BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con le sorelle Marinetti risate, suspence e tanti colpi di scena

Le sorelle Marinetti, improbabili figlie "en travesti" degli anni '40, mettono in scena sabato 8 febbraio la loro ultima esplosiva commedia Risate sotto le bombe.

Alle 21 di sabato 8 febbraio il teatro Crystall di Lovere, ospiterà la commedia teatrale ”Risate sotto le bombe”, con le sorelle Marinetti e Gianni Fantoni.

Lo spettacolo è ambientato nel periodo della guerra, dove le compagnie d’arte varia girano il paese con mezzi occasionali tra molte difficoltà, con la speranza di trovare un ingaggio successivo e un impresario che non scappi con l’incasso.

Nel pomeriggio dell’ 8 settembre 1943, dopo la prova generale di uno spettacolo, suona improvvisamente l’allarme aereo, facendo cosi’ scappare il pubblico fortemente spaventato dalla sala.

La piccola compagnia composta dalle Sorelle Marinetti, il capocomico Altiero Fresconi, il refrenista Rollo, la soubrettina Velia Duchamp e alcuni musicisti, si riugia nel camerino del coro, sotto il palco, in attesa che l’allarme finisca, facendo affiorare in quello spazio angusto, le difficoltà nei rapporti interpersonali.

Per scacciare le preoccupazioni e far passare il tempo, gli artisti si dilettano provando un nuovo spettacolo, il quale dovrà andare in scena la settimana successiva in un grande teatro genovese, ma il loro entusiasmo va scemando a causa della fame: non mangiano da giorni e le forze sono affievolite.

Lo sviluppo delle vicende degli attori di questa commedia musicale è ricco di colpi di scena, in grado di entusiasmare il pubblico.

Per saperne di più leggi qui .

Per prenotare i biblietti www.vivaticket.it.

Per conoscere le strepitose sorelle Marinetti vai al loro sito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.