuramente i cittadini di Bolgare che pagano le tasse a bolgare e nn all’estero! !!

    1. Scritto da Daniele

      Guarda che uno straniero che lavora e vive in Italia le tasse le paga…. in Italia!

      1. Scritto da anonimo

        È la stessa cosa che ho detto io. …cittadini intesi come persone che risiedono a bolgare
        Pensi un po di più al problema fi piazza della vita

      2. Scritto da anonimo

        Rileggi …nn hai capito, sono quelli che spostano in modo fittizio la residenza all’estero che utilizzano i servizi a scrocco e nn pagano..

        Ho detto che la sicurezza é anche la tutela della salute e nn vorrei che piazza della vita diventasse la nostra terra dei fuochi

        1. Scritto da Daniele

          Ho capito, intendi tipo gli italiani che comprano l’X5 o la Porche immatricolata in Germania o Svizzera per non pagare le multe in Italia? :D

  38. Scritto da mario59

    Tanto i delinquenti anche Italiani se vogliono venire a Bolgare, non pagano comunque… questo fa capire ampiamente che per il sindaco e i suoi amici l’obbiettivo è sempre lo stesso…colpire lo straniero..pertanto l’iniqua tassa la pagheranno solo e unicamente i cittadini onesti….ma si sa, ai leghisti non gli interessa se onesti o meno, loro quando vedono uno straniero, pensano subito al nemico da combattere e da cacciare.

    1. Scritto da Gianfranco Salvi

      @mario59: lo Stato, e le sue amministrazioni, dovrebbero comportarsi come un padre di famiglia, e come tale salvaguardare prima la propria casa e i suoi occupanti e poi, chi si presenta all’uscio. Seppoi chi suona per entrare, lo fa con lo scopo di delinquere, forse sarebbe meglio non aprire, oppure, se costretto, apre, ma chi entra paga (una tassa) affinchè possa anche assumere chi controlla. Vero che ho cmq figli delinquenti da gestire, ma quelli mica me li sono scelti!!!

      1. Scritto da mario59

        Signor Salvi..abbia pazienza, il suo esempio va bene per una famiglia privata, non può essere trasferito a uno stato che ritiene di essere civile. Abbia pazienza, l’Italia è parte dell’Europa e del mondo non è la famiglia del signor Salvi.

      2. Scritto da De Che ?

        E perchè un NON delinquente dovrebbe pagare 500 euro ? La discriminante è essere immigrato o essere delinquente ? Aspetto trepidante le sue considerazioni rammentandole che viviamo in uno stato di diritto , grazie al cielo.

      3. Scritto da anonimo

        Chi bussa nn lo fa per delinquere. .per cui pagheranno gli stranieri onesti mentre quelli illegali che sono qui per delinquere nn pagheranno nulla. ..APRITE GLI OCCHI …E SOLO SLOGAN PER CAMPAGNA ELETTORALE

        1. Scritto da mario59

          Bravo anonimo..è quello che cerco di far capire a chiunque punta il dito contro gli stranieri, quelli che bussano non vengono per delinquere, i delinquenti entrano senza bussare..e non pagano nessuna tassa.

  39. Scritto da Carlo Pezzotta

    La cattiveria non ha limiti!!! Vorrei sapere che ne pensa il parroco di questo paese, visto che siamo in “clima da papa Francesco”. Don, se ci sei, fai sentire la tua voce, non nasconderti. Hai nella tua chiesa, questa gente!!!

    1. Scritto da Massimo Busetti

      Se è per questo anche il parroco del mio paese ce l’ha su a morte con gli immigrati…

    2. Scritto da Bene

      Sig Pezzotta perchè non li ospita a casa sua? E poi mi spieghi,dove è la cattiveria? Che i nostri paesi e le nostre città siano invivibili è un dato di fatto,è giusto che i sindaci cerchino di tutelare e difendere i loro cittadini,altrimenti ceh sindaci sarebbero?

      1. Scritto da Daniele

        Quindi secondo lei a Bolgare si vive male, e si vive male per colpa degli stranieri che vengono ad abitarci con le famiglie, denunciando lo spostamento di residenza e mettendosi in regola con le norme sull’immigrazione? Roba da matti. Ha ragione Pezzotta, questa è pura cattiveria.

        1. Scritto da Me lo dica lei

          Ma lei i fatti di cronaca li legge o no? E’ vero o non è vero che le città sono invivibili? E’ vero o non è vero che scippi,rapine,risse,stupri,aggressione sono aumentate o no? Chi sono i protagonisti di questi fatti di cronaca? Me lo dica lei, e poi si dia del razzista da solo.

          1. Scritto da Mavalà !

            Razzista e incivile è chi fa l’equazione immigrato=delinquente . Ci arriva da solo o mi butto in spiegazioni ?

          2. Scritto da Daniele

            La risposta a tutte le sue domande è: non è vero! Scippi, rapine, stupri e aggressioni diminuiscono di anno in anno, per cui mi spiace dirglielo ma lei è un credulone che crede ai sensazionalismi di certi organi di stampa. In compenso sono in forte aumento gli omicidi in ambito familiare, i cui protagonisti sono, manco a dirlo gli italiani!
            Quindi chi è il razzista ora… me lo dica lei!

          3. Scritto da luca

            lei non vive in Italia, lei vive nel paese dei sogni e delle fiabe…!!! si svegli per l’amor dell’Italia

          4. Scritto da Daniele

            Veramente le cose del mio commento sopra non le dico io ma il ministero dell’interno. Se poi tu pensi di saperne di più….

    3. Scritto da anonimo

      Ê quello che vuole il don e la gente che gli sta intorno
      Se anche la Svizzera facesse cosi…il padre del sindaco , che gira con un macchinone targato canton Ticino, avrrebbe avuto qualche problema a lavorare oltre confine.
      Si inizia dagli immigrati e poi si passa a discriminare altre categorie

  40. Scritto da anonimo

    Nn vuole gli immigrati e poi oggi va ad incontrare il PAPA , che coerenza!!!.

  41. Scritto da Luciano Avogadri

    Questi comportamenti mettono sempre una grande tristezza.