BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con le ciaspole alla scoperta delle foreste

Dal 15 febbraio al 15 marzo, la manifestazione “Foreste da Vivere” organizza una serie di ciaspolate per i monti della Lombardia, gratuite ma occorre iscriversi.

Prende il via la “sessione invernale” di Foreste da Vivere, manifestazione promossa da Regione Lombardia e realizzata da ERSAF, per valorizzare e divulgare il patrimonio forestale lombardo con cinque iniziative tra il 15 febbraio e 15 marzo.

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria; è possibile noleggiare le ciaspole e usufruire di un ristoro caldo. In alcune occasioni è possibile, previa prenotazione, fermarsi anche a cena.

Ecco il programma delle gite con le ciaspole:

sabato 15 febbraio: Morterone, Foresta Regionale Monte Resegone. Iscrizione entro il 12 febbraio. Info: 347.9789714 – 340.5217111 – 0341.492450 – info@agriturismocostadelpalio.it –

Sabato 15 febbraio: Alpe Culino – Foresta Regionale Val Gerola. Iscrizione entro il 13 febbraio. Info: 0342.605580 e-mail: morbegno@ersaf.lombardia.it –

Domenica 16 febbraio: Alpe Legnone – Foresta Regionale Val Lesina. Info: 334.5736108 -Sabato 1 e domenica 2 marzo: Val di Mello-Bagni di Masino – Foresta Regionale Val Masino Info: 0341.202040 e-mail: lecco@legambiente.org

Sabato 15 marzo: Morterone, Foresta Regionale Monte Resegone. Iscrizione entro il 12 marzo. Info: 347.9789714 – 340.5217111 – 0341.492450 – info@agriturismocostadelpalio.it

Per ricevere gli aggiornamenti sulle iniziative di Foreste da Vivere ed altre attività, è possibile iscriversi all’apposita Newsletter sul sito www.ersaf.lombardia.it alla sezione forestedavivere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.