BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grillo “silenzia” Renzi: “Non ti faccio parlare, rappresenti il marcio”

“Non abbiamo nesuna fiducia in te e nel tuo sistema. Sei una persona buona, rappresenti il marcio”. Beppe Grillo arriva nella stanza delle consultazioni con Matteo Renzi e non lo lascia parlare: “Siamo il vostro opposto. Tu vuoi privatizzare l'acqua pubblica, noi vogliamo renderla pubblica. Tu sei una persona non credibile, da parte mia e da parte nostra. Hai idee straordinarie, prendi il camper, giri in bicicletta, giri senza scorta. Io non ti faccio parlare. Sono venuto a manifestarti la nostra totale indignazione verso il sistema che rappresenti.

Più informazioni su

“Non abbiamo nesuna fiducia in te e nel tuo sistema. Sei una persona buona, rappresenti il marcio”. Beppe Grillo arriva nella stanza delle consultazioni con Matteo Renzi e non lo lascia parlare: “Siamo il vostro opposto. Tu vuoi privatizzare l’acqua pubblica, noi vogliamo renderla pubblica. Tu sei una persona non credibile, da parte mia e da parte nostra. Hai idee straordinarie, prendi il camper, giri in bicicletta, giri senza scorta. Io non ti faccio parlare. Sono venuto a manifestarti la nostra totale indignazione verso il sistema che rappresenti. Non abbiamo tempo per voi. Non sono democratico con voi. Sei una persona buona, ma rappresenti il marcio”.

E’ durato solo dieci minuti l’incontro tra il presidente del Consiglio incaricato Matteo Renzi e la delegazione di M5S, guidata da Beppe Grillo. Un’incontro, trasmesso in streaming, che ha visto l’ex comico genovese parlare di continuo, attaccare Renzi (e Graziano Delrio, che lo affiancava) senza rendergli possibile l’articolazione di un qualsiasi ragionamento. Il premier incaricato, col sorriso sulle labbra e atteggiamento paziente, ha piu’ volte chiesto: ”Posso parlare?”, cercando di illustrare il suo programma di governo. Ma senza esito. Ad un certo punto Renzi ha detto a Grillo che ”questo non e’ il trailer del tuo show”. La replica del leader di M5S e’ stata secca: ”Non abbiamo nessuna fiducia in te, mi alzo e me ne vado”. Ancora Renzi, questa volta con il tono di chi sta per perdere la pazienza, senza piu’ alcun sorriso sulla faccia: ”Ora smettila! Esci dal blog! Qui parliamo del dolore vero delle persone…”. E Grillo: ”Me ne vado”. Consultazione terminata, dopo 10 minuti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DREGERS

    Sono sempre più convinto delle ragioni di Grillo e del M5S.

  2. Scritto da ric

    Per caro Piero:in questi 20 anni:l’italia è stata governata per 1013 giorni da esecutivi tecnici Dini 486,Monti 527).Il centrosinistra ha guidato sette governi Amato uno 304 giorni,Ciampi,377,Prodi uno 887;D’Alema uno 427;D’Alema due125;Amato due412;Prodi due725) per un totale di 3254 giorni.Praticamente lo stesso periodo di tempo,3337 giorni,nel quale ha governato il centrodestra con i suoi quattro esecutivi.Questo per ristabilire la verità.

    1. Scritto da Kampana Martel

      Ne racconta di bubbole! Lei addebita i governi tecnici, il primo governo amato ed il governo Ciampi al centrosinistra? Vuole scherzare? Vada a vedere come erano composti i governi . Secondo incredibile errore, lei non associa i governi con i disastri. Il CS ha governato i 5 anni di fine secolo chiudendo con OTTIMI numeri di bilancio , il resto dal 2001 in poi è il macello della nazione (con breve ed ininfluente Prodi) tutto a carico della DX. Tanto per chiarire

      1. Scritto da MAURIZIO

        La sua furbizia nell’argomentare è pari solo alla sua ipocrisia. Quando le fa comodo è centro-sinistra. Quando non le fa comodo è…boh… il governo dei tecnici o di Archimede Pitagorico. Ci sono due poli. Punto. In più, che Prodi abbia migliorato un poco il bilancio dello Stato più corrotto d’Europa è totalmente ininfluente. Prodi non ha toccato nulla della pubb. amm. criminogena italiana. Nulla. Un nulla pari quasi agli argomenti del suo commento.

        1. Scritto da Kampana Martel

          C’è di buono che i numeri sono numeri ed i dati sono dati e questi sono ultraverificabili .

      2. Scritto da MAURIZIO

        La sua furbizia nell’argomentare è pari solo alla sua ipocrisia. Quando le fa comodo è centro-sinistra. Quando non le fa comodo è…boh… il governo dei tecnici o di Archimede Pitagorico. In più, che Prodi abbia migliorato un poco il bilancio dello Stato più corrotto d’Europa è totalmente ininfluente. Prodi non ha toccato nulla della pubb. amm. criminogena italiana. Nulla. Un nulla pari quasi agli argomenti del suo commento.

  3. Scritto da matteo B

    RENZI DIXIT: “Non è solo per amicizia personale verso Enrico Letta che mai accetterei di fare il segretario del PD per avere in mano la vita o la morte del suo governo. Ma è anche una questione di dignità!. ..Qui in ballo c’è l’Italia, che è il mio, il vostro Paese!…Fare il tifo per l’Italia impone oggi fare il tifo per Letta!” EVIDENTEMENTE LEALTA’ E COERENZA SONO UNA OPINIONE DEL TUTTO PERSONALE, E COLORO CHE NON SE NE SCANDALIZZANO SONO DEGNI DI COLUI CHE SOSTENGONO!

  4. Scritto da MAURIZIO

    Bravo Beppe, sei la nostra unica speranza. Non possiamo allearci con i ladri. I politici rubano alla gente a norma di legge. Renzi è solo l’ultimo garzone mandato dal droghiere per incassare i sospesi.

    1. Scritto da DREGERS

      sono d’accordo con te.

    2. Scritto da Gino

      Ci sono i ladri , quelli che danno del ladro agli altri che non sono ancora ladri perchè non hanno ancora avuto le occasioni per rubare e ci sono le persone certificatamente per bene . Gli arroganti e presuntuosi che spesso appartengono alla seconda categoria sono quelli di cui mi fido di meno.

