BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Rifiuta il riscaldamento” Marko Livaja di nuovo fuori rosa

A confermare la notizia un comunicato stampa della società: "Il calciatore è stato momentaneamente collocato fuori rosa per motivi disciplinari". Il futuro dell'attaccante è sempre più lontano da Bergamo.

Più informazioni su

Marko Livaja finisce ancora una volta fuori rosa. A comunicarlo è una nota ufficiale del club nerazzurro che spiega che "il calciatore Marko Livaja è stato momentaneamente collocato fuori rosa per motivi disciplinari". Poi la motivazione: "Il predetto calciatore, durante il secondo tempo della gara di Serie A Udinese-Atalanta, si rifiutava di prendere parte agli esercizi di riscaldamento dei calciatori in panchina".

Due righe e mezza con le quali l’Atalanta spiega, in tono perentorio, l’ennesima "Livajata". Già, perché il giovane attaccante croato non è nuovo a episodi di questo tipo e nella passata stagione per due volte non è stato convocato per motivi disciplinari. La prima vola per un duro litigio con Stefano Colantuono al termine di un allenamento, la seconda per un pugno sferrato al compagno di squadra Ivan Radovanovic durante una partitella nel giorno della rifinitura, appena tre settimane dopo la prima punizione.

Insomma, Livaja e l’Atalanta sono sempre più distanti: l’attaccante classe ’93 e il club nerazzurro, infatti, con ogni probabilità si lasceranno nel prossimo giugno dopo un anno e mezzo fatti di alti (pochi) e bassi (tanti, troppi). Per lui si riapriranno le porte dell’Inter, con un futuro tutt’altro che stabilito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da digeo

    È stato un grave errore non vederlo a gennaio. Giocatore sopravvalutato,svogliato, drammaticamente convinto di essere forte. Se sono questi i giovani da valorizzare….per carità

  2. Scritto da emilio

    questo personaggio è il balotelli bianco chi pensa di essere lasciarlo in tribuna al minimo dello stipendio e una bella multa da devolvere in solidarietà a chi non ha lavoro ma i pochi euro per andare allo stadio non li trova

  3. Scritto da nino cortesi

    Domenica gioca.

  4. Scritto da ste

    Complimenti a chi non l ha mandato via a gennaio quando dopo 1 anno ancora non aveva dimostrato NIENTE..adesso il campo non lo vedrá più con conseguente svalutazione del cartellino..finalmente vedremo in campo Betancourt..Cola buttalo in campo e vediamolo all opera!!!

  5. Scritto da Nick62

    Tanto fumo e poco arrosto, indisponente…

  6. Scritto da carlo

    50.000 € di multa … altro che fuori rosa. Altezzoso come è se ne sbatte del fuori rosa. Subito allegerirgli il portafoglio !!

    1. Scritto da d

      ASSOLUTAMENTE D’ACCORDO. Che paghino, questi strapagati e viziati.

  7. Scritto da pAcky

    mo basta!

  8. Scritto da l'era ura

    Speriamo che la società abbia finalmente capito che non sono questi i giocatori che servono all’Atalanta, fò di b…

  9. Scritto da Mark

    ma cercatene un altro in tempo di crisi c’è la coda