BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Immanuel Casto a CTRL: “Il mio artistico rapporto con il porno” – Il video

L'artista 30enne nato ad Alzano Lombardo, musicista e cantante, si mette a nudo davanti alla telecamere svelando anche i lati più nascosti della sua eccentrica personalità

Manuel Cuni, meglio conosciuto come Immanuel Casto, si racconta in un’intervista a Ctrl Magazine. 

L’artista 30enne nato ad Alzano Lombardo, musicista e cantante, si mette a nudo davanti alla telecamere svelando anche i lati più nascosti della sua eccentrica personalità: "Se mi devo finire mi definisco un creativo. Collaboro con musicisti, registi, scrittori e io tengo le fila della creatività".

Un ruolo particolare nella sua vita è quello che ricopre il mondo del porno: "Un gioco che facciamo quando siamo in tour con la band è questo: ognuno dice una parola a caso, poi andiamo su un sito come Youporn, le selezioniamo tutte e guardiamo insieme il filmato che otteniamo dalla ricerca".

Da bravo cantante, Casto ha un rapporto strettissimo con il microfono (forse anche troppo): "Nel corso dell’ultimo tour che abbiamo fatto, quando suonavamo la canzone ‘Coiti nel buio’, durante l’assolo di chitarra mi infilavo il microfono nell’esofago. Il pubblico apprezzava moltissimo. Un po’ meno il mio fonico". 

Guarda l’intervista completa: 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da darioflautista

    che schifo, l’ho letto ad ora di pranzo :((((

  2. Scritto da nessuno

    Il sig immanuel un creativo?
    E solo un esibizionista che sta creando un personaggio ai me negativo, troppo negativo! Un cattivo esempio per i più piccoli e fragili.
    Internet è pieno di cazzate e immanuel è una di questa! Meglio essere un sig. Nessuno, ma un signore! !!!

  3. Scritto da Marco Paganessi

    È colpa dei bigotti senza personalità come questa gente se l’Italia fa schifo. E non parlo di Immanuel ma dei due che hanno commentato. Mi piace soprattutto il MASCHI in stampato … cos’avrà voluto dire?

    1. Scritto da Ignazzio

      Miiii questo ci vede della politica anche in un pornazzo…
      Ansè metic be!

      1. Scritto da ww

        Già… ci fa o ci è? =) E’ vero che la politica sa essere molto “porno” …ma insomma…

        1. Scritto da Marco Paganessi

          Ascoltate le sue canzoni prima di parlare. In modo creativo e ovviamente provocatorio critica le assurdità che vediamo tutti i giorni in giro, dai preti pedofili, agli omofobi, alle ragazzine che anziché studiare preferiscono fare spogliarelli su internet, ai giornalisti che approfittano dei drammi degli altri per fare soldi. Sicuramente certe cose possono dare fastidio, ma quasi mai la strada per prendere coscienza di un problema è gradevole.

          PS: firmatevi …

    2. Scritto da Zz

      Zz MASCHI! Zz Secondo te,cosa vuol dire? Zz

  4. Scritto da PopPorn

    Il Rocco de noialtri,senza l’atributo piu importante!

  5. Scritto da luis

    questi sono gli articoli che cambiano il senso di una giornata….. ma per favore! c’è niente di meglio?

  6. Scritto da Zz

    ZZ”artista”öllapèpà che paroloni,io lo definirei piu un felice furbètto 30enne che continua a credersi un 18enne. Zz Fino ad ora é andata,in futuro non si sa… Comunque sia auguroni e figli MASCHI! Zz