Le analisi

Entratico, 7 gattini morti: avvelenati con pesticida, caccia al colpevole

I gattini ritrovarti morti nelle scorse settimane a Entratico sono morti per avvelenamento. La conferma arriva dalle analisi effettuate, come dichiara l'Aidaa: Purtroppo i nostri sospetti erano fondati, erano stati avvelenati con il lindano, un potente e letale pesticida

I sette gattini ritrovarti morti nelle scorse settimane a Entratico sono morti per avvelenamento. La conferma arriva dalle analisi effettuate, come dichiara l’Aidaa, l’associazione italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente: 

Purtroppo i nostri sospetti erano fondati, i gatti trovati morti nel mese di gennaio ad Entratico in provincia di Bergamo erano stati avvelenati con il lindano, un potente e letale pesticida. La conferma che la morte dei sette gatti e l’avvelenamento di altri mici e di un cane è arrivata ieri dall’ASL che ha analizzato i resti di uno dei gatti trovati morti. A comunicarcelo è la responsabile AIDAA di Entratico Viviana Capelli.

La ASL ha inoltre comunicato che in base alle risultanze di quanto rinvenuto nel corpo del micio trovato ucciso a causa del potente veleno è stata fatta una segnalazione alla procura della repubblica di Bergamo ed al sindaco di Entratico per quanto di loro competenza.

Noi depositeremo a nostra volta una denuncia nei prossimi giorni. La mattanza dei gatti del piccolo centro della Bergamasca era avvenuta attorno alla metà del mese di gennaio 2014. Ora le risultanze della ASL confermano purtroppo le peggiori previsioni.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI