BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lombardi: sesso con minori Per 1 su 3 è accettabile E si cerca su internet

Il dato lombardo ricalca un po' quello nazionale. Ed è un dato che fa paura. Emerge dall'indagine Ipsos commissionata da Save The Children, un'indagine choc a sentire i risultati.

Il dato lombardo ricalca un po’ quello nazionale. Ed è un dato che fa paura. Emerge dall’indagine Ipsos commissionata da Save The Children, un’indagine choc a sentire i risultati.

In particolare quelli relativi alle domande sulle interazioni sessuali tra adulti e adolescenti: in Lombardia sono ritenute accettabili per il 32% dei residenti, siano esse virtuali o fisiche.

Il 18% dei lombardi ha tra i propri contatti giovani che non conosce personalmente; 1 su 5 vuole trovare in rete un rapporto di affetto o di amore.

Per quasi 1 lombardo su 20 l’iniziativa parte esclusivamente dai ragazzi.

Alla vigilia del Safer Internet Day, l’Organizzazione fotografa per la prima volta la percezione degli adulti sulle relazioni che intrattengono con minori e sul comportamento di questi ultimi, nonché sul ruolo di internet come strumento di incontro a sfondo sessuale.

L’interrelazione sessuale tra un minore e un adulto è ritenuta “accettabile” sempre o se esistono determinate condizioni da oltre un lombardo su 3 (32%).

Sono molti coloro che si affacciano alla rete per colmare un importante vuoto relazionale e affettivo della vita reale: il 20% dei lombardi infatti afferma di utilizzare il web – soprattutto i social network – per conoscere persone disponibili a fare amicizia o ad intrattenere un rapporto di affetto o amore.

Il 18% degli adulti lombardi ha tra i propri contatti adolescenti che non conosce personalmente.

Il 75% dei Lombardi pensa che le interazioni sessuali tra adulti e adolescenti siano diffuse e trovino in internet il principale strumento per iniziare e sviluppare la relazione, che può sfociare nell’incontro fisico.

1 lombardo su 20 attribuisce la responsabilità dell’iniziativa di contatto agli adolescenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Colibri

    si potrebbe utilizzare il metodo d’acquisto di sigarette se vogliono
    utilizzare il PC inseriscono il codice fiscale e vanno in internet altrimenti no semplice o no??

  2. Scritto da luca

    “L’interrelazione sessuale tra un minore e un adulto è ritenuta “accettabile” sempre o se esistono determinate condizioni (QUALI???) da oltre un lombardo su 3 (32%)”. E’ un molto diverso da quello che dice il titolo mi sembra no?

  3. Scritto da luba

    Io dico che ci sono dei distinguo da fare,se la differenza di età tra i due è “minima” non trovo nessuno scandalo,se invece è palese che un adulto “raggira” o cerca di abusare di un minorenne è sicuramente da condannare.

  4. Scritto da Vikingo

    Mi chiedo come ci si possa meravigliare del risultato di questo sondaggio quando gli adolescenti e i bambini in tv sono usati in tutte le salse peggiori. Avete mai visto ad esempio quei concorsi canori dove bambini intorno ai 10 anni cantano canzoni “per adulti” con un fare da pop star consumata ? Per me, che non sono certo bacchettone, quelle tristi esibizioni sono equiparabili in un certo qual modo allo sfruttamento di minori.

  5. Scritto da Feccia

    Fino a pochi anni fa ad esempio un 77 enne con una minore sarebbe stato inseguito con un bastone nodoso , ora gli schifosi proliferano . Chissà perchè.

  6. Scritto da La verità fa male

    L’argomento del sondaggio parlava di tutto (utilizzo di internet e dei social network per ricercare nuovi rapporti, se il rapporto con i minori è accettabile “in presenza di determinate condizioni”, ecc…) ma i soliti anti-berluska di professione tirano fuori la vicenda Ruby che non c’entra una mazza con la questione di cui si discute. Vi domando: siete in grado di vivere e di discutere di un argomento qualsiasi senza dare la colpa di tutto ciò che accade nel mondo a S.B.?

    1. Scritto da Pudore

      Ma va a fas boi ‘ndel lacc. Almeno un po di pudore !

    2. Scritto da carlo

      Più o meno come quelli che danno sempre la colpa di tutto ai “cattocomunisti”

  7. Scritto da gio

    è vero, si hanno avuto esempi non edificanti, ma la colpa non è solo di chi da cattivi esempi dall’ alto ..

  8. Scritto da nino cortesi

    Il sesso è il nocciolo della natura. Semplicemente stupendo. Solo l’uomo può arrivare ad interpretarlo in modo miserevole.

