BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Paura a Ciserano: rapina la barista e tenta di violentarla

Sabato mattina all'alba un 22enne marocchino, sotto la minaccia di un coltello, ha prima rapinato e poi tentato di violentare una donna di 57 anni, titolare del bar Particular. La barista ha reagito e gridando ha messo in fuga l'aggressore, che è poi stato arrestato

Fingendosi un normale cliente del bar ha chiesto da bere alla donna in servizio in quel momento. Mentre la barista si è girata un attimo l’uomo ha estratto un coltello e prima si è fatto consegnare l’incasso della sera precedente, poi ha tentato di violentarla.

Il grave episodio si è verificato sabato mattina all’alba al bar Particular di via dei Massari a Ciserano. In quel momento nel locale c’era solo la titolare, una donna di 57 anni, quando un marocchino di 22 anni, A.D., clandestino senza fissa dimora e già nei guai per altri episodi di criminalità, è entrato e ha chiesto una bibita.

Prima che la barista gliela versasse l’uomo ha iniziato a inveire contro di lei, armato di coltello. Si è fatto prima consegnare circa 1.500 euro in contanti. Poi, non contento, ha spinto la donna verso il retrobottega dove ha tentato di abusare di lei. La vittima ha reagito e si è messa a urlare: il malvivente si è quindi dato alla fuga.

Attimi di paura per la 57enne, che ha subito chiamato i carabinieri e nonostante lo spavento è riuscita a fornire una descrizione dettagliata dell’aggressore grazie alla quale i militari hanno potuto arrestare il presunto autore del colpo che si trovava ancora nelle vicinanze. Ora è in carcere in via Gleno a Bergamo e dovrà rispondere delle accuse di rapina e tentata violenza sessuale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.