BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Consultazioni, Berlusconi: “Bisogna approvare al più presto l’Italicum”

"Auguriamo buon lavoro al premier incaricato e al suo team e siamo anche d'accordo per un ringiovanimento della squadra di governo. Oggi ho incontrato un premier che ha la meta' dei miei anni e questo e' un buon segnale anche per il rinnovamento della classe dirigente". Lo ha detto Silvio Berlusconi al termine delle consultazioni con Renzi. "Una delle cose importanti su cui ci siamo intrattenuti - ha riferito Berlusconi - e' quella della necessita' dell'approvazione, secondo i tempi previsti, della legge elettorale".

Più informazioni su

"Auguriamo buon lavoro al premier incaricato e al suo team e siamo anche d’accordo per un ringiovanimento della squadra di governo. Oggi ho incontrato un premier che ha la meta’ dei miei anni e questo e’ un buon segnale anche per il rinnovamento della classe dirigente". Lo ha detto Silvio Berlusconi al termine delle consultazioni con Renzi. "Una delle cose importanti su cui ci siamo intrattenuti – ha riferito Berlusconi – e’ quella della necessita’ dell’approvazione, secondo i tempi previsti, della legge elettorale. Sulla legge elettorale non c’e’ la possibilita’ di cambiamenti – ha scandito l’ex premier – perche’ gia’ abbiamo aderito a delle richieste di modifica, ad esempio sugli sbarramenti, che sono scesi a dei livelli che noi pensavamo non dovessero essere cosi’ bassi. Comunque il male del nostro paese e’ non solo quello degli assetti costituzionali, ma il male primo e’ che noi italiani non abbiamo mai imparato a votare: frazioniamo il nostro voto e quindi siamo sempre molto distanti dal sistema di governo di una democrazia che e’ il sistema bipolare, come ha la maggiore democrazia al mondo che sono gli Stati Uniti d’America. Qui in Italia, invece, si danno ancora i voti per simpatia", ha concluso Berlusconi. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da beffardosilvio

    “la maggiore democrazia al mondo che sono gli Stati Uniti d’America” Silvio si dimentica di dire che se vivesse in America sarebbe gia’ in prigione da anni ed avrebbero gia’ buttato la chiave visti i reati per cui e’ pregiudicato che la’ sono puniti severamente sia a livello economico che a livello penale. Non parliamo poi delle porcate di leggi che ha fatto tipo l’abolizione del reato di falso in bilancio che sono invece alla “base” delle leggi contro i reati finanziari negli USA

  2. Scritto da Dolores

    Il quale italicum favorirebbe solo FI e PD. Gli altri, metà della popolazione, non conterebbe un tubo. Non ci sarebbero ancora le preferenze. Dovrebbero chiamarlo diabolicum. Ma a pensarci bene italicum è perfetto, rappresenta esattamente la mentalità di quelle brave persone…..