  9. Scritto da Amalia

    Se la legge da tempo immemorabile prevede il matrimonio a 16 anni con la firma dei genitori (non so se è così ancora oggi), significa che non è poi così strana l’attività sessuale dei minori. Attenzione: per la legge, minori non significa bambini…

    1. Scritto da Zeno

      Un conto è l’attività sessuale tra minori un’altro è quella di adulti o di vecchiacci bavosi e disgustosi con minori. Non mi pare ci voglia tanto ad arrivarci.

      1. Scritto da Carlo

        Se si parla di minorenni (e non di bambini), quindi capaci di intendere e volere, possono avere patente moto, lavorare, etc…. saranno poi anche in grado di “calcolare” il perché stanno con un vecchio bavoso…. Anche le maggiorenni fanno impressione accanto ai vecchi bavosi, ma sappiamo che hanno calcolato benissimo il volume del portafogli a fisarmonica…. Non è che a 17 anni una non sa fare i suoi conti, per andare con un vecchio bavoso… (si parla sempre di persone consenzienti)

  10. Scritto da il polemico

    è sempre stato cosi,solo che con l’arrivo di internet tutto è più alla luce del sole,si sono solo cambiati i metodi di approcio,prima si conosceva in disco o al bar,adesso nei socialnetwork.come pure ci sono sempre stati fenomeni di bullismo o risse tra ragazze,solo che adesso finiscono in rete dove li pososno guardare tutti,una volta finiva tra chi cera.internet è un bene o un male?se non cera,non cera nemmeno bgnews,quindi per conto mio nel complesso è una cosa positiva

  11. Scritto da rachele

    altri tragici effetti del berlusconismo.e pensare che ce gente che lo difende ancora

    1. Scritto da il polemico

      strano che non dai la colpa agli alieni…..quindi vuoi dire che se uno di 18 si innamora di una di 16 anni,e quindi minorenne,non si deve mettere assieme perchè altrimenti sarebbe paragonato al berlusca?e naturalmente non la dovrebbe toccare? non so so dal tuo guscio metti fuori la testa,ma da sempre nascono figli da minorenni,ancora da prima che il berlusca nascesse ,a chi dai la colpa per loro?a nerone?mahhhhhhhh

      1. Scritto da mario59

        Se un diciottenne ha dei rapporti sessuali con una sedicenne per la legge è un reato, dunque si spera nel buonsenso dei genitori dei ragazzi..ma quando un vecchio bavoso pieno di quattrini si tira in casa uno stuolo di ragazze minorenni a suon di 5000 euro a serata, per soddisfare le sue perversioni, il buonsenso suggerische che quella persona probabilmente è malata, pertanto che non è proprio il caso di affidargli la responsabilità di guidare una Nazione.

        1. Scritto da il polemico

          vero,per la legge è reato,quindi dimmi quanti padri maggiorenni di bimbi nati da minorenni siano mai stati arerestati o processati per avere avuto rapporti con minorenni…praticamente nessuno.è stata fatta una legge farsa per cercare di arginare gli stupri su minori,e si è messo nel calderone puure i rapporti consenzienti,e se poi stuole di minorenni(ne sono sbucate altre oltre alla solita?) vanno con bavosi,di chi sarebbe la colpa?? i genitori sono sempre esenti da colpe?

        2. Scritto da Attilio

          Bravo Mario, purtroppo tanta gente ha grosse fette e spesse di mortadelle davanti agli occhi.

          1. Scritto da residente

            Concordo 100% con Mario!

      2. Scritto da mirio

        hanno beccato il berlusca con i mafiosi e lei ha giustificato la mafia;hanno beccato il berlusca a evadere e lei ha difeso gli evasori;hanno beccato il berlusca con le minorenni e lei sta arrivando al punto di difendere la pedofilia!!!ma che persona è????non si vergogna ogni tanto di cosa pensa?????

        1. Scritto da il polemico

          il belrusca è stato condannato per un reato fatto da un suo dipendente,come affermato dalllo stesso giudice che lo ha condannato,al contrario uno sportivo evasore di 100 milioni non è nemmeno stato toccato,è questa la differenza della legge in italia,se ti chiami belrusca ti condannano,se ti chiami rossi non ti succede nulla e hai pure maxisconto,è giusta una cosa simile?tralasciamo il caso ligresti che ha resentato l’assurdo e nessuno è finito indagato

      3. Scritto da loana

        la colpa agli alieni non si puo dare,non sono ancora scesi sulla terra.berlusconi invece è un nano-arzillo-quasi80enne che con le minorenni cè stato.esca lei dal guscio,si tiri un pizzicotto e notera che la realta è ben diversa da quella che raccontano a pomeriggio 5 o lucignolo.come al solito per difendere l indifendibile cade nel ridicolo e ci dimostra che valere zero nella vita è un classico del destraiolo tipico

