BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il parcheggio in Borgo palazzo sembra una palude Guarda le foto

Sul piazzale antistante l'A.s.l. di via Borgo Palazzo dopo ogni temporale si formano tanti piccoli laghetti che rendono difficoltoso il transito sia alle auto che ai pedoni, soprattutto ai pazienti con difficoltà motorie. Guarda le immagini

Più informazioni su

Più che un parcheggio sembra una palude. Sul piazzale antistante l’A.s.l. di via Borgo Palazzo dopo ogni temporale si formano tanti piccoli laghetti che rendono difficoltoso il transito sia alle auto che ai pedoni. 

Una situazione che si nota sempre più in questi giorni, dopo il perdurare del maltempo nella nostra città. I pazienti che arrivano in auto sono costretti fare un percorso a ostacoli per evitare le grosse pozzanghere che in certi punti arrivano a toccare il mezzo metro di profondità.

Ma ancor più gravi sono i disagi per i pazienti a bordo di una carrozzina o con difficoltà motorie.

Sottolineiamo che il piazzale non è di proprietà di Asl Bergamo ma dell’Azienda Ospedaliera "Papa Giovanni XXIII", come pure una parte dei padiglioni nei quali quest’ultima gestisce alcuni suoi servizi. 

GUARDA LE FOTO QUI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Cris

    Io li ci vado li per la visita sportiva e devo dire che il personale e molto gentile e amichevOle specialmente gli impiegati . Magari fossero tutti come loro !

    1. Scritto da angilberto

      Ma cosa c’entra con l’articolo???

  2. Scritto da angilberto

    Certo, ai tempi del manicomio c’erano altri problemi oltre che ai matti, ma questo schifo no. C’era più dignità in una città che si da tante arie da prima della classe. Ma il degrado e il declino per ora la fanno sempre più da padrone, altro che!

  3. Scritto da angilberto

    Ho frecquentato parecchie volte questa zona essendo un volontario… purtroppo è da mesi se non anni che è in questa situazione. Va bene il nuovo ospedale dove si sono spese decine di milioni di Euro in più.. ma qualche decina di migliaia di Euro per sistemare questo ingresso e relativo parcheggio si potrebbe anche cercare di trovarle.

  4. Scritto da oscar

    mezzo metro di profondità?????
    non vi sembra di esagerare

  5. Scritto da pier

    Ma perche non prendono i tantissimi funzionari che ha questa maledetta macchina mangia soldi e li mettono a sistemare sta schifezza… ah gia’ dimenticavo la casta (perche’ anche questa e’ casta) non si tocca, altrimenti arriva l’armata di sindacalisti a gridare scioperooooo…

  6. Scritto da domenico

    potrebbero mica trasferire l’ Asl ai riuniti ? sul versante via 24 maggio c’è molto spazio per fare un parcheggio interno

  7. Scritto da gio

    non è la sola cosa critica dell’ asl !