BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gori vince le primarie con il 58% dei voti “Ora lavoriamo uniti” fotogallery

Giorgio Gori è il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Bergamo. Lo hanno deciso gli elettori che domenica 23 febbraio hanno votato nei nove seggi allestiti in città. Gori ha vinto con il 58,53% delle preferenze (1612 totali) contro il 27,74% di Nadia Ghisalberti (764 totali) e 13,73% di Luciano Ongaro (378 totali).

Più informazioni su

Giorgio Gori è il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Bergamo. Lo hanno deciso gli elettori che domenica 23 febbraio hanno votato nei nove seggi allestiti in città. Gori ha vinto con il 58,53% delle preferenze (1612 totali) contro il 27,74% di Nadia Ghisalberti (764 totali) e 13,73% di Luciano Ongaro (378 totali). Nella sede del comitato organizzatore, in via San Lazzaro, l’attesa dei risultati finali è durata poco, anche perché non si è registrata un’affluenza altissima: 2765 elettori, meno della metà rispetto alle primarie nazionali del Pd. Un dato che non spaventa Gori, né tanto meno i suoi sostenitori, pronti a lavorare pancia a terra durante la lunga campagna elettorale. Prima però è il tempo dei brindisi con il neoministro Maurizio Martina, i parlamentari Elena Carnevali, Antonio Misiani, il capogruppo in Consiglio comunale Sergio Gandi e le tante persone che hanno lavorato per costruire di quartiere in quartiere la vittoria di Gori. In prima fila i giovani, che il candidato Pd ha ringraziato più volte per il sostegno e l’entusiasmo contagioso, indispensabile ora per recuperare le forze e iniziare a pensare alla sfida contro Franco Tentorio.

Guarda la galleria fotografica

GUARDA IL VIDEO


LE REAZIONI
– “Sono onorato di questa investitura che arriva da un numero importante di votanti del Centrosinistra bergamasco al quale è stata offerta, per la prima volta, la possibilità di scegliere il loro candidato Sindaco. Il risultato è netto e molto incoraggiante – è il commento a caldo di Gori -. Si tratta del frutto di un lavoro collettivo, a cui tutto il PD bergamasco ha partecipato con passione e che, già a questa tornata, è riuscito ad attrarre nuovi elettori. Ringrazio, quindi, tutti coloro che si sono prodigati in questa campagna elettorale, soprattutto per avermi consentito di incontrare un gran numero di cittadini, gruppi e associazioni. E’ un lavoro prezioso, di cui anche più avanti vedremo i risultati. Voglio complimentarmi con Nadia Ghisalberti e Luciano Ongaro per l’impegno con cui hanno affrontato la partita delle Primarie e per i risultati che hanno raccolto. Da domani lavoreremo tutti insieme, condividendo il programma elettorale e l’impegno ad ampliare il campo delle forze politiche e civiche che, insieme a noi, affronteranno a fine maggio il candidato del Centrodestra. L’obiettivo è chiaro: scuotere Bergamo dall’immobilismo della Giunta Tentorio, valorizzare grandi potenzialità della città – con l’obiettivo prioritario di creare nuovi posti di lavoro – e proiettarla finalmente in una dimensione europea. Una sfida affascinante per la quale questo è stato un primo ma importante passo”.

IL TWEET DI GORI

GLI SFIDANTINadia Ghisalberti è soddisfatta del risultato ottenuto. L’apporto della coalizione sarà determinante. “Sono molto contenta, e un risultato complessivo dice che mostra una coalizione molto equilibrata. Mi complimento con Giorgio e anche con Luciano. Ora dobbiamo rafforzare la coalizione, imparare a lavorare assieme. Non siamo più singoli”. L’avvocato Ongaro si aspettava qualche voto in più. “ Mi complimento con Giorgio. Mi aspettavo un’affluenza un po’ più alta. L’interpretazione del voto è più difficile, però abbiamo mantenuto i consensi di Sel”.

INFOGRAFICA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giovanna

    Ma come fa Ongaro a dire abbiamo “tenuto i consensi di SEL”, forse visti i trecento e rotti voti voleva significare che SEL a Bergamo non conta davvero nulla?
    Che botta per il centrosinistra… sono veramente partiti malissimo!

  2. Scritto da Gufo rosso

    Be più Caporetto di così non saprei cosa possa succedere alle elezioni vere,
    Gori non ne ha imbroccata una. SEL e Ongaro lo hanno seguito a ruota. E alla fine la sufficienza la piglia la dignitosa Ghisalberti.
    Una coalizione senza anima e soprattutto senza consensi popolari, e ora più che mai il PD ha un problema a sinistra, ma il suo strabismo per la destra li farà capottare tutti.
    Una previsione purtroppo non difficile una sconfitta annunciata..

