BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gori approva Percassi: “Il restyling dello stadio è la strada maestra”

Antonio Percassi ci riprova. In un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha annunciato di voler riproporre un progetto per riqualificare lo stadio Atleti Azzurri d'Italia dopo i tentativi andati a vuoto negli ultimi anni. Sarà uno dei primi punti che dovrà affrontare il prossimo sindaco di Bergamo, lo stesso Franco Tentorio (se rieletto) oppure un esponente del centrosinistra. Giorgio Gori, candidato alle primarie di domenica 23 febbraio, approva la scelta del presidente atalantino.

Più informazioni su

Antonio Percassi ci riprova. In un’intervista alla Gazzetta dello Sport ha annunciato di voler riproporre un progetto per riqualificare lo stadio Atleti Azzurri d’Italia dopo i tentativi andati a vuoto negli ultimi anni. Sarà uno dei primi punti che dovrà affrontare il prossimo sindaco di Bergamo, lo stesso Franco Tentorio (se rieletto) oppure un esponente del centrosinistra. Giorgio Gori, candidato alle primarie di domenica 23 febbraio, approva la scelta del presidente atalantino.

“Se il tema dello stadio è destinato a tornare al centro della campagna elettorale, vorrei dire subito, e in modo chiaro, come la penso. Sono convinto che sia opportuno procedere al restyling dell’impianto attuale, tanto quanto ero contrario all’idea di costruirne uno nuovo a Grumello al Piano, in mezzo ad un’area agricola (idea sostenuta a spada tratta dalla Giunta di centrodestra, improbabile e infatti clamorosamente fallita). Su questa linea mi sono espresso con chiarezza già in passato, e così hanno fatto i rappresentanti del PD in Consiglio comunale. Penso che i tifosi dell’Atalanta meritino uno stadio all’altezza della loro squadra e penso che, per l’Atalanta, quella dello stadio di proprietà sia una via obbligata, per rimanere tra i club più prestigiosi. Penso, infine, che questa sia la soluzione più giusta per la città, che ha ormai imparato quanto possa essere piacevole e comodo raggiungere lo stadio a piedi o con i mezzi pubblici, e, in particolare, per i quartieri vicini allo stadio: la ristrutturazione dovrà infatti consegnarci una struttura con negozi, bar e ristoranti, ‘accesa’ tutti i giorni e non solo 2 ore alla settimana.La strada maestra per avviare il progetto sembra essere quella già attuata a Udine, dove l’Udinese ha ottenuto dal Comune il diritto di proprietà e di superficie sullo stadio per 99 anni, a fronte degli investimenti necessari alla ristrutturazione (nel nostro caso si parla di 25-30 milioni di euro). Ma di questo si potrà discutere più avanti, in dettaglio. Sarebbe inoltre auspicabile che il progetto non si occupasse solo dello stadio ma guardasse, con ambizione, ad una più ampia scala urbanistica. L’integrazione col Lazzaretto, la realizzazione di una struttura coperta per il mercato, la rivitalizzazione di importanti aree dismesse come quelle Ismes e Reggiani, il raccordo con il Polo della Cultura e del tempo libero attraverso viale Giulio Cesare: la scommessa che Bergamo ha la possibilità di affrontare, partendo dal restyling dello stadio, a mio avviso, è infatti quella di riqualificare un’intera porzione del proprio territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da luigi

    Molti che intervengono qui potrebbero fondare il “comitato del no a prescindere contro tutto”.
    Bergamo città di VECCHI altro che città pragmatica.
    Lo stadio deve essere sistemato così non può restare se non si può costruirne uno nuovo va benissimo l’idea di Percassi.

  2. Scritto da Paola

    Che bello, votando Gori sindaco, Percassi potra’ costruire delle bellissime villette a schiera in citta’ alta, Viva la democrazia!

  3. Scritto da CARLA

    Gori approva Percassi : chiaro messaggio di Gori ai grossi capitali. Motivo in piu’ per non votare un sindaco di sinistra che non e’ con il popolo,

    1. Scritto da Zz

      Zz CENTRO sinistrina prego… Zz

  4. Scritto da voltaire

    A Parigi si parla di riutilizzo delle stazioni metro fantasma,trasformandole in piscine,centri culturali,luoghi di incontro, a Bergamo non riusciamo a concepire la ristrutturazione del vecchio Brumana e subito ci dividiamo a destra e sinistra. Siamo fermi al giopì e la margì mentre l’Europa cresce, sì anche con stadi adeguati.

