BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“No allo svuotacarceri” La protesta leghista sabato alla Prefettura

La Lega Nord di Bergamo torna in piazza a distanza di un mese dalla precedente manifestazione. Sabato 15, alle 17.30, è in programma un nuovo presidio ancora sul provvedimento "svuotacarceri" ora al Senato dopo l’approvazione nei giorni scorsi alla Camera.

La Lega Nord di Bergamo torna in piazza a distanza di un mese dalla precedente manifestazione. Sabato 15, alle 17.30, è in programma un nuovo presidio ancora sul provvedimento "svuotacarceri" ora al Senato dopo l’approvazione nei giorni scorsi alla Camera. Stavolta il ritrovo della protesta non sarà più all’ingresso del carcere di via Gleno, ma in via Tasso, davanti alla Prefettura, simbolo del centralismo romano. "Mentre i nostri territori sono costretti ad affrontare un’autentica emergenza furti nelle abitazioni e un’impennata della criminalità – si legge nel comunicato del Carroccio – i kompagni del Pd insieme ai loro alleati di maggioranza stanno marciando verso l’approvazione del provvedimento svuotacarceri che rimetterà in libertà alcune migliaia di delinquenti. A peggiorare ulteriormente questa situazione è arrivato anche il parere della Consulta che ha dichiarato illegittima la legge Fini/Giovanardi sulle droghe leggere e quindi potrebbero essere oltre diecimila gli spacciatori attualmente detenuti da scarcerare. Il tutto a spese della sicurezza e della vivibilità delle nostre città".

Sabato pomeriggio saranno quindi centinaia i leghisti bergamaschi che si ritroveranno, insieme a parlamentari, consiglieri regionali e sindaci, all’esterno della Prefettura per denunciare la politica della sinistra, tanto tenera e generosa con i delinquenti e gli immigrati e tanto spietata con i cittadini del Nord, tartassati e umiliati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Jim

    Quante carceri ha costruito la Lega in quasi 10 anni di governo ?

    1. Scritto da Anna

      Ma soprattutto: di quanto è calata la criminalità negli anni di governo leghista? In effetti un bel po’ di inquisiti sui reati più odiosi (coi nostri soldi pubblici) la lega li ha forniti dalle sue file….

      1. Scritto da Paolo Bariani

        Inezie al confronto di furti legalizzati dei tuoi sinistrelli. MPS Docet

  2. Scritto da NOEL

    NE ESCONO 100 E NE RIENTRANO 90.
    CONVIENE NON RISPETTARE LA LEGGE TANTO NON PAGHI.