BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In vendita l’immobile dell’Accademia di Finanza Stranieri interessati

La Rizzetti Immobiliare ha in esclusiva dal fondo di investimento Fip (Fondo immobili pubblici) la vendita di due immobili di prestigio che ospitano la sede dell'Accademia della Guardia di Finanza e gli Uffici Statali. Interessi da investitori stranieri.

Più informazioni su

Si vende. L’annuncio interessa due complessi immobiliari di prestigio nel cuore di Bergamo e che fa gola a investitori stranieri. A vendere è il Fip (Fondo immobili pubblici), il primo fondo di investimento promosso dalla Repubblica italiana attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha affidato in esclusiva alla Rizzetti Immobiliare di Bergamo la gestione della trattativa. Il mandato a Enrico Rizzetti, titolare della Rizzetti Immobiliare che ha sede alla Rotonda dei Mille, risale ad un anno fa.

I due complessi immobiliari che rimangono in affitto all’Agenzia del Demanio fino alla fine del 2022 hanno cifre da capogiro proporzionate al prestigio, alla zona e alla metratura. Per la sede dell’Accademia della Guardia di Finanza il prezzo di vendita è di 43 milioni di euro, per la sede degli Uffici Statali in largo Belotti (edificio che ospita l’Agenzia delle Dogane, l’Agenzia delle Entrate, l’Agenzia del Territorio e la Guardia di Finanza) il prezzo è di 32 milioni di euro. Cifre importanti in un momento di crisi, ma che non spaventano gli investitori.

“Abbiamo avuto diverse manifestazioni di interesse – afferma Enrico Rizzetti – soprattutto dall’estero. Gli investitori italiani che non hanno concluso la trattativa probabilmente hanno trovato difficoltà nella disponibilità da parte delle banche nel concedere prestiti. Sono complessi immobiliari che hanno metrature molto ampie e in zone centrali alla città e che garantiscono una buona redditività”.

ACCADEMIA GUARDIA DI FINANZA

Il complesso che ospita l’Accademia della Guardia di Finanza, in via Statuto, realizzato negli anni Sessanta si estende su 26.606,00 metri quadrati ed è costituito da quattro corpi di fabbrica con varie destinazioni d’uso: uffici, aule, dormitori, cucine, mense, piscina, palestra. La proprietà è del Fip, Fondo Immobili Pubblici, che lo ha ceduto in locazione all’Agenzia del Demanio fino al 23 dicembre del 2022 per un canone complessivo riferito al 2014 di 3 milioni e 200 mila euro. Il prezzo di vendita è di 43 milioni di euro.

UFFICI STATALI E VIA PARTIGIANI 

L’altro complesso immobiliare che appartiene al Fip e che è stato affidato per la vendita alla Rizzetti Immobiliare è l’edificio che ospita gli Uffici Statali (pari a 15.276 metri quadri) e che si affaccia su Largo Belotti oltre ad un altro fabbricato che ospita la Guardia di Finanza in via Partigiani per 558 metri quadri. Edificati negli Anni Trenta ospita l’Agenzia delle Dogane, l’Agenzia delle Entrate, l’Agenzia del Territorio e la Guardia di Finanza. La costruzione conta quattro piani fuori terra, sottotetto e piano seminterrato è destinato ad uffici, archivi, depositi, magazzini, autorimesse, locali tecnici, cabina Enel; il fabbricato adibito a chiostro è di un unico piano fuori terra. Il prezzo di vendita è di 32 milioni di euro. Il canone di affitto 2013 è pari a 2.178.369,13 per Largo Belotti e 51.055,59 euro per via Partigiani. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Dario

    Fà e desfà l’è töt laurà….

  2. Scritto da Barbara

    Non si tratta di un messaggio promozionale ma di notizia relativa alla vendita di un complesso immobiliare della nostra città. Così come si è parlato nelle settimane e nei mesi scorsi della vendita del complesso degli ex ospedali riuniti.

  3. Scritto da micha

    Redazione,
    non sarebbe doverosa l’indicazione che si tratta di messaggio promozionale!!!!

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      non è un messaggio promozionale