      1. Scritto da MAURIZIO

        Oggi ci sono solo quelli che hanno il fegato di ammettere che c’è un Sistema Dominante Ladro e gli idioti che fanno finta di non accorgersene. Ginetto.

        1. Scritto da Ginetto

          Il sistema dominante ladro è quello che hai votato tu per anni . Non coinvolgermi nei TUOI problemi , io questa idiozia (come dici tu) non l’ho fatta, il problema è squisitamente tuo.

  5. Scritto da Code

    Se non ricordo male è dal 2011 che annuncia il default una o due volte all’anno , non gliene va bene una . Non riesce proprio a vedere tutto il popolo italiano in coda alla Caritas per un piatto di minestra . Chissà se ci riuscirà lui.

  6. Scritto da L76BG

    ma scusate..ma la gente che ora accusa il M5S di esser in parlamento a far nulla (anche se gli atti evidenziano i lcontrario) non ha nulla da dire ha chi è in parlamento dagli ultimi DECENNI?!! Poi, chi si ostina a dire che in Italia ci sono 3 poli, ancora non ha capito che i poli sono 2? uno sono i partiti tradizionali (appunto a braccetto da decenni e tutt’ora per fare leggi ancora anticostituzionali) e l’altro è il M5S..è semplice è

    1. Scritto da Psichiatra Please!

      O fai uso di sostanze psicotiche o in italia i poli sono 3. Se poi ti fai plagiare ed obnubilare la mente il problema è squisitamente tuo! Se poi, per il fatto che sono 3, uno è COSTRETTO da questa legge elettorale e dal VOSTRO atteggiamento e programma a dover fare COMUNQUE un governo per senso di reponsabilità, o ci arrivi o non ci arrivi. Se non ci arrivi purtroppo il problema non è solo tuo ma degli italiani che vorrebbero uscire da questa situazione e ne sono impediti da VOI

      1. Scritto da Davide

        Forse noi avremmo bisogno di uno psichiatra … nel caso dacci il nome del tuo, che sicuramente eviteremo, perchè proprio non funziona.

        1. Scritto da Psichiatra Please!

          Ah ah , anche tu vedi 2 poli ? Se andate in due vi fa lo sconto !

          1. Scritto da Davide

            2, 3 poli … sicuramente vedo un pollo

      2. Scritto da L76BG

        mi spieghi allora in cosa sono diversi i 2 poli (escludo il M5S) di cui parla Lei..mi spieghi su cosa non si sono trovati e si sono combattuti (davvero non a parole) negli ultimi 20 anni..perché le ricordo che sono oltre 20 anni che passano leggi porcate, che gli italiani si impoveriscono mentre loro magnano sempre.. cmq aspetto la risposta sul cosa hanno di differente

        1. Scritto da Psichiatra Please!

          Ognuno risponde delle proprie leggi porcate (il “tutti” uguali fa comodo a voi e a berlusconi) così come tu dovresti magari rispondere di aver votato berlusconi o lega per 20 anni. Se non hai capito la differenza di fatti e di programma , beh, che perdo tempo a fare ? Buon pro ti faccia , la tua affermazione è così vergognosa che l’unica cosa che provo è sdegno. Nei governo Letta han fatto cose mediate perchè voi li avete obbligati , nessun altro che voi per vostra scelta !!!!!!

        2. Scritto da kurt Erdam

          Le rispondo io allora Prodi-Bersani legge tracciabilità dei pagamenti(poi rimossa da Tremonti),liberalizzazione delle farmacie(aperte nei supermercati),tentativo di liberalizzare i Taxi(no riuscito neppure a Monti),tentativo di abolizione tariffe minime professionisti(avvocati ecc..).Non hanno ribaltato l’Italia ma la bacchetta magica non esiste e per me è importante prendere una strada,andare magari piano e non tornare mai indietro.Io queste cose le ho apprezzate e lei?Se no lo dica chiaro.

          1. Scritto da poeret

            tentativo…a beh, le faccio io un esempio CHIARO E SEMPLICE ..quando hanno votato lo scudo fiscale in aula il PD avrebbe avuto la maggioranza facile (per assenza di circa 50 parlamentari CD) e invece..ne mancavano un sacco anche del CS.. che caso!! Invece io voglio ribaltare l’Italia.

          2. Scritto da kurt Erdam

            Cerchiamo di non dire le solite fesserie perché il governo dello scudo fiscale era di centro destra.Per il ribaltare l’Italia al momento sembrate quelli delle prime e delle seconda nel 68.Casino e null’altro. Al momento grillo vuole dare ai suoi citrullini le pensioni e gli stipendi dei dipendenti statali così comprano l’IPOD nuovo.Quando sento M5* in tv o su radio radicale in diretta mi rendo conto che non saprebbero neanche dare i volantini ai semafori.

  7. Scritto da Taddeo

    Lunga vita al M5S ed a Grillo,sono l’ultima speranza che ci resta.
    Per renzie la va a pochi… Dopo forse e ripeto forse,si andra finalmente al voto,e li si vedra cosa vogliono gli Italiani una volta per tutte.
    Ho letto tutti i comm qui publicati e se tanto mi da tanto…

    1. Scritto da baz

      speranza? lo erano prima delle elezioni forse. Ora si sono dimostrati solo dei paracarri…

      1. Scritto da Luigi

        Meglio un paracarro di uno che ti sospinge nel baratro…. (lui e la sua casta da sistema marcio però, sono ben in sicurezza con 20 mila euro al mese).

  8. Scritto da poeret

    continuo a non capire quale senso hanno queste “consultazioni ” dove non si sa chi consulta chi, il programma Renzi lo esporrerà in parlamento ,gli accordi veri con Berlusconi e il resto della casta , con i “poteri forti ” lui li ha fatti in segreto ; la coerenza con lo statuto del m5s recita di non avere nessuno dialogo con quelli che hanno distrutto il paese e renzi ha agito come loro e governerà con loro, bravo beppe tieni la barra dritta

    1. Scritto da Alberto

      Esatto, il programma di un Presidente del Consiglio in pectore dovrebbe essere ben noto a tutti, essendo passato prima al vaglio degli elettori, Invece questi (per primo il Napolitano, vero colpevole: ma la Corte Costituzionale qui non ha mai nulla da ridire) pretendono che la gente avalli un’iniziativa anti-democratica e di palazzo di un Governo che nessuno ha votato e di cui non si conosce nemmeno uno straccio di programma.