  5. Scritto da votantonio

    Gori che suona il violino a costruttori edili e ultras dell’Atalanta… la nuova sinistra che avanza

    1. Scritto da Facciaditolla

      Per i costruttori sceglie l’ipotesi più restrittiva rispetto alle opere faraoniche che evidentemente ti piacciono di più, devi ben essere in malafede !!!!

  6. Scritto da carlo bg

    I problemi di viabilità si risolvono (come in tutte le città del mondo) incentivando uso dei mezzi pubblici e promuovendo uno spostamento intellegente delle persone. Portare figli alla scuola dietro l’angolo in auto, partire da torre boldone per fare le spese a auchan loreto, ecc, ecc sono sesmpi di come usiamo in modo assurdo le auto ogni giorno !! Il problema viabilità esiste ogni singolo giorno della settimana senza scomodare lo stadio che usate solo come prestesto!

  7. Scritto da marco bg

    Secondo me la soluzione ideale sarebbe uno stadio nuovo a Grassobbio o Azzano S.P. Se invece si vuole riqualificare quello attuale con nuovi insediamenti commerciali (oltre a quelli residenziali che sorgeranno nell’area Sace) i politici devono risolvere i problemi di viabilità intorno allo stadio (V.le G.Cesare super trafficato e pericoloso, Via Legrenzi sempre intasata, così come Via Buttaro con code che arrivano in Circonvallazione, Via S.Giovanni/Battisti da esaurimento nervoso)

  8. Scritto da Sergio

    Come siamo piccoli a Bergamo, è proprio una città per vecchi,come qualcuno propone qualcosa di innovativo e di moderno, adesso è la volta dello stadio, subito nascono i comitati del no a prescindere, che città triste…..

  9. Scritto da Gio

    E chi l’ha detto che gli stadi devono starsene fuori città? E chi l’ha detto che devono essere immersi nel nulla e raggiungibili solo da 20000 automobili. San Siro è a Milano non a Bollate. A me sembra una buonissima idea che lascia, in una città che sta diventando sempre più dormitorio, un luogo di aggregazione e significato.

    1. Scritto da sarà...

      Un luogo di aggregazione e significato? Periodicamente oggetto di scontri e guerriglia urbana? Dove il codice della strada viene sospeso con decreto prefettizio? Dove i guadagni sono privati e i costi x la collettività?

  10. Scritto da Bergamocambia

    Il tema stadio attraversa ogni amministrazione da oltre 30anni e questa proposta lascia in sospeso diversi problemi: non risolve il problema traffico che lambisce più di un quartiere; Udine ha uno stadio molto più recente e noi una struttura con vincoli storico-architettonici; il riuso di ex-aree industriali con quali fondi? e, non ultimo, il collegamento con il polo culturale (ora inesistente). Sembra, per l’ennesima volta, una chimera. Gli stadi moderni non si realizzano nei centri urbani.

    1. Scritto da pierpa

      “gli stadi moderni non si realizzano nei centri urbani” e si, questo è il commento di uno che ne sa, la invito ad andar in Inghilterra o Germania a veder una partita negli stati demoliti e ricostruiti in centro, ma anche al CampNou di barcellona, o il PSV .ma praticamente tutti certo hanno i servizi a disposizione non come a bg (terzo mondo).

  11. Scritto da CRI

    IL CALCIO NON MERITA UN EURO ORA COME ORA…

  12. Scritto da ellekappa

    Perché non mettiamo lo stadio sulle mura, cosi’ il sig.gori ci potrà andar a piedi a braccetto con percassi….se questa è la sinistra che avanza,forse avanza proprio!

    1. Scritto da ???

      Il restyling dello stadio è certamente la cosa migliore che si possa fare ! A parte il fatto che l’altra ipotesi è “IL NULLA” dimostrato dai fatti, così si preservano le ormai preziosissime aree verdi ! Benissimo così.

      1. Scritto da Porrini 2

        E si fà un nuovo polo commerciale in centro città (a bassissisimo costo!)Inserisci qui il tuo commento

  13. Scritto da chiara

    Da quando Gori si mostra interessato allo stadio di Bergamo ed all’Atalanta?
    Sono Rimasta perplessa a vederlo allo stadio in queste settimane successive alla sua candidatura, visto che allo stadio non è mai andato in vita sua.

    1. Scritto da Memoria storica

      Mai dire mai. Lei, Chiara, probabilmente è molto giovane. Io, che giovane non sono più, ricordo che molti anni fa, Giorgio Gori seguì una partita dalla Curva nord. E poi scrisse un articolo per Bergamo15. Controlli, se vuole. E comunque, mai dire mai. Chiarito questo dettaglio, discutiamo del resto

      1. Scritto da Geppo

        A me Gori non piace, ma lo ricordo accanto a me ad una partita anni fa insieme ai suoi figli……la gente parla perchè ha la bocca.