  3. Scritto da leo cat

    Tutto è relativo. se confrontiamo i 2700 alle primarie con i 136 che hanno consegnato l’Italia nelle mani di renzi il magnifico, figlioccio del caimano, non sono poi così pochi. Possono ancora diminuire, e parecchio, ci scommetto. A maggio maturano le nespole, ripeto a maggio maturano le nespole.

  4. Scritto da Che Bello

    “Sei di Bergamo se…” 5200 iscritti senza fini politici battono la politica bergamasca 1 a 0 . L’unione fa la forza !!!

  5. Scritto da simona

    Mi viene da ridere a pensare ai 1600 votanti paganti, su Facebook hanno aperto un gruppo “Sei di Bergamo se…” , in un attimo ha raggiunto 5200 iscritti. Povero Gori.

    1. Scritto da Marco Cimmino

      Se gli iscritti ad un gruppo di FB, di quelli dediti al puro cazzeggio, raggiunge in un attimo il triplo dei votanti di un’elezione, quale che sia, d’interesse cittadino, piu’ che “Povero Gori!” a me verrebbe da commentare “Povera Italia!”…de gustibus.

    2. Scritto da Il Conte Raffaello Mascetti

      Cara Simona…

      La ringrazio per la citazione…
      Chissà, magari ce la saremmo potuta giocare sul serio anche noi!

      I miei riguardi…
      Il Conte Raffaello Mascetti
      “Sei di Bergamo se…”

      Ps. Fa già parte del nostro gruppo?
      La aspettiamo! :-)

  6. Scritto da Il Conte Minimo

    Le primarie sono solo una grande iniziativa di fund raising.
    Si è visto a livello nazionale (dove dovrebbero funzionare meglio) che risultati hanno prodotto: il vincitore delle primarie è stato ostracizzato e lo sconfitto è diventato dopo poco più di un anno primo ministro.

  7. Scritto da carlo

    Votato da 1.612 persone in tutta la Città. Ma di che stiamo parlando? Dove si presenta lui e gli ex bersaniani, gli ex dalemiani ecc che sono saliti sul suo carro sbrindellato?

  8. Scritto da Massimo Conti

    Criticate criticate, qualcosa resterà. mi pare un modo distorto di rileggere Marx, ma contenti voi.
    A me piace il PD inclusivo anche delle forze nuove e cosruttivo e Gori incarna tutti noi che non siamo ex di niente..
    I votanti della scorsa settimana (4 giorni dopo il casino di Roma) erano stati 200, ieri quasi 3000, decisamente meglio. Il risultato in termini di voti è stato abbastanza buono. la % dei consensi indiscutibile. Finalmente un PD compatto, ma questa è solo la partenza.
    Ottimo.

    1. Scritto da poeret

      Inserisci qui il tuo commentosi ricordi..e “segni” queste parole, sia in ambito locale che nazionale.. così magari,poi, avrete il buonsenso di non dare la colpa all’altro (che si chiami Tentorio, Berlusconi, Grillo). Saluti

  9. Scritto da ureidacan

    2700 votanti sono pochi. Tentorio l’altra sera ha annunciato la sua candidatura in una oceanica manifestazione di militanti provenienti da tutta la provincia di circa cinquecento persone

    1. Scritto da sentierone

      provenienti da tutta la provincia?!?!?!?!?!?ma se sono elezioni comunali………

    2. Scritto da dark

      A me stupisce che Gori parli di “importante numero di votanti” e di “entusiasmo” (dei suoi sostenitori? e ci mancherebbe!) Quando, appunto è vero il contrario, la metà dei previsti. Se la sua sincerità è questa,…

    3. Scritto da numeri?

      2700 a bergamo sono pochi e 500 da tutta la provincia sono una folla oceanica? speriamo che tentorio lo voti questa folla oceanica…

      1. Scritto da Carlo

        Veramente quei 500 non erano da tutta la provincia e soprattutto quella di sabato non era una manifestazione destinata ad annunciare la candidatura di Tentorio, ma semplicemente l’apertura della campagna elettorale di Forza Italia.

        1. Scritto da Numeri

          No no erano molti dalla provincia cammellati da quel sorte di brignano che proprio di bergamo non e’

  10. Scritto da Medea

    A questo punto, Gori ha la certezza matematica di perdere le elezioni e, specularmente, il PD quella di avere consegnato la città a Tentorio per altri cinque anni (i posteri capiranno il perchè, che oggi è incomprensibile).