      1. Scritto da Telkì

        Se non lo conosci tu non è colpa degli altri , quello del PD è stranoto (basta volere) , dovrà essere mediato con quello di NCD per forza di cose . Se voi aveste accettato sarebbe stato mediato col vostro , la democrazia funziona così . Voi invece volete imporre la politica dei 2 (DUE) che vi comandano a bacchetta. PS. sei quell’Alberto prima dedito a berlusconi ?

        1. Scritto da poeret

          fino ad ora è stato “mediato” solo l’abolizione (finta) dell’IMU con cosa? Condono allo slot, F-35, e soldi alle banche.. se dimentico qualcosa..mi illumini

    2. Scritto da Leonardo

      Se non capisci, scusami, sei un po’ duretto. Il presidente del consiglio incaricato deve sondare se esistono i presupposti per accettare l’incarico e presentarsi in parlamento per raccogliere la fiducia, se ha sondato anche per altre vie sono affari suoi. E’ un passaggio obbligato dalla norma e dal buonsenso. Se vuoi non avere dialogo ed essere totalmente inutile è un problema tuo, non dovevate neanche andarci. Andare per fare buffonate serve solo alla spocchiosa arroganza di qualcuno.

      1. Scritto da poeret

        3 gg di farsa.. forse è Lei che non capisce, ma se le va bene così, non è un problema mio. La norma ed il buonsenso dicono che un governo va sfiduciato in parlamento non al Nazzareno e se non capisce che nei prossimi mesi scadevano le nomine di alti incarichi statali bhe.. Cmq, personalmente, ho riportato fatti senza “aggredire” altri commenti, a differenza sua. Saluti

        1. Scritto da Leonardo

          Io parlo di fatti , lei di sue opinioni

          1. Scritto da poeret

            appunto FATTI, dove è stato sfiduciato Letta? Ok, che siete abituati a mentire e turarvi il naso ma..ci vuole tutta a negare l’evidenza!! Certo ricordo anche un Enrico stai sereno, passerò dalle elezioni, ecc..ecc..

  9. Scritto da giogio

    Grillo sparlante , che alla Rai , bene o male , deve tutto !
    Ma siamo un popolino così , abbiamo i governi che ci meritiamo , e anche le opposizioni che ci meritiamo

    1. Scritto da NN

      Ma tu lo sai perchè Grillo non é piu entrato in RAI? Se no ti consiglio di informarti,quando Craxi era”Dio”in Italia,lui aveva gia avuto il coraggio di denunciare le sue”marachelle”poi divenute di dominio publico con mani pulite,questo é uno dei motivi del perchè lui in RAI non é più entrato…!

      1. Scritto da Pippo

        Non modificare la storia , dopo quell’episodio in rai è rientrato

  10. Scritto da gutembergem

    Da non “grillino” concordo con Beppe Grillo.
    Cosa pretende Renzi che come i suoi predecessori non rappresenta l’elettorato ma i poteri forti compresi i partiti.
    Cosa pretende Renzi che pochi mesi fa giurava che non avrebbe fai matto il premier senza il voto degli italiani.
    Ma avete visto gli sponsor dell’uomo forte del PD, finanzieri, bancari uomini forti del capitalismo che…..l’hanno sponsorizzato non certo per fare gli generali ma esclusivamente i loro.
    Ben fatto Grillo!!!

  11. Scritto da nino cortesi

    Uno che va a fare ol premier senza passare dalle votazooni.
    Basta questo e avanza.

    1. Scritto da Bingo

      Grillo quante volte ci è passato dalle votazioni ?

      1. Scritto da Bongo

        Dov’eri quando Grillo ha preso il 25,55% delle preferense alle politiche 2013 ? 8.689.168 voti effettivi dei cittadini valgono sicuramente di piu’ del circo primarie pd. Bingo … tieniti piu’ informato sulle cose !!!

        1. Scritto da Ada Baloss

          Ah , era in lista anche lui ? Forse è meglio che ti informi tu !!

  12. Scritto da carlo

    questo è quello che intende per democrazia , comunque mi è piaciuto ugualmente perchè tornato al suo vecchio mestiere :il pagliaccio

    1. Scritto da circo?

      X democrazia si intende “Concezione politica fondata sui principi della sovranità popolare, dell’uguaglianza giuridica dei cittadini, dell’attribuzione di diritti e doveri sanciti dalla costituzione, della separazione e indipendenza dei poteri”. Cioè tutto il contrario di quello che sta facendo Renzino il magnifico eterodiretto dai poteri forti espressi dalla finanza. Si facesse una legge elettorale decente e poi decida la maggioranza dei cittadini. Grillo è un comico, i pagliacci sono altri.

      1. Scritto da Narno Pinotti

        Lei ha ragione. Ma tutti i sondaggi, come le elezioni di solo un anno fa, parlano di un elettorato diviso più o meno in tre parti o poli di 30, 25 e 25%: in queste condizioni nessuna legge elettorale può assegnare la maggioranza dei seggi a una sola parte, perciò l’intesa fra due delle tre parti è inevitabile per costruire un governo che rappresenti almeno più di un terzo dei votanti (astenuti esclusi, quindi; e già questi sono un altro 20% degli elettori).

      2. Scritto da Robademacc

        Non è che confondi la sovranità popolare con i 4 gatti del web ? Gli altri 59.999.996 DEVONO subire il sistema elettorale dei 4 gatti ( espertoni del tema !) che peraltro non consentirebbe a nessuno di governare PROPRIO PER COLPA LORO in quanto in presenza di 3 poli politici loro RIFIUTANO di mediare ogni proposta per PREGIUDIZIALE definita ? Di cosa stai parlando ? Democrazia ? Fatti un ripassino.

  13. Scritto da Piero

    Grillo ha semplicemente detto la verità: Renzi è oggi al vertice del sistema che ha ridotto l’Italia così. Non è un sistema marcio? Un sistema che permette a Mastrapasqua 25 poltrone presidenziali contemporaneamente; un sistema che permette ad aerei di stato di intascare rimborsi per 37 ore di volo al giorno; un sistema che non batte ciglio su 25.000 dipendenti regionali in Sicilia, a fronte dei 4.000 della Lombardia. Napolitano che spende 80 euro di volo e ne chiede 800 di rimborso….

