BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo un 2013 stellare Alessandra Brena in pista a Franciacorta

Per la driver bergamasca sarà la seconda partecipazione, dopo l’inaugurazione della passata stagione al volante della Ford Puma: "Era stata un’esperienza molto bella che sono contenta di poter ripetere".

Più informazioni su

Dopo aver salutato il 2013 con i titoli Green Hybrid Cup, Miglior Pilota Italiano Femminile 2013 e la partecipazione al Women Commission FIA e ai campionati targati Lamborghini Gallargo e Ginetta G40, la 18enne Alessandra Brena ha dato il benvenuto al nuovo anno con la premiazione dei Campionati Italiani ACI-CSAI al Motorsport Expotech di Modena Fiere.

Questo fine settimana Lady Brena sarà ospite al Lingotto di Torino in occasione della 32° edizione dell’AutoMotoRetrò, per ritirare il premio kascao (un casco di cioccolato) indetto dalla fiera di Torino per il pilota che si è distinto nella stagione 2014. Ma Alessandra non farà solamente "presenza", ma parteciperà anche alla gara più pazza del mondo, l’Autodemolition, prima di tornare al volante partecipando al Rally di Franciacorta con una Pegeout 106 kit della scuderia Colombi. "Si è chiuso un anno sicuramente fantastico e ricco di soddisfazione che mi ha dato l’occasione di mettermi alla prova con vetture e campionati impegnativi, fino alla partecipazione alla FIA WMC – commenta Alessandra Brena -. Quest’anno cercherò non solo di confermare i risultati, ma di migliorarmi".

Il primo impegno ufficiale in pista è fissato per il il week-end del 14 febbraio in occasione del 6° Rally di Franciacorta. Per Alessandra sarà la seconda partecipazione, dopo l’inaugurazione della passata stagione al volante della Ford Puma: "Era stata un’esperienza molto bella che sono contenta di poter ripetere". Ancora invece da definire i programmi 2014. "Stiamo vagliando diverse offerte, ma la scelta del campionato sarà dettato anche dal suo calendario sportivo, avendo l’esame di maturità. Nelle prossime settimane potrebbero esserci delle novità a riguardo" conclude la driver bergamasca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.