BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rca, Fontana (FI): “Il Governo fa dietrofront Accolte nostre richieste”

Il deputato bergamasco di Forza Italia Gregorio Fontana commenta positivamente il dietrofront del Governo sulla norma Rca: “Accolte le nostre richieste e quelle degli artigiani”.

La mobilitazione della categoria degli artigiani anche in provincia di Bergamo e l’attenzione che a livello parlamentare è stata data alle buone ragioni degli artigiani ha determinato il positivo stralcio della norma Rca”: il deputato bergamasco di Forza Italia Gregorio Fontana ha commentato così il dietrofront del Governo sulla Rca. “Il governo – continua Fontana – ha così riconosciuto l’assurdità delle norme proposte ritirando tutto il pacchetto relativo all’art. 8. Tutte queste norme erano norme illiberali che andavano a favorire le grandi compagnie di assicurazioni, favorendo la formazione di veri e propri monopoli, mortificando e penalizzando migliaia di artigiani”.

“Sono soddisfatto – conclude Fontana – che le richieste degli artigiani italiani, e in particolare di quelli bergamaschi che tanto si sono spesi contro questo provvedimento, siano state accolte. È una vittoria del buon senso che si è ottenuta grazie a un fronte compatto che presentando centinaia di emendamenti ha costretto il governo a questa marcia indietro. Continueremo comunque a tenere alta la guardia anche per il futuro affinché tali norme non possano essere riproposte in qualche altro provvedimento, al quale ci opporremo con la stessa determinazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marco

    Ottimo risultato, ora procedere a migliorare i premi assicurativi assurdi che ancora si pagano!

  2. Scritto da Certo

    Allora dopo aver tutelato le carrozzerie restiamo in attesa di come tutelare TUTTI gli italiani dagli abusi che si riflettono nel costo delle assicurazioni auto che è il doppio di quello europeo