BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Serie D, Mapello-Piacenza: trasferta vietata ai tifosi “Motivi di ordine pubblico”

Trasferta off limits ai sostenitori ospiti: non stiamo parlando di un'accesa sfida di Serie A tra due squadre con tifoserie divise da un'accesa rivalità, ma della partita di Nazionale Dilettanti tra il Mapello-Bonate e il Piacenza Calcio

Trasferta vietata ai tifosi ospiti. Non stiamo parlando di un’accesa sfida di Serie A tra due squadre con tifoserie divise da un’accesa rivalità, ma della partita di Serie D (o Nazionale Dilettanti) tra il Mapello-Bonate e il Piacenza Calcio.

La gara sarà off limits per i sostenitori della società piacentina, che ha partecipato a otto campionati di Serie A (tra il 1993 ed il 2003) con la particolarità di schierare (fino al 2001) esclusivamente giocatori italiani, prima grave crisi finanziaria del 2012 culminata nel fallimento giudiziario con conseguente radiazione decretata dalla FIGC.

In riferimento alla partita, in programma alle 14.30 allo stadio Comunale di Mapello, il prefetto di Bergamo ha infatti autorizzato la vendita dei tagliandi solo alle persone residenti nel bergamasco. Una decisione arrivata per motivi di ordine pubblico, sulla base della valutazione fatta dal comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive. Per i tifosi biancorossi residenti nella provincia di Piacenza sarà dunque impossibile acquistare i tagliandi per assistere alla gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dax

    TRASFERTE LIBERE! BNA LA BASSA

  2. Scritto da marco

    Assurdo, e che rivalità ci può mai essere fra Mapello e Piacenza…turbinosi precedenti in serie A?

  3. Scritto da Simo Ultras Piacenza

    Un vero peccato, saremmo venuti a mangiare i casonsei e pa e strinù! Noi con Mapello non abbiamo nulla che meriti un divieto di trasferta, saremmo stati in 500 e avremmo goduto di cibo e alcol per migliaia di euro, come è successo in tutte le trasferte fino ad ora.. Supponiamo che non vogliano farci fare la stessa strada dei parmigiani impegnati con l’Atalanta.. Peccato davvero.. (anche non incontrare i parmigiani)

  4. Scritto da NOEL

    LA SOCETA’ NON CREDO, SI PERDE UN BEL INCASSO, E IN SERIE D E’ ORO COLATO.

  5. Scritto da Stefano Nava

    Ma non é mica la serie A: vergogna! Dove é la rivalità tra MapelloBonate e Piacenza? Mio dio, manco dovessero esserci tafferugli tra locali e ospiti!

  6. Scritto da gaaren

    E perché dovrebbero essere felici i tifosi del Mapello??trasferte libere!!!