BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coppa Italia e talk show Commedie e thriller Ecco la tv di stasera

Ecco cosa propone in prima serata mercoledì 5 febbraio il panorama variegato della TV. Dal calcio di Rai1 con la semifinale della Tim Cup di andata tra Roma e Napoli, ai film per tutti di Rai2 e Rete 4. Talk Show e attualità per La7 e Italia1, film adatti ad un pubblico adulto su Iris, Rai4 e Cielo.

Ecco cosa propone in prima serata mercoledì 5 febbraio il panorama variegato della TV. Dal calcio di Rai1 con la semifinale della Tim Cup di andata tra Roma e Napoli, ai film per tutti di Rai2 e Rete 4. Talk Show e attualità per La7 e Italia1, film adatti ad un pubblico adulto su Iris, Rai4 e Cielo.

Su Rai1, ammiraglia del servizio pubblico, dalle 20.30 sarà trasmessa l‘andata di semifinale della Tim Cup tra Roma e Napoli.

Rai2 propone alle 21.10 la commedia romantica “Tutta colpa dell’amore”. Trama: Melanie Carmichael, stilista di successo a New York sta per sposare lo scapolo più ambito della città ma ha un problema: non ha ancora divorziato dal primo marito. Così torna in Alabama, nel suo paese d’origine, e mentre cerca di convincere con metodi non troppo dolci il consorte a divorziare si accorge di provare ancora sentimenti per lui e per quel mondo che in fondo sente ancora come suo.

Rai3, alle 21, ha in programma l’appuntamento settimanale con “Chi l’ha visto?”.

Rete 4, per le 21.15, propone “Il curioso caso di Benjamin Button”; trasposizione cinematografica di un breve racconto di Francis Scott Fitzgerald che ha protagonisti due attori come Brad Pitt e Cate Blanchett. La storia narra, in flashback, le vicende di Benjamin, un bambino che nasce con i problemi della vecchiaia e vive una vita al rovescio, ringiovanendo, in cui l’amore svolge il ruolo di arbitro tra gli eventi che costellano la sua esistenza.

Canale 5, alle 21.10, trasmette la terza puntata della fiction italiana “I segreti di Borgo Larici”.

Su Italia 1, alle 21.10, è in programma la trasmissione “Le Iene Show”, intrattenimento condotto da Ilary Blasi, Teo Mammuccari e l’rriverente Gialappa’s Band.

Alle 21.10 su La7 va in onda il talk show politico “La gabbia” condotto da Gianluigi Paragone che punta ad evidenziare il contrasto tra il potere e i cittadini. Al dibattito, accompagnato dalle note de “Gli Skassakasta”, partecipano anche il comico Paolo Hendel e Saverio Raimondo.

Rai4, alle 21.10, propone “Fight Club”, thriller psicologico interpretato da Edward Norton e Brad Pitt. Il film racconta di un malessere sociale vissuto da persone che pur di resistere ai mali della società si uniscono e creano un club in cui la violenza è l’elemento chiave della loro ribellione che avrà come culmine il misterioso progetto Mayhem.

Su Iris, alle 21, il film “The Mothman Prophecies – Voci dall’ombra”. Richard Gere interpreta un uomo, che rimasto vedovo si dedica al lavoro fino a quando durante un viaggio entra in contatto con un uomo afflitto da angoscianti visioni. È in questo momento che collega le visione della moglie sul letto di morte con la leggenda dell’uomo falena e indagando scopre una tragedia imminente.

Cielo propone per le 21 il film horror “Survival of the dead”. La storia narra di un gruppo di persone che di fronte all’eliminazione degli zombie che li circondano cercano il metodo che a loro pare più congeniale: la scelta di tornare su un’isola precedentemente abbandonata non si rivelerà così geniale.

Dmax, alle 21.10, propone l’appuntamento con la serie “MithBuster” in cui gli esperti di effetti speciali Adam Savage e Jamie Hyneman si attrezzano per testare miti e leggende metropolitane con l’aiuto della scienza moderna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.