    1. Scritto da Buonanotte

      Grillo è andato lì a fare il maleducato, ad offendere e a far perdere tempo. Dall’atteggiamento di grillo agli italiani ne viene ZERO . Non una legge, non un cambiamento, le solite urla da dittatorello da bar che non concluderà mai niente. Il voto più sprecato del secolo , i suoi adepti quando vedono lo spettacolo del comico sono convinti di non pagare il biglietto che in realtà è salatissimo 1

    2. Scritto da mario59

      Piero il fatto è che la gente per bene è abituata a credere in chi sa vendere la propria immagine, e in tutto questo, ciò che conta è l’apparenza..Renzi è uno bravo ad apparire, mentre Grillo, condivisibile o no, non usa maschere e in politica alla fine vincono quelli come Renzi…ma come sempre, alla fine perdono sempre i cittadini.
      Basta pensare a FI che si dichiara all’opposizione, e nel frattempo il Berlusca è d’accordo con Renzi, per capire che Renzi ci darà dei grossi dispiaceri

  14. Scritto da milly.67

    napolitano è il peggior Presidente della Repubblica mai esistito.
    renzie fa solo ridere dice una cosa e il giorno dopo fa il contrario,inoltre ha accettato alle consultazioni un PREGIUDICATO CONDANNATO e sbattuto fuori dal parlamento !!
    Ma perchè IO mi devo subire renzie ? NON è stato votato da nessun cittadino …e poi parla di DEMOCRAZIA !!
    Grande BEPPE non si parla con questa gentaglia.
    Ma lo sapete perchè NON vogliono le elezioni ?? Perchè sarebbero tutti a casa !!!

    1. Scritto da Ta Salùde

      Milly fai uno sforzo, piccolo piccolo, non ci vuole tanto . Secondo te perchè il pregiudicato è rientrato in gioco ? E’ così difficile capire che essendoci 3 (dico TRE) forze politiche e una , PER PROPRIA SCELTA, si tira indietro non c’è altra soluzione per mandare avanti la nazione ? E’ così difficile capire che, stante la realtà dei FATTI, voi siete l’assicurazione sulla vita di berlusconi ? A me sembra di no : abbi cura di te.

    2. Scritto da dubbioso

      Ma alla fine della fiera a cosa ci servono Grillo e il M5S? A fare piccoli show di insulti in streaming e basta? Finora, a forza di parlare solo tra di loro, di concreto non hanno portato a casa una cippa bollita. Altra gente in parlamento che non serve a un c…o!!! E intanto noi aspettiamo.

      1. Scritto da alex

        … se non hai la maggioranza in parlamento non conti nulla.. non ottieni che le briciole. Cosi e’ accaduto alla Lega che di fatto non ha mai avuto maggioranza in governo.Votare Fi o Pd e’ votare lo stesso partito, gli stessi interessi, ovvero banche, massoneria ecc. Molte buone proposte vengono votate in regione Lombardia sia da lega che da m5s proprio perche’ rappresentano piu da vicino i cittadini. Non i poteri forti.
        Bravo Grillo … hai detto come stanno le cose..

        1. Scritto da Scusa ?

          Non fare confusione , se non ottieni NULLA significa che non dovevi andare al governo , che volevi solo le poltrone . Ci vai al governo se ottieni almeno una parte delle cose che vuoi . M5S invece lo ha messo nel programma , cioè ha deciso di non servire a niente . Bersani a M5S aveva offerto parecchi punti FONDAMENTALI per cambiare la vita degli italiani . Berlusconi alla lega aveva offerto ZERO , solo cadreghe .

  15. Scritto da Luca Lazzaretti

    Credo che sia abbastanza chiaro che il primo nemico del mov.5s.sia Grillo stesso…i milioni di elettori che lo hanno votato in buona fede credo che si aspettino anche qualche cosa di concreto oltre le solite invettive che, francamente, hanno anche stufato. Purtroppo le molte ragioni di questo movimento vengono buttate in vacca…

    1. Scritto da leo cat

      Fortunatamente abbiamo anche un grande alleato, Il comportamento sempre uguale dei politici di professione, che saltano da una poltrona all’altra senza nemmeno prendersi il disturbo di passare da un voto, non si sa mai. Bisogna tener conto di un’astensione vicina al 50%, se una parte di questi passano dalla protesta alla proposta attiva … altro che 51% … TUTTI A CASA.

      1. Scritto da Povero Leo

        In realtà A CASA ci sei tu e tutti gli italiani che si aspettavano di poter cambiare qualcosa . Il risultato pratico di grillo è il NULLA , avrà un monumento ad arcore , tu neanche quello.

  16. Scritto da Vito

    Grillo ore 14 : Battista persona capace. Ore 19 : Battista e altri parlamentari M5S , Bocchino, Campanella, Orellana prendono le distanze dal paraguru , perplessi dalla ennesima occasione persa nel colloquio con Renzi. Grillo nervoso, infastidito da Renzi che gli ha rubato la scena. Grazie Beppe, ci siamo divertiti ai comizi

    1. Scritto da leo cat

      Siamo un movimento di cittadini democratici, nessun problema ad essere in disaccordo con uno di loro, sia pure il fondatore. L’unico problema è finire in disaccordo con la maggioranza degli iscritti, quelli che ti hanno messo in Parlamento x fare il loro portavoce, Questo sì che sarebbe grave, che creerebbe un problema di democrazia, ma abbiamo le regole, accettate x iscritto da tutti gli eletti, x gestire tali eventuali situazioni. P.S. Renzi ha rubato in I°, ma non la scena.

  17. Scritto da MAURIZIO

    Bravo Beppe Grillo. Se la nostra unica, ultima speranza.

  18. Scritto da Perditempo

    Solita pagliacciata in streaming del M5S . Non se ne può più . Gli italiani hanno problemi veri e seri.

    1. Scritto da ma dai!

      Già, sui problemi veri e seri siamo d’accordo, molto meno sul credere che a risolverli siano gli stessi che li hanno creati, abdicando alla finanza il timone della politica. Sono d’accordo anche sul fatto che non se ne può più. Come si può dare fiducia a un condannato in primo grado che si accorda con condannato in via definitiva? Ci siete o ci fate?

      1. Scritto da Ci SEI

        E con chi altro doveva accordarsi per le riforme istituzionali visto che voi rifiutate ? Conosci qualcun altro ? Ma ti rendi conto di quanto sei ridicolo ? Addebiti la situazione a chi la crea ? Cioè VOI ?

  19. Scritto da Mah !?

    Grillo è riuscito a dimostrare che il bubbone è il M5S , inutile, arrogante , inconcludente , strafottente, negativo . Ma noi cosa avremo fatto di male per doverci subire dopo berlusconi anche grillo ? E il bello è che nei fatti a rimettere in gioco berlusconi è stato proprio lui non offrendo alternative in una situazione a 3 poli.. Diventeremo mai un paese civile e sensato ?

