BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Questa sera in tv C’è Servizio Pubblico tra telefilm e docureality

Ecco cosa propongono i principali canali televisivi in prima serata giovedì 6 febbraio: serie tv protagoniste su Rai 1 e Rai 2, film per Rai 3 e Canale 5. I docureality la fanno sempre da padrona su Real Time, Cielo e Dmax, attualità su La7 e le curiosità di Mistero su Italia1.

Tra documentari, programmi di attualità e film: ecco cosa c’è in tv in prima serata giovedì 6 febbraio.

– Su Rai 1 dalle 21.10 continua il celebre telefilm “Don Matteo”. Nel primo episodio Don Matteo sarà al lavoro in un’inchiesta finalizzata a individuare gli autori di una rapina. Tra le persone rimaste coinvolte nell’evento criminoso anche un vecchio caro amico di Cecchini. Don Matteo è preoccupato per Laura; la donna dopo una delusione di amore ha abbandonato la canonica e ha fatto perdere le proprie tracce. Il capitano Tommasi e Lia sono impegnati nei festeggiamenti in onore della "settimana dell’anziano" e con gli anziani se ne vedranno di tutti i colori.  Protagonista della seconda puntata, una bella studentessa, un’alunna del prete-investigatore Don Matteo. La ragazza viene indagata per il tentato omicidio di uno studente della sua stessa scuola. Per Assuntina intanto arriverà un momento importante, perché presenterà al papà Cecchini il suo nuovo fidanzato che appartiene a una famiglia molto ricca.

– Alle 21.10 su Rai 2, nuova puntata di “N.C.I.S. Los Angeles”

– Alle 21.05 su Rai 3 sarà possibile vedere il film “Le idi di marzo”. Trama: Nonostante la giovane età, Stephen sta attraversando un momento professionale di grande successo. E’ stato chiamato a essere uno degli addetti stampa del governatore Morris, candidato alla presidenza del Partito Democratico, durante le primarie in Ohio. Scoprirà a sue spese di come il mondo della politica sia attraversato da sotterfugi e mezzi illeciti quando, a causa di un complotto dei colleghi più anziani del comitato elettorale, sarà coinvolto in uno scandalo politico che vede il governatore messo alla gogna e lui sedotto da una giovane stagista. 

– Su canale 5 alle 21.10, nel film “Giù al nord”, il direttore di un ufficio postale in una cittadina dell’entroterra francese desidera essere trasferito in una città sulla costa, anche per lo stato di salute della moglie, soggetta a depressione. I suoi desideri vengono esauditi se non che viene trasferito sulla costa ma al nord. La cittadina sembra abitata solo da rozzi contadini che parlano un dialetto incomprensibile.

Italia 1 alle 21.10 propone una nuova puntata di “Mistero”. Oggi Adam Kadmon cercherà di svelare i retroscena del disastro nucleare di Fukushima. Sarà dedicato un servizio riguardo l’esistenza di Frankestein. Verrà trattato anche il tema del clima pazzo di questi ultimi mesi: gli esperti cercheranno di spiegare le anomalie di alluvioni, temporali, uragani e bufere di neve.

– Su La7 alle 21.10, Michele Santoro presenta “Servizio pubblico”, programma di attualità politica. Durante la puntata sarà affrontato il problema del caos di Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo in aula di Montecitorio. I grillini hanno bloccato con la forza i lavori parlamentari e hanno attaccato il presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini per aver usato la “ghigliottina” per la conversione in legge del decreto Imu-Bankitalia. Gli ospiti della puntata: la deputata del Pd Giuditta Pini, la parlamentare di Scelta Civica Irene Tinagli, l’imprenditore Flavio Briatore e la giornalistaConcita De Gregorio. Non mancheranno i commenti di Marco Travaglio e nel finale le vignette di Vauro. 

– Su Real Time alle 21.10, andrà in onda il documentario “Case da incubo”.

– Su Cielo per chi desidera una visione più leggera, dalle 21.10 andrà in onda la commedia “La coniglietta di casa”. Coniglietta ingenua viene cacciata dalla Playboy Mansion con l’inganno. Senza un posto dove stare finisce tra le ragazze di una confraternita universitaria in fallimento.

– Su Dmax alle 21.10 nel documentario “Dual survival”, gli esperti di sopravvivenza Cody Lundin e Dave Canterbury mostreranno come affrontare la natura selvaggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Servizio Pubblico se non ha un M5* è ormai diventato una boiata.