        1. Scritto da il polemico

          io ad arcore non sono mai stato invitato,però fino ad ora,si è basato un processo su fatti senza prove certe,che io credo siano la cosa piu importante in un processo.nessuna denuncia,nessuna foto,nessun video,tutte che ci sono andate a letto,ma nessuna che lo può confermare con prove certe.qualche descrizione non ce la possono elargire?almeno il presidente francese è stato fotografato,con clinton ci sono state prove fisiologiche,qui ci troviamo accuse di chi non è stata accettata dalla tv

      4. Scritto da rachele

        lo so che per te che sei schiavo di berlusconi è dura da mandar giu,ma chi ha la possibilita di pensare liberamente come noi sa qualè la vera causa di queste cose

  12. Scritto da daniela

    Sarei curiosa di conoscere la percentuale divisa per genere: quanti maschi e quante femmine lo ritengono accettabile. La Redazione può fornirci il dato?
    PS:- condivido il commento di Pietro, purtroppo.

    1. Scritto da mario59

      Non ne faccio una questione di sesso nel senso di maschi o femmine, chi approva certi comportamenti, causa il mio totale disgusto e disapprovazione.

      1. Scritto da Amalia

        E il genitore che ha la figlia sedicenne rimasta incinta e firma per il matrimonio o approva la convivenza col “genero” maggiorenne, come lo consideri? Un mostro? Ma ci sei o ci fai? Ma che morale predichi?

  13. Scritto da mario59

    Ecco perchè un famoso esponente politico, nonostante tutto riesce ancora ad avere un certo consenso elettorale…devono essere molti quelli che lo emulano o che perlomeno vorrebbero farlo.

    1. Scritto da il polemico

      quindi vuoi dire che le coppie di fidanzati dove uno ha 18 (quindi adulto) e una 17 anni(quindi minorenne) quando stanno assieme si limitano solo a darsi un bacio sulla guancia e poi a casa?ricordati che l’indagine non parla di stupri o violenze fisiche per ottenere quqalcosa,quindi di che ci scandalizza?se tu sei adulto,come era ai tuoi tempi?da quello che so,forse pure tu hai emulato il belrusca,come tanti di quelli che ora fanno gli scandalizzati

      1. Scritto da mario59

        Nessuno scandalo per me quando una giovane coppia si vuol bene. In riferimento al tuo esempio, si spera nel buonsenso dei genitori.
        Ma quando un vecchio bavoso va con le minorenni, credo che il buonsenso non faccia parte delle sue virtù.
        Per me uno così oltre a non accettare la calvizie, è anche uno che non accetta di invecchiare…praticamente un uomo psicologicamente malato, possibilmente da curare…Se non è malato allora va immediatamente rinchiuso per il vile reato che ha commesso.

        1. Scritto da il polemico

          se tutti accettasero il loro destino,nessuno si farebbe curare da mali incurabili o dalle rughe per non invecchiare,quindi dobbiamo dedurre che siamo tutti vecchi bavosi?quindi sei daccordo che se un 40enne si mette con una 15enne,ti può andar bene se si vogliono bene,perchè è quello che hai scritto.ci si scandalizza da una indagine che non dice nulla di diverso da quello che succedeva 20-30 anni fa,è solo cambiato il metodo per conoscersi,ma il finale rimane sempre il solito

  14. Scritto da Sisalvichipuò

    Ma davvero sono contornato da tanta gentaglia ? L’italia è destinata a sprofondare, non per colpa dei partiti, per colpa degli italiani.

    1. Scritto da Brao!

      Concordo e sottoscrivo! Troppo comoda dare sempre la colpa agli altri.

  15. Scritto da Luca Lazzaretti

    Certo che son dati che fanno pensare…fatta la debita tara a questo tipo di sondaggi, mi chiedo come è possibile nella cattolicissima e conservatrice lombardia un panorama di questo tipo…evidentemente qualcosa nn funziona..

    1. Scritto da Arets

      ma mi chiedo cosa c’entri cattolicesimo /conservatorismo o meno..(?) quando mi pare trattasi di mera perversione..

      1. Scritto da mario59

        Se è solo per quello, mi pare che nemmeno certi esponenti della chiesa si sottraggano al triste fenomeno

  16. Scritto da Pietro

    Dopo che 1/3 degli italiani ha difeso le situazioni di un certo signore invischiato in procedimenti sul tema, cosa vi aspettavate ? Chissà se l’indagine comprendeva la domanda “se si trattasse di tua figlia o tuo figlio ……”

    1. Scritto da lotty

      E lo difendono ancora…

  17. Scritto da Arets

    ma stiamo scherzando? Che schifo!!!