    1. Scritto da Boh!?

      Finché ci sarà gente che fa cose e, “nei fatti”, dà la colpa ad altri, non credo. Tu sei come quelli che picchiano la moglie, ma la colpa non è tua, è sua. Sei così sicuro che non si potesse/dovesse fare una legge elettorale decente e ridare la parola ai cittadini?

      1. Scritto da I FATTI

        Per M5S l’unica legge elettorale decente è la SUA , prendere o lasciare, quella decisa da 4 gatti che se ne fregano del fatto che il popolo italiano abbia scelto il maggioritario, quelli che vogliono il proporzionale per continuare a determinare il blocco della politica non accettando di colloquiare con nessuno. Inducendo così ancor più l’assoluta necessita di un sistema che faccia vincere qualcuno per poter avere un governo. Questi sono i fatti.

  20. Scritto da Che Pena

    Era autorizzato dagli elettori M5S a buttarla in vacca o semplicemente ha fatto quello che gli pare come sempre sulle cose che contano ?

    1. Scritto da mario59

      Certo che era autorizzato dai suoi elettori, lo ha dichiatato centinaia di volte l’anno scorso durante la campagna elettorale, che non avrebbe mai dialogato con i partiti che hanno demolito l’Italia.
      Detto questo… condivisibile o meno…sta semplicemente mantenendo fede a ciò che aveva promesso di fare… il suo obbiettivo era, ed è ancora quello di mandarli a casa tutti, se poi lo raggiungerà o meno, sarà tutto da vedere.

  21. Scritto da il polemico

    ma dai,renzi ha solo trombato un suo compagno di partito per prendergli il suo posto senza passare per regolari votazioni,in perfetto stile pd,come gia successo con prodi 2 volte,ora che serve indignarsi o scandalizzarsi?’tanto si sapeva come andava a finire,come si sapeve che per il sempre citato pd,telefonare per far uscire amiche dalla galera,è una prassi normale e che non implica nessun procedimento,almeno fino a quando servi allo stesso partito,altrimenti…..

  22. Scritto da maria

    è questo che i suoi elettori volevano quando lo hanno mandato a consultazioni? io credo di no, parlare e confrontarsi è sempre sinonimo di maturità e saggezza, chi non accetta il confronto è perché ha paura , ha usato il microfono della tanto deprecata rai per fare il suo comizio. No tanto per dire quanta poca democrazia abbiamo, ha potuto parlare e sproloquiare dai microfoni della camera e non è neppure stato eletto.

    1. Scritto da assunta

      “ha potuto parlare e sproloquiare dai microfoni della camera e non è neppure stato eletto” di chi parli, di Renzino il magnifico? Chiaro esempio del detto: meglio tacere e dar l’impressione di essere ignorante, che parlare e togliere ogni dubbio.

  23. Scritto da coerenza?

    “C’è bisogno di serietà in politica. Occorre imparare a mantenere la parola data. Io non sarò mai Presidente del Consiglio senza essere eletto dai cittadini.” “Mai accetterei di fare i segretario del PD per avere in mano la vita o la morte del suo governo. Fare il tifo per l’Italia impone oggi di fare il tifo per Letta.” Matteo Renzi la “supposta” reincarnazione del magnifico di Firenze … oh, lui ci crede. Si scioglierà come una supposta. Spero prima di raggiungere la sede indicata.

  24. Scritto da voltaire

    io mi accontenterei di sapere cosa vuole Grillo;al momento attuale non mi è chiaro ed abbaiare alla luna non serve,la situazione è drammatica e la gente ha bisogno di risposte precise perché arrivare a fine mese non è uno sport ma un esigenza inderogabile.

    1. Scritto da Stefano

      E’ da 10 mesi che stiamo in parlamento a presentare proposte, emendamenti ecc. che vengono puntualmente ignorati o respinti, neanche letti per criticarli, cosa che noi invece facciamo con tutte le proposte altrui, e tu dici: “mi accontenterei di sapere cosa vuole Grillo?! Non è cosa vuole Grillo ma cosa da 10 mesi vuole il movimento votato da 9mln di italiani attraverso i suoi portavoce……a si bè vero all TV non lo dicono.

      1. Scritto da kurt Erdam

        In democrazia per far passare una propria proposta ci vuole la maggioranza,se ci sono 3 forze e per avere la maggioranza ce ne vogliono 2 quella che resta fuori(soprattutto se per sua scelta)non ha nulla da recriminare.Mentre le 2 che per forza si devono unire scenderanno a compromessi necessariamente.Avete voluto starne fuori?Non siete stati capaci di trattare con Bersani che preferiva voi al PDL?Avete obbligato l’Italia a ripescare berlusconi col governo Letta?Peggio per voi siete inutili

  25. Scritto da mario59

    I metodi di Grillo non sono condivisibili per via dei suoi atteggiamenti spicci più da dittatura che da leader di un movimento, dopo di che, ahimè rimane il fatto che purtroppo Grillo ha ragione su molte cose, credo che oggi non abbia volutamente confrontarsi con le proposte di Renzi proprio perchè il sindaco di FI non è stato eletto dai cittadini, ma sarà lo stesso premier voluto con forza dai poteri economici, non a caso, piace anche alla maggior parte del centrodestra.

    1. Scritto da Jim

      Credi male , Grillo non si è voluto confrontare perchè è un arrogante prepotente che ha ragione solo lui , non ama confrontarsi con nessuno (come qualcuno che conosciamo) , preferisce abbaiare alla luna e non entrare nella realtà delle cose . Così può dire quello che vuole senza mai dimostrare e giustificare niente . Alla faccia di chi ha bisogno di cose concrete.

      1. Scritto da mario59

        Magari avrai anche ragione, ma quello che ha fatto fin’ora è precisamente quanto aveva detto in campagna elettorale, lui ha torto o a ragione, ha sempre sostenuto che M5S non avrebbe mai aperto ai partiti che sempre secondo lui, ma non solo..hanno portato l’Italia allo stato attuale.
        Io non l’ho votato, ma chi lo ha votato non può lamentarsi ora, oppure ha la memoria corta o non è stato attento a ciò che andava dicendo nei vari comizi che a suo tempo ha fatto.

        1. Scritto da Sergio

          E anche se non ce lo dicesse Grillo, secondo voi, il sistema attuale non è comunque marcio?