    1. Scritto da darioflautista

      concordo alla lettera, c’è davvero poco da brindare

    2. Scritto da Max

      Ti ricordo carissimo che non solo il PD, ma anche il Tentorio hanno commissionato un sondaggio sui potenziali consensi. Sorpresa Tutti e due i sondaggi danno il consenso a favore sia di Gori che della ex candidata potenziale Carnevali. Infine (dato che sono andato per curiosare) i 2770 votanti saranno anche pochi, ma sono tutti della città e motivati e sono di più didei 3-400 presenti alla manifestazione di tentorio (a giudicare dalle facce note almeno la metà provenienti dalla provincia).

    3. Scritto da Rossovivo

      Il perché è fin troppo chiaro, Gori non va a sinistra. La parte popolare diffida di lui,
      la Ghisalberti (la migliore in campo) è una sua copia e Ongaro rappresenta SEL cioè i città una piccola parte della sinistra, quella meno radicata, che tra l’altro è riuscita a litigare con l’altra parte più radicale (i rifondaroli) alla vigilia del voto.
      A una coalizione del “filo di ferro” un candidato già sconfitto, a partire dal fatto che al posto di unire per ora a diviso.

  11. Scritto da Magister

    Che tristezza vedere un partito ridotto a gruppi di professionisti cittadini scollegati dalla realtà usato nel maggiore dei casi per visibilità e scalate personali e i pochi che ci credono veramente e hanno tirato la carretta saranno lasciati ai margini, triste pure vederlo finire nel Karaoke su musica e parole che prendevano in giro proprio il loro mondo con trent’anni di anticipo, ma per starci si ingoia tutto anche i grillini di ritorno.

  12. Scritto da lotty

    Un riciclato di lusso

  13. Scritto da grande fratello

    la maggior parte degli elettori di sinistra si è rifiutata di andare a votare un uomo di berlusconi, che ha importato in italia tv spazzatura. Un uomo che per vincere le primarie gli hanno dovuto mettere contro avversari inconsistenti. A Gori piace vincere facile ma con Tentorio sarà un’altra cosa.
    ovviamente il mio voto sarà per Tentorio……

    1. Scritto da Maxime

      Nadia era un osso duro e molto sostenuta da alcuni ambienti. magari SEL poteva fare una scelta diversa, quello sì. ma diciamolo. Ha vinto bene.

      1. Scritto da scherzi a parte

        Nadia un osso duro? ma siamo seri, via.

  14. Scritto da Enrico

    Luca, mi scusi, Berlusconi si candida a Sindaco di Bergamo contro Gori? Non mi risulta.

  15. Scritto da Paolo

    Scrivere grazie Bergamo con 1600 voti mi sembra quel tantino eccessivo… Forse era meglio un “grazie amici”

  16. Scritto da Luca

    Godetevelo questo spumante…perché’ non ne stapperete altro.
    Tra Berlusconi originale e un clone con meno carisma, ovvio scegliere l’originale.

  17. Scritto da Andy baumwolle

    Uno dei peggiori momenti per la storia di Bergamo
    Sempre peggio
    Mai limite al peggio
    Mi spiace ma adesso ci tocca gridare forza Tentorio

  18. Scritto da stefania

    1612 voti ?!?
    Cos’e’ , l’elezione per il capoclasse ?
    R I D I C O L I ! ! !

    1. Scritto da Gio

      1612 non sono tanti, questo è indubbio. Mi togli, però, un dubbio: con quanti voti è stato scelto Tentorio? Quello dei 5s me lo ricordo….40.
      Ci vorrebbe un po’ di rispetto per chi continua a cercare di praticare la democrazia e stimolare la partecipazione.

      1. Scritto da giulio

        Confonde la Democrazia con come la si strumentalizza in quanto consultazioni del genere servono solo per far notizia, visto che il risultato era stra-scontato. Tutto il rispetto per chi è andato a votare, ma permetta decisamente molto ingenui!!!

  19. Scritto da il polemico

    wow,da oggi i ricchi possessori di suv che non rispettano il codice della strada,avranno una miriade di nuovi sostenitori,quelli del pd,quindi da domani ai suddetti elettori sarà vietato sparlare chi quelli che si ritrovano nella stessa condizione sociale di quello eletto sempre da loro.comunque una elezione che gia si sapeva come sarebbe finita come le altre,però altri eurini raccolti per le cene,oltre alle solite elezioni farlocche,sembra sanremo,si sa gia chi vince ancora prima di farle

  20. Scritto da NN

    1600 voti… Miiiiiiii che risultatone.