BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con Amica Card in arrivo sconti e risparmi per i 7.000 soci di Anmic

Le famiglie potranno risparmiare fino a 3 mila euro grazie agli sconti in 500 strutture convenzionate nell'area di Bergamo e provincia.

Più informazioni su

Anmic Bergamo e Amica Card associatri contro la crisi: in arrivo sconti e risparmio per i 7.000 soci di Anmic di Bergamo.

“Siamo convinti delle potenzialità di questo servizio che ha l’obiettivo di diminuire la spesa annua delle famiglie con una persona disabile a carico”. Questa l’affermazione di Gionatan Ciminiera, amministratore delegato di Amica Card, associazione che con la collaborazione dell’ Associazione mutilati e invalidi di Bergamo, sostiene i 7 mila iscritti che potranno risparmiare fino al 50% in oltre 50.000 mila attività del network amica card in tutta italia.

Questo accordo vuole avvicinare le due associazioni alle famiglie che si devono occupare dei bisogni dei disabili.

Tali famiglie potranno risparmiare fino a 3 mila euro grazie agli sconti da parte di 500 strutture convenzionate nell’area di Bergamo e provincia: dalle visite specialistiche in 120 studi medici e presso strutture come l’ospedale san Raffaele e l’Istituto auxopedico di Milano, dall’organizzazione di week end con adeguate strutture per disabili, fra cui la compagnia di navigazione Grimaldi Lines, partner di questa iniziativa.

Ad oggi sono state distribuite piu’ di 600 mila card sul territorio nazionale.

L’elenco completo delle attività è presente su www.amicacard.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.