  26. Scritto da Carlo Pezzotta

    Dispiace che si continui ad avere in Italia persone che sanno cosa non funziona, ma che non sanno, o meglio non dicono come affrontare ciò che non funziona. Grillo, siccome vive su marte, pensa che da noi si possa migliorare la situazione predicando. Perchè non ha mai voluto sedersi nella stanza dei bottoni? Forse perchè fuori è più facile offendere e fare il pagliaccio? Spiace che la maggior parte dei grillini eletti, non possano lavorare per il miglioramento.

    1. Scritto da tranquillo

      I grillini eletti sono portavoce degli iscritti e stanno lavorando molto bene, portando in Parlamento le istanze dei cittadini. Problema tuo se hai solo fonti d’informazione facenti capo a De Benedetti /Berlusconi. Grillo, x regola del movimento, non può essere eletto ma, visti i precedenti di Monti e Renzi potrà fare il capo del governo. Dopo i disastri di Renzino il magnifico, sarà una passeggiata.

      1. Scritto da 51%

        Le mie fonti d’informazione invece sono le leggi che vengono emanate e che incidono sulla vita degli italiani , forse non te ne sei accorto ma è l’unica cosa che conta anche per te, per la tua famiglia ed i tuoi figli . M5S stando all’opposizione per propria scelta ha inciso ZERO che elevato all’ennesima potenza fa sempre ZERO. Se l’è inventata bella col 51% , sparar caz…te e non rispondere mai di niente in eterno …… che bella vita !

  27. Scritto da Ivan

    L’unica soluzione non è renzi, ma il default dell’italia e a seguire l’europa..
    Non sarà piacevole ma è la pura verità e Grillo rappresenta la pura e semplice realtà dei fatti.

    1. Scritto da Giorgio

      E’ da un po’ che grillo lo prevede ma è sempre costretto a spostare le date . Purtroppo per lui, a prezzo durissimo dopo i danni fatti da berlusconi-lega, è stato ottenuto l’intervento prima della BCE e poi della UE , diversamente ora sremmo spacciati.

    2. Scritto da andrea

      Se fosse vero si prepari con:
      1) comprare animali tipo capre e bovini per sopravvivere
      2) una baita in montagna per stare lontano dai centri abitati
      3) delle armi per difendersi dagli affamati che le vogliono fregare le capre
      Si rende conto dicosa significa default?
      Basta pensioni e stipendi, tutti i soldi (per chi li ha) che non valgono nulla, sarebbe l’nferno.
      Per fortuna questa cosa è lontana anni luce, comodo fare i profeti di sventura negli spettacoli a pagamento vero Grillo!

      1. Scritto da Rioma

        Il cancro, secondo lei, risiede in chi descrive la situazione (grillo)o in chi ha contribuito pesantemente a crearla (PDF-pdl/lega)?
        Apra gli occhi!!

        1. Scritto da Certo Certo

          Curare il cancro col cianuro non è una grossa idea , soprattutto quando non si ha la capacità intellettuale di distinguere chi è il cancro. Quando sento queste cose raccontate da quella parte rilevantissima di m5s che voene da 20 anni di voto a berlusconi, bossi e diliberto mi viene il vomito.

      2. Scritto da ivan

        Sig. Andrea quale è il suo problema? I soldi?
        Perché lei pensa che noi giovani andremo mai in pensione? meglio una baita e quattro capre perché queste banche e politici ci hanno illuso di essere benestanti!!siamo dei falliti con ancora la pancia
        piena, ma va bene cosi fin quando c’è lo faranno pensare.
        Auguri a lei e a me!

  28. Scritto da Giovanni

    Per la prima volta, in un passaggio, mi è piaciuto Beppe Grillo:
    “Siete stati eletti per fare i sindaci? Bene: continuate a fare i sindaci”. E invece sono lì, a fare le consultazioni per formare un governo senza essere stati eletti.

    1. Scritto da Max

      Detto da un non eletto è il massimo … dell’aberrazione

    2. Scritto da sergio

      e detto da uno che faceva il comico poi….

  29. Scritto da Maria

    Che pena… un pluriomicida che fa la morale agli altri!!!!!

    1. Scritto da mario59

      Non so di cosa parla, dico sul serio, mi perdoni ma sono all’oscuro di quanto lei afferma..chi sarebbe il pluri omicida e chi, come e quando avrebbe assassinato più persone?
      Le sarò grato se mi vorrà aggiornare.
      Buona serata.

    2. Scritto da assunta?

      Ti rendi conto del tuo squallore? Un incidente di macchina può capitare anche a te. Beppe non era né ubriaco né altro, è slittato su una lastra di ghiaccio in inverno, in montagna, causando la morte di amici, e tu pretendi di condannarlo un’altra volta, dopo 32 anni? Che pena!

    3. Scritto da Piero

      Napolitano fa la morale agli altri e nei suoi anni di politiche per lo sviluppo del sud è esploso l’abusivismo sul Vesuvio. I suoi viaggi all’europarlamento costavano 80 euro e se ne faceva rimborsare 800. De Benedetti fa pressioni sull’ex ministro Barca (su ammissione di Barca stesso). Non parliamo poi del pregiudicato…. Se non è marciume questo…. Temono le elezioni e il parere dei cittadini depredati e vessati da decenni!!!

      1. Scritto da Paolo

        Ha fatto il sindaco di napoli ? non lo sapevo , in quegli anni probabilmente ci sono stati anche forti temporali (sarà colpa sua?) De Benedetti (che ha smentito) può parlare con chi gli pare , come tutti . Sulla storia degli 80 euro, se è vero, perchè non lo denunci e nessuno lo ha denunciato ?

        1. Scritto da Piero

          Napolitano è stato qualcosa in più del sindaco di Napoli: è stato a capo della “commissione sullo sviluppo del sud” (di TUTTO il sud). L’ha sviluppato bene, vediamo. De Benedetti fa come qualsiasi accusato: smentisce tutto, ma è il suo delfino Barca (ex ministro del PD) che lo sputtana in una registrazione telefonica. Per la cresta sui voli, guarda qui e non infierire con noi derubati, avvocato della casta. http://m.youtube.com/watch?v=f6rD-FRHTx4&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3Df6rD-FRHTx4

    4. Scritto da Anto

      .. temo sia più penosa la tua analisi.

