BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A rischio 9 lavoratori: nuovo sciopero alla Itema di Colzate

Dopo l'adesione pressochè totale allo sciopero di venerdì 21, si torna a scioperare nello stabilimento Itema di Colzate: mercoledì 26 febbraio braccia incrociate per 8 ore contro l'esternalizzazione del magazzino che mette a rischio 9 lavoratori.

Dopo l’adesione pressoché totale dei lavoratori allo sciopero di venerdì scorso, nello stabilimento metalmeccanico Itema di Colzate la mobilitazione non si ferma: contro l’esternalizzazione del magazzino è stata proclamata per mercoledì 26 febbraio una nuova astensione dal lavoro. Braccia incrociate, dunque, per otto ore (questa volta anche nello stabilimento di Vilminore) con un presidio davanti al ponte di ingresso dell’azienda di Colzate a partire dalle 6 del mattino. La protesta prevede anche il blocco di tutte le attività di lavoro straordinario.

L’operazione di esternalizzazione, su cui da mesi si rincorrono diverse voci e che dovrebbe avvenire entro il 1° marzo, era stata comunicata ufficialmente ai sindacati mercoledì 19 febbraio. A rischio ci sarebbero i posti di 9 lavoratori. Già la scorsa settimana le Rappresentanze sindacali di FIOM-CGIL, FIM-CISL e UILM-UIL, unitariamente, avevano indetto una prima azione di protesta. Per l’11 marzo è fissato un nuovo incontro con l’azienda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.