BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’annuncio di Vieri: “Farò l’allenatore” Chiamatelo “mister Bobo”

L'ex bomber di Inter, Milan, Fiorentina e Atalanta è pronto a tornare in pista. Su Twitter l'annuncio: "Farò l'allenatore". Poi la dichiarazione - scherzosa - che ha fatto sorridere il popolo della rete, sempre attento ai cinguettii dell'italo-australiano: "Anche se il corso non serve a un... c****".

Christian Vieri non si smentisce mai e si conferma il grande protagonista della rete. La rete di cui parliamo, però, è quella di internet e non quella che il bomber italo-australiano ha gonfiato per anni con le maglie di Torino, Pisa, Ravenna, Venezia, Atalanta, Juventus, Atletico Madrid, Lazio, Inter, Milan, Monaco e Fiorentina. Con il suo profilo Twitter Vieri ha comunicato mercoledì che, dopo le avventure da calciatore e imprenditore (quest’ultima finita non proprio benissimo), è pronto per fare l’allenatore: "UFFICIALE… Vado a fare il corso per allenare…", ha twittato il Bobo nazionale. L’ex bomber ha così annunciato a tutti i suoi followers di essere pronto per partecipare al corso di Coverciano che lo porterà al conseguimento del patentino da allenatore. A pochi minuti dall’annuncio Vieri ha pubblicato subito un altro post: "Anche se il corso non serve a un… c***. Ma lo facciamo lo stesso…", riferito ovviamente sempre al corso da allenatore. Una considerazione pesante e destinata sicuramente a far discutere, visto che ora Bobo Vieri dovrà spiegare alla Figc con quale spirito parteciperà ad un corso che ritiene non essere affatto utile.

Insomma, ancora una volta, l’ex bomber della nazionale italiana di calcio, trova il modo di far parlare di sé per la sua attività sui social network. Qualche settimana fa, lo stesso Vieri era intervenuto sul profilo dell’interista Mauro Icardi, per invitarlo a concentrarsi più sul calcio giocato, che sulla sua relazione con la bella modella argentina Wanda Nara. Vieri ha smesso di giocare a calcio nel 2009 all’età di 36 anni dopo aver vestito le maglie di ben 12 club diversi. La voglia di allenare gli sarebbe tornata dopo una consultazione con l’amico di sempre Filippo Inzaghi, attuale tecnico della primavera del Milan.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gigi

    Vieri che consiglia Icardi a concentrarsi piu’ sul calcio che sulle donne… da che pulpito !

    1. Scritto da Diego

      mica scemo, così ne restano più per lui………