  30. Scritto da roberta

    Grillo non voleva andare alle consultazioni. Gli elettori del M5S via web gli hanno detto a gran voce di andare. Lui ci è andato e l’ha buttata subito in cagnara.
    Domanda: gli elettori del M5S che avevano scelto a larga maggioranza le consultazioni sono contenti di quello che ha fatto il loro capo?
    La linea la stabilisce lui da solo, oppure vale ancora il principio del “1 vale 1”?

  31. Scritto da Luigi

    Grillo era un comico e purtroppo lo e’ restato. Nemmeno alle domande dei giornalisti rispondeva, riproponendo la solita spocchiosa cantilena. E’ andato a fare le consultazioni per farsi pubblicita’? se ne stava a casa forse era meglio

    1. Scritto da G.luca

      …bravo Luigi.
      Tu hai capito tutto!!!
      Rileggi almeno i commenti degli altri, prima di mostrare la tua conoscenza.

  32. Scritto da W la rivoluzione

    Che figura del cioccolataio quel Renzi: come Letta e Bersani prima.
    Ma cosa lo chiamano a fare Grillo, per sentirsi dire sul muso quello che si sa già.
    Se hanno i numeri per governare, governino. Altrimenti a casa.
    Grillo è un rivoluzionario, non lo hanno capito? E come ogni rivoluzione si combatte per cambiare l’ordine costituito e sostituirlo con un’altro.
    Penosa rappresentazione di Renzi: poveretto: proprio un cioccolataio. Si squaglierà dietro i poteri forti, il poveretto

  33. Scritto da baz

    persona educata e costruttiva. Dopo le elezioni si è perso tutta la credibilità che aveva per proporsi come persona a cui affidare qualcosa..

  34. Scritto da La verità fa male

    Dialogo curioso. Renzi in realtà è deciso, diverso dai soliti politicanti romani, procede veloce come un treno e se ne frega altamente di ciò che dice/pensa Grillo; ha già in mente con chi fare il governo e cosa fare. Grillo fa l’oppositore di professione, fa cabaret più che politica e non gli frega niente di fare un governo con Renzi. Questo dialogo è stata solo una futile sceneggiata della quale entrambi potevano fare a meno!

    1. Scritto da diverso?

      Mentre di grande importanza x il futuro del paese e la soluzione dei gravi problemi che lo affliggono è stato ovviamente il successivo incontro tra il condannato in I° e quello in via definitiva. Chissà perché, loro si sono intesi a meraviglia. Diverso? Ma dai! Uno che dice una cosa e poi ne fa sempre un’altra? A me pare proprio uguale.

  35. Scritto da nino cortesi

    Premier che passava dalle elezioni.

  36. Scritto da maria

    per fortuna non tutti gli italiani la pensano come grillo,vero che tanti politici fanno stra schifo ,ma anche è vero che,, sia a destra che a sinistra c è ancora gente con un poco di cervello ,che fa proposte,che cerca soluzioni..(non potranno andar bene a tutti)ma perlomeno fanno dei ragionamenti..cosa che non ho ancora sentito da un solo grillino ,solo proclami e fufa, fa ridere..,ma non porta a nulla……cervello piatto…

    1. Scritto da poeret

      dimmi un politico serio con proposta seria..aspetto, nel frattempo ti ricordo che ad una proposta seria di Giacchetti (PD) ovvero l’abolizione del porcellum (prima che lo chiedesse la consulta) il M5S ha votato a favore, lo stesso PD no!!

  37. Scritto da L76BG

    “non sei credibile esprimi un potere marcio..” APPLAUSI

    1. Scritto da mario59

      Già…e chi sarebbero quelli credibili?

  38. Scritto da mario59

    I metodi di Grillo purtroppo non sono condivisibili, il guaio è che quanto ha detto a Renzi è la pura e scarodanta verità, lo dimostra il fatto che nonostante il sindaco di FI faccia parte del centrosx, e che non sia stato eletto dagli Italiani, sta per diventare il presidente del Consiglio dei Ministri e piace anche a molti del centrodx che guardacaso, sono a favore dei forti poteri economici.
    Bisogna riflettere seriamente, perchè questa gente sta decidendo il nostro futuro.

  39. Scritto da Piero

    Ma quante prove palesi dobbiamo avere, per accettare che Grillo ha ragione? Due giorni fa, l’ex ministro del Pd Fabrizio Barca, al telefono con un finto Nichi Vendola, si è lasciato andare ad ammissioni sconcertanti, su cos’è e come funziona la politica, le pressioni ricevute da De Benedetti, etc…. Napolitano (santo subito) chideva rimborsi per 800 euro ogni volo, quando ne spendeva 80…. Non parliamo del pregiudicato. Se anche Grillo sta antipatico, è difficile dire che ha torto…

  40. Scritto da ziobob

    E meno male che Grillo ha finalmente messo a posto quel pallone gonfiato di Renzi, tutto chiacchiere e niente idee! Grazie a Beppe, solo durante i 10 minuti di streaming sono nati migliaia di posti di lavoro, la crisi è finita, i portafogli sono tornati pieni, il Pil è salito del 200%… e tutto per merito di Grillo! Pensate che paradiso diverrà l’Italia quando finalmente il M5S avrà il 51% dei voti … che pacchia per tutti …

    1. Scritto da zio ho

      Con un programma dettato al 25% da De Benedetti, concordato x l’altro 25% con Berlusconi ed il rimanente malamente scopiazzato dal M5S, il tutto non legittimato da elezioni e senza cambio di maggioranza politica, non credo proprio che Renzino il magnifico durerà a lungo. Prepariamoci!

  41. Scritto da bob

    Delegittima l’avversario perché non è in grado di confrontarsi.
    Hanno votato per andare al confronto e il “capo” non ha fatto alcun confronto, contenti loro…

  42. Scritto da giobatta

    grillo rappresenta il termometro che misura la febbre del paese, cioe’ un indicatore di disagio. ma i termometri, da soli, non hanno mai guarito nessuno.

    1. Scritto da tutti a casa

      Vero, Grillo è solo il termometro, è x questo che siamo organizzati sul territorio, che siamo cittadini partecipativi e attivi, che costruiscono proposte regolarmente bocciate da un Parlamento di nominati al servizio del potere. Grillo è solo un megafono, gli iscritti sono quelli che decidono, e sono sempre più numerosi e determinati. A maggio maturano le nespole.

    2. Scritto da mario59

      Allora siamo a posto.. il termometro indica che il paese ha la febbre alta e il medico incaricato di curarla, non si fida del termometro e viceversa.