      2. Scritto da Coppa Italia 62/63

        Accidenti,Gori da ragazzino ha visto una partita in Curva Nord….ma è proprio un tifoso doc…A breve temo di vederlo con sciarpa neroazzurra allo satdio.
        L’Atalanta non si usa.

      3. Scritto da Vedovella

        Pazzesco…..almeno questo evitatecelo

  14. Scritto da guido

    una ragione in più per cui NON voterò Gori. Indietro di 20 anni! fantastico

  15. Scritto da Magister

    Ma Percassi ne ha mai finito uno di lavoro? Annunci su S.Pellegrino, polo del lusso a Zanica, lo stadio lo ha già annunciato e spostato più volte e altre bufale ancora, ma che credibilità ha? Certo adesso è in Alitalia! Mi sembra che viva di annunci e poca concretezza.

    1. Scritto da GREATGUY

      tipico esempio di chi parla senza conoscere!!! si informi e vada a vedere cosa ha costruito Percassi in pochi anni…e

  16. Scritto da Cris

    Piu sono ricchi e piu sono viziati. Ma dove abita percassi ,? Cosi la domenica gli parvheggiamo le macchine davanti a casa .tanto tutto in famiglia

    1. Scritto da Carlo

      Mi risulta che la zona stadio da 2 anni sia chiusa alle auto !! e se anche fosse un attimo di disagio ogni 2 settimane, io abito a Colognola. Vuoi un po’ dei miei 30/40/50 aerei che ogni giorno passano qui sopra ?? Sempre i soliti italiani !! Lamentosi e inconcludenti !!

      1. Scritto da Cris

        Cavoli ” i tuoi aerei ” e chi sei percassi che ha comprato alitalia . Dai scherzavo il problema e ormai ordine pubblico .comunque abito nella bassa e allo stadio dopo i fatti di doni non ci sono piu andato

  17. Scritto da sepp

    il primo vantaggio di una ristrutturazione dello stadio vecchio consiste nel semplicissimo fatto che un restauro ci protegge tutti dalle idee bislacche di qualche architetto alla Fuffas. Ora servono linee semplici e massima cura dei dettagli.

  18. Scritto da Simone

    Bravi Gori/Percassi !! Gli stadi devono essere polifunzionali e al servizio della città !! Utilizzati 24/7 e offrire servizi alla città extra calcio (es: museo sport, negozi specializzati in articoli sportivi, sale conferenze, multisale cinematografiche – attività che possano coesistere con lo stadio. Chi si lamenta dello stadio in città sono quelli che hanno preso casa li vicino quando costava poco e adesso vorrebbero lo stadio altrove !!

  19. Scritto da Furbetto

    Hai capito il Percassi? Vuole i negozi in centro città, non in campagna.
    E chi se ne frega se durante le partite l’area diventa una bolgia. Quelli di Bergamo città allo stadio, con i negozi ci vanno a piedi. Quelli della provincia, che magari sono in maggioranza, invece ci vanno con l’elicottero.

    1. Scritto da Simone

      Abitato li per 20 anni …. boh .. spiegati !!! Definire bolgia un evento che si svolge ogni 2 settimane è un assurdo !! Come vorrei che vi facessero passare sulla testa 50 aerei al giorno. O centinaia di pullman per entrata/uscita studenti dalle scuole, o moltissimi altri esempi che tutta la città subisce ogni giorno !! Cosa siete voi: immacolati ? Soliti piagnistei fini a se stessi. Banana Republic!!

  20. Scritto da Restyling?

    Ma possibile che questi dilettanti allo sbaraglio non capiscono che il problema non è lo stadio, ma la viabilità ed i parcheggi?
    Che cavolo di restyling vogliono a fare, demolire le case che circondano lo stadio per dargli i servizi?
    Ma che scendano dalla pianta.

    1. Scritto da simone

      Noi scendiamo dalla pianta. Tu rimanici pure !! Ma tu hai capito che è il concetto di usare i mezzi pubblici per andare allo stadio (e non solo) che si vuole far passare o no ? Cioè: ci sei o ci fai? fammi capire …

    2. Scritto da dark

      Non male come contributo. Concordo…

  21. Scritto da Roberta

    Gori approva Percassi ??? Sara’ Tentorio e i bergamaschi che approvano Percassi. Gori cosa centra ?

    1. Scritto da ru

      O Roberta, ma ancora non ha capito che Le tocca, almeno a lei di sinistra? E forse a tutti i Bg. E’ analogo modo con cui ha prevalso all’interno della sua parte politica. Io (più a sx che a dx) per questo NON lo-li voto. non si fa così.