BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gorno, l’autopsia esclude responsabilità dell’ospizio per la morte dell’anziano

Ettore Cavalieri sarebbe morto per cause naturali dovute all'età. È questo l'esito dell'autopsia alla quale è stato sottoposto sabato scorso il pensionato di 80 anni morto giovedì mattina all'ospedale di Piario

Ettore Cavalieri sarebbe morto per cause naturali dovute all’età. È questo l’esito dell’autopsia alla quale è stato sottoposto sabato scorso il pensionato di 80 anni morto giovedì mattina all’ospedale di Piario e ospite fino al giorno prima di un appartamento di Gorno poi risultato essere una casa di riposo abusiva, gestita da un’associazione priva delle necessarie autorizzazioni.

La titolare è stata denunciata a piede libero dai carabinieri con le accuse di lesioni colpose, maltrattamenti e abbandono di incapace. Accuse che, stando agli esiti dell’autopsia, non si dovrebbero ora ulteriormente aggravare, visto che l’esame ha escluso una correlazione diretta tra la tipologia delle cure prestate all’interno dell’ospizio irregolare e il decesso di Cavalieri, che sarebbe invece avvenuto per cause naturali dovute all’età avanzata.

A far insospettire i medici erano state in particolare alcune piaghe da decubito trovate sulla pelle dell’uomo, che avevano spinto il personale sanitario a far luce sul tipo di assistenza prestata prima del ricovero e, per questo, ad avvertire l’Asl, che aveva a sua volta avvisato i carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.