  43. Scritto da poeret

    Nella diretta streaming con il M5S , l’illusionista non e’ riuscito ad illudere chi ha detto chiaramente che e’ tutto il sistema politico va cambiato. Non e’ la vera politica in discussione, ma come gli attuali politici la interpretano. Idem per l’informazione da come e’ gestita dagli attuali media .Approposito, se cercate stà uscendo anche la verità sugli F35, dopo quella sul decreto falsa imu-bankitalia

  44. Scritto da expd

    Hanno paura di andare al voto, in queste condizioni di vita il movimento di Grillo avra’ la maggioranza assoluta. Grillo e’ l’unico ricco da sempre vicino al popolo.

    1. Scritto da Ex M5S

      A un certo punto ho scoperto che è meglio essere sani di mente

    2. Scritto da Riccardo

      E’ talmente vicino al popolo che col suo SUV ne ha accarezzati tre così forte da mandarli al creatore!

      1. Scritto da mario59

        La sua affermazione Riccardo è a dir poco agghiacciante.
        Ha mai sentito lei quel detto: Prima di parlare male, ricordati che la meraviglia è sempre in agguato dietro la porta di ogni casa.
        Se fossi al posto suo, avrei paura ogni volta che prendo in mano il volante.

      2. Scritto da che tristezza

        Fai il paio con Maria, che dire, stendiamo un velo pietoso sulla vs. sensibilità, correttezza, intelligenza. Una lastra di ghiaccio in montagna, la macchina che slitta, una gita con amici che si trasforma in tragedia. E’ di questo che stai parlando? Forse tu non hai la patente, quindi a te non potrà mai succedere? Che pena fai.

      3. Scritto da willer

        Che squallore…. ascolta, ci son troppi voli a Orio fonda un comitato almeno perdi tempo in altre cose.

  45. Scritto da NN

    Gli ha riferito(Grillo M5S)il pensiero del 70% degli Italiani.
    La pura verità!

    1. Scritto da Il gipeto

      La verita di chi ? Di 4 ciarlatani ! Andate a lavorare che e meglio non al parlamento che li serve gente seria non pagliacci da carnevale…

      1. Scritto da leo cat

        Gente seria in Parlamento? Vediamo, ti riferisci ai 300 che hanno attestato l’ascendenza di Ruby Rubacuori? Oppure ai 101 traditori? O forse a Razzi, Scilipoti, Lusi, De Gregorio e compagnia bella che prendono 18.000 € al mese x schiacciare un pulsante su indicazione? Forse ho capito, parli dei portavoce a 5 Stelle!

      2. Scritto da mario59

        Gipeto… quanto hai ragione, in parlamento davvero c’è bisogno di gente seria, ma Renzi è una persona seria secondo lei? uno che un giorno dice una cosa e il giorno dopo fa l’esatto contrario,… ma dai!

    2. Scritto da Il gipeto

      La verita di chi ? Di 4 ciarlatani ! Andate a lavorare che e meglio non al parlamento che li serve gente seria non pagliacci da carnevale…

      1. Scritto da willer

        Quindi in che circo mettiamo gli attuali parlamentari ??

    3. Scritto da bubbona

      è il pensiero del 70% degli italiani ma solo il 25%circa l ha dimostrato con il voto.il restante popolo gli piace solo lamentarsi ma al momento del voto dimostra tutta la sua ipocrisia votando chi per anni l ha preso per il c..o…….allora o gli piace lamentarsi e essere ipocrita o gli puiace prenderlo in quel posto

      1. Scritto da Ernesto Casali

        E se quel pensiero comune al 70% degli italiani non si sentisse affatto rappresentato dai 5 stAlle e da quell’eccentrico BUFFONE del loro padrone? Se fossero solo intorno al 20% i suoi seguaci perchè il resto dell’elettorato valuta come assurde e ignobili le cazzate che esso spara? Non è un filino presuntuoso pensare di essere gli unici depositari della verità??? Su, scendete dal podio dei Santi dove vi siete messi da soli cari M5S…. il buffone è nudo, oggi più che mai…

        1. Scritto da leo cat

          Se c’è qualcuno nudo è il condannato in primo grado Renzino il magnifico che dopo Grillo si è incontrato con Mister cerone risuscitato e condannato in via definitiva. Loro si sono intesi benissimo, chissà perché!

          1. Scritto da Dubbio

            E il terzo condannato in via definitiva dove lo metti ?

  46. Scritto da Piero

    E’ quello che pensano molti italiani: le forze politiche tradizionali sono il marcio! Si può essere di destra o di sinistra, ma non si può negare che i grillini siano tra le persone più simili ai comuni cittadini. I politicanti tradizionali, vivono su un altro pianeta. Per loro non c’è crisi, con 20.000 euro au mese… Comoda così!

    1. Scritto da Caro Piero

      Caro Piero, per 20 anni Lega e Berlusconi (con qualche parentesi di Prodi) hanno impreversato.
      Nessuno dei grillini duri e puri evadeva l’IVA, faceva condoni tombali, fregava il fisco, votava Berlusconi o Bossi?
      Eravate tutti sulla luna?
      Se debbo dare pochi soldi ad un politico (come dicono i grillini) ma è incompetente e ladro sai cosa me ne frega!
      I politici fanno danni quando fanno le leggi che favoriscono la corruzione o simili non altro.

      1. Scritto da mario59

        Perchè.. secondo lei chi sono i competenti…Scilipoti…Razzi, o tutti gli altri cagnolini che scodinzolano ai piedi del boss da arcore, pronti a sostenere tutto e il contrario di tutto a secondo di ciò che desidera il padrone?
        Oppure secondo lei Renzi è uno competente, che non è ancora premier e ha già dimostrato più volte di dire una cosa e il giorno dopo dire l’esatto contrario…figuriamoci quando sarà alla guida del paese…allacciamoci triple cinture di sicurezza, se basterà!

      2. Scritto da caro te

        Incompetente e ladro dici? Come quelli che ci hanno governato fino ad ora? Concordo che il genere umano è quello che è, è x questo che servono regole chiare e inderogabili, senza eccezioni, così come portano avanti i cittadini a 5*. Se lasci scappatoie tutti ci si infilano, a cominciare da chi gestisce il potere. Dire quello che si pensa, fare quello che si dice, questo chiedo ad una persona che si occupa di politica, ed è l’unico caso in cui è giusto un contratto a tempo determinato.