BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sicurezza a Bergamo, vertice in prefettura per task force anti crimine

Una task force per contrastare crimini, furti, rapine, microcriminalità. Il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino incontra il sindaco Franco Tentorio, il presidente della Provincia Ettore Pirovano e tutti i rappresentanti delle forze dell'ordine che operano sul territorio della provincia. Nelle intenzioni dei promotori non sarà il solito tavolo istituzionale, ma un incontro operativo per decidere le misure da adottare immediatamente per contrastare un fenomeno che ha preso di mira la Bergamasca.

Più informazioni su

Una task force per contrastare crimini, furti, rapine, microcriminalità. Il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino incontra il sindaco Franco Tentorio, il presidente della Provincia Ettore Pirovano e tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine che operano sul territorio della provincia. Nelle intenzioni dei promotori non sarà il solito tavolo istituzionale, ma un incontro operativo per decidere le misure da adottare immediatamente per contrastare un fenomeno che ha preso di mira la Bergamasca. Negli ultimi tre mesi infatti si sono registrati centinaia di furti nelle case in ogni angolo della provincia. Solo dall’inizio dell’anno inoltre sono stati messi a segno due colpi eclatanti in pieno centro a Bergamo: le spaccate alla gioielleria Cornaro e alla pellicceria Marega, di fronte alla procura. I malviventi hanno agito indisturbati sotto l’occhio delle telecamere del sistema di videosorveglianza trafugando preziosi e pellicce per migliaia di euro.

Il primo problema è il controllo del territorio. Polizia e carabinieri hanno forze troppo ridotte per vigilare su una provincia così vasta come la Bergamasca. E anche la città necessita di rinforzi. Per questo motivo il Comune di Bergamo ha una serie di richieste puntuali che verranno sottoposte all’attenzione del prefetto. L’appuntamento è alle 10.30. Al termine del faccia a faccia saranno rese note le misure adottate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Chiaro

    Oltre 2.500 arresti, di cui il 50% sono cittadini stranieri. E’ il bilancio del contrasto alle rapine e ai furti in abitazione della polizia di Stato nel 2013. La polizia di Stato ha reso noti i risultati di un articolato progetto investigativo denominato “HOME 2013” –

  2. Scritto da auguri

    Fino a quando si permetterà a chiunque di venire in questo paese e gli si permetterà di fare quello che vuole,perchè c’è sempre il buonista di turno che li difende) la situazione non potrà che peggiorare. Non si puo’ pensare di portare tutto il mondo in italia e in lombardia,non è razzismo,è buon senso,basta vedere dove siamo arrivati…con la mannaia alla fermata della metro!